19°

29°

Parma

Wi-fi libero da gennaio. Grasso: "Danni alle indagini"

Ricevi gratis le news
0

Dall’1 gennaio non sarà più necessario consegnare il documento di identità per chi vuole connettersi alla rete tramite un internet point. Ed il gestore non dovrà più conservare i dati dei clienti per metterli a disposizioni delle forze di polizia.
Il Consiglio dei ministri ha infatti approvato  una norma - nel pacchetto sicurezza - che elimina le restrizioni all’accesso alla rete wi-fi introdotte, sull'onda dell’allarme terrorismo, dal decreto Pisanu nel 2005. Plauso bipartisan al provvedimento, ma il procuratore nazionale antimafia Piero Grasso lancia l’allarme: «si rischia di danneggiare le indagini».
Il decreto Pisanu impone ai gestori di internet point (luoghi spesso entrati nelle indagini sugli attentati), ma anche di tutti gli esercizi (ristoranti, discoteche, alberghi, circoli privati ecc.) che mettono a disposizione del pubblico terminali internet, di chiedere al questore la licenza per svolgere la loro attività. I gestori hanno inoltre l’obbligo di identificare le persone che accedono ai servizi telefonici e telematici offerti, adottare misure per impedire l’accesso a questi servizi in assenza di identificazione e conservare i dati a disposizione degli organi giudiziari e di polizia. Col provvedimento di ieri tutto questo sarà superato.  
«Abbiamo cercato – ha spiegato il ministro dell’Interno Roberto Maroni – di contemperare l’esigenza di navigare liberamente in rete con quelle legate alla sicurezza ed alle misure antiterrorismo. Dall’1 gennaio introduciamo la liberalizzazione dei collegamenti wi-fi senza bisogno di registrarsi con la fotocopia del documento di identità. Grazie all’innovazione tecnologica verranno mantenuti adeguati standard di sicurezza». Il procuratore Grasso non è tuttavia convinto. L’accesso libero alle postazioni wi-fi e agli internet point, ha rilevato, porterebbe a «ridurre moltissimo la possibilità di individuare tutti coloro che commettono reati attraverso internet: bisogna rendersi conto che dietro queste reti wi-fi e internet point ci si può nascondere benissimo nella massa degli utenti non più identificabili e si possono trovare anche terroristi, pedofili e mafiosi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

3commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

1commento

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

1commento

FONTANELLATO

Brucia la corte dei Boldrocchi: addio al recupero?

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

INDIA

Panico in volo: passeggeri, sangue da naso e orecchie

SPORT

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

SOCIETA'

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse