13°

23°

Parma

Pd: «Giusto accantonare il quoziente famigliare»

Ricevi gratis le news
1

 Il Pd di Parma prende posizione sulle politiche per la famiglia dopo  la seconda Conferenza nazionale della Famiglia. Gruppo Pd in Consiglio comunale  e Comitato cittadino del Partito ricordano che il primo appuntamento di questo genere fu organizzato nel 2007 dall'allora ministro Bindi. Ma soprattutto sottolineano «con soddisfazione che la proposta di istituire il Quoziente familiare (usato dalla destra come una bandiera e da sempre visto criticamente dal Pd), è stato definitivamente superato. Il quoziente familiare finisce per premiare i redditi medio alti e scoraggia il lavoro extradomestico delle donne. La nuova proposta uscita dalla Conferenza di Milano si chiama Fattore Famiglia e si basa sull’idea che non siano tassabili le spese indispensabili per il mantenimento della famiglia. Idea interessante e da approfondire tecnicamente perché nessuno mette in dubbio che il fisco debba essere amico e non nemico della famiglia». Il pd ricorda che «le politiche fiscali debbono essere solo un tassello delle più ampie politiche familiari perché a ben poco servirebbe alle famiglie godere di un sistema fiscale più equo se poi non avessero a disposizione nidi, assistenza agli anziani, alloggi e servizi a costi accessibili. A poco servirebbe pagare meno tasse se nessun argine verrà posto a un modello violento di rapporto tra i sessi, a ritmi di lavoro (per uomini e donne) incompatibili con i doveri di cura, al disorientamento delle famiglie straniere.  Sono tutti temi che le Conferenze di Milano e di Firenze hanno affrontato. Sono temi sui quali chi ci governa ha il dovere di agire». Infine i fondi per le politiche per la Famiglia  e il Piano straordinario degli asili nido. «Entrambi furono istituiti e finanziati dal secondo Governo Prodi. Oggi il Pd continua a insistere su un progetto organico di politiche per la famiglia e rilancia, il cosiddetto “bonus figli”: 3000 euro l’anno per ogni figlio almeno fino all’età di tre anni. Sulla Famiglia evidentemente c’è chi parla soltanto e c’è chi ha saputo anche agire. Noi pensiamo che sia necessario uscire dalla retorica sulla Famiglia e concentrarsi sui provvedimenti concreti. Di cui purtroppo non vediamo ancora traccia nell’attuale Governo».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Nocciola

    15 Novembre @ 09.47

    Sì, non è che 3000 euro l'anno (x i primi 3 anni poi) siano tutta sta gran roba eh! Meglio un sistema premiante sulla lunga distanza (ovvero finchè i figli non escono di casa) che il contentino elargito per fare i fighi ma che in realtà evapora nel giro di un nanosecondo. E' proprio il modo in cui sono ripartiti gli oneri impositivi che è sbagliato... Altro che bonus figli! I figli non sono mica a costo zero dopo i primi 3 anni!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

8commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno