10°

28°

Parma

Molestava la nipote: condannato a 5 anni e 4 mesi

Ricevi gratis le news
3

Approfittava dei momenti in cui rimaneva solo con lei per importunare e  molestare  la nipote di 14 anni. Finchè la ragazzina ha trovato il coraggio di raccontare la cosa.

E alla fine, oggi in tribunale, il responsabile degli squallidi gesti, un tunisino di 23 ani, è stato condannato a 5 anni e 4 mesi.

Sempre per molestie (questa volta nei confronti di una gelataia parmigiana) un altro extracomunitario, che era arrivato a minacciare la donna con una bottiglia rotta, è stato condannato a un anno e dieci mesi.

Infine, condanna a 18 mesi per un impiegato delle Poste accusato di avere aperto alcuni pacchi. Assolto un suo collega.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • adriano

    20 Novembre @ 11.32

    Io sono per la castrazione. Chimica o chirurgica. Questi esseri, vanno messi in condizione di non commettere mai più un reato che per me equivale all'omicidio.

    Rispondi

  • francesco brundo

    20 Novembre @ 02.52

    Pochi !!!

    Rispondi

  • massimo

    20 Novembre @ 01.59

    Solo 5 anni? cinque anni + espulsione e raddoppio della pena se recidivo altro che...quando cambiamo le regole?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

ITALIA/MONDO

SPORT

SOCIETA'

MOTORI