17°

27°

Parma

Commercio: i Nostri Borghi riaccendono il centro storico

Commercio: i Nostri Borghi riaccendono il centro storico
Ricevi gratis le news
0

 Laura Birra

«Riaccendiamo il centro storico!»: il riferimento non è alle luminarie natalizie, ma ai negozi del «cuore« di Parma, quelli che spesso le luci sono costrette a spegnerle sotto la spinta della crisi e dei grandi centri commerciali. Ieri, infatti, in occasione dell'inaugurazione della trattoria «Dalla via Emilia... al West», in strada XX settembre, Fabrizio Pallini - presidente dell'associazione «I nostri borghi» - ha presentato le iniziative di «Riaccendiamo il centro storico!», volte a tutelare le piccole attività commerciali del centro cittadino, convinto che «riaccendendole una ad una, potremmo creare un'unica luce forte, potente, che faccia rivivere questi borghi proprio come un tempo». 
Sono tre anni ormai che l'associazione, insieme all'assessorato allo Sviluppo delle politiche per il commercio e per l'artigianato di servizio, porta avanti una battaglia, sua come di tutti gli abitanti del centro: promuovere le piccole attività perché non siano schiacciate dagli «shopping Mall». «Per far questo - spiega Pallini - è importante prima di tutto valorizzare il territorio, fornendo un'illuminazione adeguata ai borghi, cercando di mediare con i proprietari dei locali perché concedano fitti a prezzi ragionevoli, ma anche facendo capire ai cittadini che proporre gli stessi prezzi di dieci anni fa sulle merci, non è più possibile». 
E se la corsa all'«offertona», al «tre per due» e al prezzo conveniente è la forza dei grandi colossi commerciali, Pallini ricorda che «c'è una cosa che solo le piccole attività sono in grado di dare e che non si trova facilmente in un centro commerciale: il rapporto umano, la cortesia, la comodità di avere sotto casa quello che cerchi». Ma «riaccendere» il centro storico vuol dire anche rivalutare quelle attività che un tempo ne sono state l'anima. Se i più giovani non ne hanno memoria, i più «attempati» ricorderanno sicuramente tutte le botteghe che un tempo animavano i borghi e che oggi è sempre più raro incontrare. Dal fabbro all'impagliatore, al lustrascarpe: proprio a quelle attività che stanno scomparendo va un'attenzione particolare de «I nostri borghi» che - in collaborazione con gli assessorati al Commercio e al Turismo - si impegnerà in un nuovo progetto, «Arti e mestieri», perché su questo tipo di lavori non cali il sipario. 
Sono quei mestieri fatti della dura fatica delle mani, che spesso i giovani non imparano più e che forse non conoscono molto bene: ecco perché, a partire dall'anno nuovo, verrà realizzata una brochure informativa, ma la volontà «è realizzare una serie di attività per parlare ai giovani di questi mestieri», spiega Pallini. Un'ulteriore iniziativa perché, una luce per volta, il centro storico torni ad illuminarsi. Stavolta non solo a Natale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

10commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

3commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

scosse

Terremoto di magnitudo 2.5 e replica a Pozzuoli

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design