17°

29°

Parma

"Piedibus day": tutti a scuola camminando

Ricevi gratis le news
0

Saranno “autisti” speciali ad accompagnare i bambini a scuola giovedì prossimo, 11 novembre: autisti particolari non solo perché non guideranno alcun mezzo, ma anche perché si tratta di sindaci e amministratori del Parmense. E' il “Piedibus day”, giorno in cui i bimbi di tutte le linee di Piedibus attive sul territorio andranno a scuola a piedi accompagnati appunto da chi amministra i comuni in cui vivono: un’iniziativa nata per riaffermare che una mobilità “dolce” è possibile e per sottolineare l'importanza che un gesto così semplice riveste nella nostra comunità, dal punto di vista ambientale ma anche della salute e della socializzazione.
Il Piedibus day è organizzato dalla Provincia, insieme alla rete di Piedibus del territorio, in occasione della settimana Unesco di educazione allo sviluppo sostenibile, dedicata quest’anno al tema della mobilità, che si svolgerà proprio dal 8 al 14 novembre.
“Sarà una giornata importante per portare all’attenzione di tutti il tema della qualità dell’aria, ma non solo - ha detto, presentando l’iniziativa questa mattina in Provincia, l’assessore provinciale all’Ambiente Giancarlo Castellani, affiancato da Giuseppe Boselli del Servizio Ambiente -. Sono infatti molteplici gli obiettivi del Piedibus: educare anche i più giovani alla mobilità sostenibile, far riscoprire l’importanza del camminare e il valore dello stare insieme. Non bisogna dimenticare che per tutelare l’ambiente non bastano buone leggi ma serve che ognuno di noi dia il proprio contributo anche attraverso semplici azioni quotidiane, proprio come il Piedibus”.
Piedibus è infatti un mezzo di trasporto speciale, il sistema più sano, sicuro, divertente e soprattutto ecologico per andare e tornare da scuola. Piedibus ha la stessa funzione di uno scuolabus, perché è formato da un gruppo di bambini “passeggeri” e da due o più adulti “autisti” e “controllori”, con la differenza che tutti si muovono a piedi: rappresenta quindi un passo concreto nella direzione di un minore impatto ambientale e in generale contribuisce al benessere dei cittadini, anche diffondendo tra i bambini sane abitudini di vita. L’iniziativa inoltre è un’occasione per insegnare ai più piccoli a circolare autonomamente nei loro quartieri, rendendoli più sicuri di sé, sfruttando il tragitto casa-scuola come momento di socializzazione e divertimento.
Un progetto che ha riscosso negli anni un grande successo, come dimostrano i numeri. Sono 500 i bambini coinvolti negli ultimi tre anni nei Comuni censiti (Collecchio, Colorno, Felino Fidenza, Medesano, Noceto, Parma, Salsomaggiore, San Secondo e Traversetolo) per un totale di 36mila Km o meglio “eco chilometri” percorsi e un risparmio di 12mila kg di CO2 che non sono stati immessi nell'atmosfera. Numeri destinati ad aumentare in futuro, visto che sempre più famiglie e sempre più comuni vogliono entrare nella rete Piedibus.
Sono dieci i comuni che aderiscono al “Piedibus day”: Collecchio, Fidenza, Fornovo, Medesano, Noceto, Parma, Salsomaggiore, San Secondo, Unione Bassa Est Parmense (Sorbolo e Mezzani).
“Il Piedibus non può più essere considerato solo un progetto ma un vero e proprio servizio che diamo alla cittadinanza  - ha affermato il sindaco di Collecchio Paolo Bianchi -. Noi abbiamo iniziato cinque anni fa, ottenendo grandi risultati: ad oggi infatti il 20% dei bambini delle elementari partecipa al progetto”. Un’iniziativa che ha ottenuto un ottimo riscontro anche a Fornovo, come ha sottolineato il vicesindaco Paolo Valenti, accompagnato dall’assessore    alla Scuola Graziano Cenci e dalla funzionaria Claudia Calderini: “L’iniziativa è stata accolta da tutti con grande entusiasmo. Sono 60 i bambini che utilizzano il Piedibus per andare a scuola, un servizio che abbiamo affidato all’Associazione Alpini ma a cui partecipano tanti volontari e nonni del nostro comune”.
“Anche a Sorbolo non abbiamo faticato a trovare gli accompagnatori, a dimostrazione di quanto i nostri cittadini apprezzino il servizio – ha aggiunto l’assessore alla Scuola del Comune di Sorbolo Rita Buzzi -. Abbiamo cercato anche di incentivare la partecipazione di chi abita fuori paese, spingendo i genitori ad accompagnare i propri figli al capolinea del Piedibus: in questo modo limitiamo l’ingresso delle macchine in centro”.
Per informazioni: http://www.ambiente.parma.it/page.asp?IDCategoria=2395&IDSezione=19458
www.piedibus.it
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

5commenti

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

3commenti

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

LIRICA

Macbeth inaugura il Festival Verdi 2018 al Teatro Regio

La "prima" è in programma giovedì 27 settembre

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTE

Ciclista investito in via Langhirano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

PGN

La festa di Casaltone, Benassi e i Megaborg al Mu, e il nuovo «Operaswing»

ITALIA/MONDO

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

MOTORI

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse

motori

Il tempo libero secondo Mercedes