13°

23°

Parma

Parma Job Day: il lavoro che vuoi

Parma Job Day: il lavoro che vuoi
Ricevi gratis le news
1
Comunicato stampa
 
Finora oltre 700 persone candidate, 23 aziende tra le più importanti del territorio, un’ottantina di “posizioni lavorative aperte”, cioè posti di lavoro disponibili. Sono i numeri di Parma Job Day, una giornata interamente dedicata all’incontro tra domanda e offerta di lavoro nella quale le aziende del Parmense in cerca di personale incontreranno una rosa di candidati in linea con le loro richieste per un primo colloquio conoscitivo.
L’iniziativa, che si svolgerà il 18 novembre dalle 10 alle 16 alla Camera di commercio, è organizzata dalla Provincia di Parma in collaborazione con il partner tecnico Monster Italia, e rientra nelle azioni messe in campo in questi mesi dalla Provincia per sostenere il mercato del lavoro in una fase estremamente delicata.
L’idea di fondo è semplice: in un’unica giornata chi offre lavoro e chi lo cerca potranno incontrarsi e parlarsi in colloqui ad hoc. Non sarà, però, una giornata ad accesso libero, e questa è la peculiarità più rilevante del Parma Job Day: per parteciparvi, cioè per effettuare uno o più colloqui con le aziende in quella giornata, occorre innanzitutto candidarsi e in secondo luogo essere selezionati. Quelli del Parma Job Day saranno infatti colloqui mirati tra aziende che hanno manifestato precise esigenze di profili professionali e candidati in possesso delle competenze richieste, selezionati per l’occasione.
 
“Pensiamo che per riuscire a tornare ai livelli occupazionali di prima della crisi sia necessario uno sforzo straordinario. Che sia necessario in particolare moltiplicare le occasioni di incontro tra le persone in cerca di lavoro e le aziende che stanno cercando personale. Parma Job Day va proprio in questa direzione”, ha spiegato nella presentazione di oggi in piazza della Pace l’assessore provinciale alla Formazione professionale Manuela Amoretti, che ha sottolineato l’ampio ventaglio delle posizioni lavorative disponibili: “Si va da posizioni di altissima qualificazione a posizioni più tecniche e di base: lo spettro delle professionalità ricercate è molto ampio, e dunque molto ampia la fascia delle persone potenzialmente coinvolte”.
Le aziende sono state contattate dai Centri per l’impiego della Provincia, che hanno selezionato quelle che da qui a sei mesi avranno almeno due “posizioni lavorative aperte”, cioè avranno la necessità di assumere almeno due persone. Proprio sulla base di queste esigenze, esigenze reali di posti effettivamente disponibili, si sono aperte le preselezioni: le persone che sono in possesso dei requisiti richiesti dalle aziende per le posizioni vacanti si candidano inviando domanda e curriculum; e i curricula raccolti vengono selezionati da un team composto da personale dei Centri per l’impiego e di Monster Italia, filiale italiana di Monster Worldwide, multinazionale leader mondiale nella ricerca e selezione del personale on line. “Abbiamo lavorato su più fronti, fornendo piattaforme tecnologiche e supporto nella fase di selezione”, ha detto Pietro Manenti di Monster Italia, che ha aggiunto: “Con un’iniziativa come questa la Provincia di Parma si è rivelata un’amministrazione all’avanguardia”.
Grazie alla preselezione, ai colloqui del Parma Job Day accederanno i candidati in possesso dei requisiti più aderenti a quelli richiesti dalle singole aziende. Ed è importante sottolineare che ci si potrà candidare per più di una posizione, e si potranno effettuare colloqui con più aziende (naturalmente se selezionati).
In questo modo le aziende avranno l’opportunità, gratuita, di svolgere in una sola giornata una serie di colloqui mirati, e i candidati potranno sostenere uno o più colloqui entrando in contatto con realtà che sono effettivamente alla ricerca di personale e mettendo a disposizione il proprio curriculum. 
“Per ogni posizione saranno selezionate al massimo 10-15 persone”, ha aggiunto il responsabile del Centro per l’impiego di Parma Rocco Rodolfi illustrando i dettagli tecnici dell’iniziativa. I curricula delle persone con competenze aderenti alle richieste ma non selezionate per quest’occasione rimarranno comunque a disposizione dei Centri per l’impiego e delle aziende loro clienti per le future segnalazioni relative a quegli stessi profili. 
Candidarsi ai colloqui di Parma Job Day è semplice: lo si può fare direttamente on line. Sul Portale lavoro della Provincia, www.lavoro.parma.it, si accede allo spazio dedicato al “Parma Job Day”, dove sono pubblicate tutte le offerte di lavoro: basta cliccare su quelle in linea con le proprie qualifiche professionali e inviare il curriculum per la valutazione. Chi non avesse la possibilità di accedere a internet può candidarsi depositando il proprio curriculum in appositi spazi allestiti nei Centri per l’impiego della Provincia di Parma. È possibile presentare le candidature fino al 12 novembre 2010, giorno di chiusura delle preselezioni.
 
 
Le aziende
Le aziende presenti al Parma Job Day sono 23: tra queste Alma Scuola Internazionale di Cucina, Apla Confartigianato, Barilla, Bonatti S.p.A, Chiesi farmaceutici Spa, Colser, Colser-Auroradomus, Coppini Arte Olearia, Custom Group Spa, Fidenza Village Outlet Shopping, Gea Niro Soavi S.p.A., GlaxoSmithKline Manufacturing S.p.A, Gruppo Ge.s.in Proges, Ikea, Infomobility spa, Iscom Parma Scarl, L’Isola d’Oro srl,  Martini S.p.A., Morris Profumi Spa, Mutti Spa, Pinko, Pizzarotti, Tecnopali.
 
I profili richiesti dalle aziende
Estremamente ampio il ventaglio dei profili richiesti dalle aziende partecipanti al Parma Job Day: dai lavori con professionalità molto alte e di difficile reclutabilità ai lavori più tecnici. Dagli esperti fiscali agli addetti ufficio gare, dai montatori ai saldatori, ai responsabili della programmazione di cantiere, agli ingegneri meccanici, gestionali, civili (sia esperti sia neolaureati), agli operatori dei servizi sociali, ai sommelier. Tutte le disponibilità sono comunque on line su www.lavoro.parma.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • FRANCESCO MANGORA

    08 Novembre @ 11.29

    Chiedevo in merito all'invio del mio curriculum,ho piu' volte cercato di spedirlo senza riscontro. E possibile inviarlo con indirizzo alternativo o fax? Grazie Francesco Mangora 335/7904377

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

8commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno