21°

Parma

"Quest'Italia che ci tocca raccontare" - E giovedì incontro con Caprarica e Zucconi

Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa

Quest’Italia che ci tocca raccontare” - “Pagine Mancanti” doverosamente ammantate di tricolore per l’edizione 2010/2011.

Inventare un sussidiario per affrontare il 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia. Questa è stata l’idea dell’Istituzione Biblioteche del Comune di Parma: offrire alle classi delle scuole superiori uno strumento che diventi didattico una volta portato in aula o a casa. Il dvd “quest’Italia che ci tocca raccontare” è in distribuzione dal mese scorso nei licei della nostra città ad un patto “Dovete raccontare cosa vuol dire essere italiani, oggi”.
Un secolo e mezzo di una nazione merita una riflessione. Proprio questa è la modalità scelta dal progetto che ha realizzato un viaggio tra temi e protagonisti della scena culturale italiana. Riflettere. Interrogarsi, piuttosto che celebrare retoricamente il lieto fine della spedizione dei Mille.
Un Garibaldi dei nostri giorni, il triestino Paolo Rumiz che ha passato l’estate in camicia rossa, Andrea Camilleri, Il sociologo Ilvo Diamanti, lo storico Alessandro Barbero, Gian Antonio Stella, Massimo Gramellini che dalle pagine della Stampa racconta in 150 date la storia nazionale, Massimo Montanari esperto di storia del cibo, Enzo Bianchi Priore di Bose, e Alessandro Baricco che ha appena fatto riscrivere i Promessi Sposi ad Umberto Eco sono i protagonisti di una viaggio che spazia tra il vivere, l’arte e il senso del mondo degli italiani di oggi, di ieri e di domani. L’emigrazione italiana, il senso di appartenenza al Paese, il carattere dei protagonisti del Risorgimento, le diversità regionali, le difficoltà nello stare insieme, il dirsi cristiani oggi sono gli ingredienti di un’identità complessa, propria di un Paese che si appresta a vivere un momento delicato della propria storia.

“Questo anniversario può certamente essere vissuto come una celebrazione, ma per noi è stato naturale pensare a qualcosa che evitasse questo rischio, che non finisse in retorica o in discussione superficiale e preconcetta. Abbiamo voluto contribuire a creare una consapevolezza nei nostri ragazzi, che accompagnati dal lavoro quotidiano dei loro insegnanti, potranno riflettere sul loro modo di sentirsi italiani. In un paese che ha molte criticità, anche nell’essere una nazione, la ricerca appassionata di un senso identitario può essere l’unico fattore capace di superare gli ostacoli e i problemi che ci presentano le cronache di questi anni” dice Luciano Mazzoni, Presidente dell’Istituzione Biblioteche.


Progetto di sistema, tra biblioteche e scuole, per creare memoria, ma anche cittadinanza attiva. Alessandro Baricco ha chiamato il suo ultimo progetto editoriale “Save the story”, salvare la storia, che dobbiamo raccontare! Forse questo non è un paese da salvare, ma da conoscere meglio, soprattutto attraverso la letteratura (il dvd è corredato da una ricca bibliografia tematica curata dalla Biblioteca Balestrazzi). In fondo gli italiani si dicono tali anche perché hanno letto gli stessi libri, visto gli stessi film e gli stessi programmi televisivi. Far raccontare a Camilleri la questione meridionale, o a Rumiz l’Italia minore ha avuto lo scopo di farle sentire con il cuore. La tradizione del racconto è nata in un paese composto da territori e percorso da modi di sentire spesso assai diversi, ma si ritrova nella cultura letteraria. Eccellenza nel mondo, ma anche patrimonio culturale e immaginario che può essere ancora un ponte tra l’Italia che è stata e l’Italia che ci sarà. L’Istituzione Biblioteche proporrà nel corso dell’anno anche un programma di incontri aperti a studenti e a tutta la città dove continuare a guardare allo specchio l’identità nazionale. Il primo appuntamento è il prossimo 11 Novembre alle ore 21 presso l’Aula dei Filosofi con Vittorio Zucconi e Antonio Caprarica per una serata dal titolo “Perché siamo come siamo”.


Altro percorso proposto è quello attraverso la nostra Costituzione, fondamento della nostra democrazie e frutto della nostra storia con incontri mattutini presso la sala convegni dell’I.T.C. Bodoni di Via Piacenza.

L'INCONTRO CON ZUCCONI E CAPRARICA - Intanto, giovedì 11 novembre alle ore 21, nell'Aula dei Filosofi dell'Università, ci sarà un incontro con due giornalisti italiani per molti anni all'estero: Vittorio Zucconi e Antonio Caprarica. Ad intervistarli, due giornalisti della Gazzetta: Gabriele Balestrazzi e Carlo Brugnoli.
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

5commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

anteprima gazzetta

L'export made in Parma vola: +13% nel secondo trimestre

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

2commenti

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

1commento

CALCIO

Gobbi a Bar Sport: "A Napoli per tentare di fare punti" Video

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

7commenti

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

sicurezza

Abbandono bimbi in auto: via libera del Senato al ddl "seggiolini"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel