13°

23°

Parma

Poveri in aumento: giovani e famiglie rischiano di più

Poveri in aumento: giovani e famiglie rischiano di più
Ricevi gratis le news
1

 Margherita Portelli

Come funamboli in bilico tra stabilità e vuoto: ecco i nuovi poveri. Il Rapporto 2010 su povertà ed esclusione sociale in Italia, «In caduta libera», curato da Fondazione Zancan e Caritas italiana, è stato presentato giovedì sera al Seminario Minore e racconta di un contesto sociale sempre più traballante.
 Crescono i poveri, che in Italia arrivano a quota 8 milioni e 300 mila (+3,7%), e aumentano esageratamente i «quasi poveri», o impoveriti, ovvero quegli individui che, pur non essendo poveri, vivono in una situazione di forte fragilità economica. Sono persone che, soprattutto in questo periodo di crisi, hanno dovuto modificare, in modo anche sostanziale, il proprio tenore di vita, privandosi di una serie di beni e di servizi, precedentemente ritenuti necessari: le persone a rischio di povertà, quindi, tenendo conto dei dati della Comunità Europea, rappresenterebbero l’11% della popolazione italiana. A Parma i centri di ascolto della Caritas Diocesana tra il 2009 e il 2010 hanno accolto 1252 persone, circa lo 0,40% della popolazione: di questi circa il 44% sono italiani, mentre il restante 56% è rappresentato da stranieri. Ma a cosa è dovuto l’impoverimento?
 «Assistiamo a un aumento della disoccupazione che nel 2010 ha raggiunto l’8,5% - spiega monsignor Giuseppe Pasini, presidente della Fondazione Zancan -. Poi ci sono i precari, due milioni di giovani "invisibili", e i cassintegrati: si calcola che nell’ultimo anno le ore di cassa integrazione abbiano superato il miliardo. Un aggravio ulteriore è rappresentato dalla mancanza di servizi adeguati». Altrettanto preoccupante la situazione della povertà rapportata alla famiglia: «La famiglia è la principale vittima della povertà e della crisi - continua monsignor Pasini -: quanto più essa cresce tanto più si impoverisce. E non si può trascurare il fatto che l’Italia sia il penultimo paese al mondo per tasso di natalità».
L'errore del nostro paese? «Puntare più su aiuti economici che sulla costruzione di servizi - spiega -: non bisogna dare soldi, ma creare servizi. Guardiamo all’Europa: in Italia la riduzione della povertà in risposta agli sforzi profusi è dell’1,7%, nel Regno Unito del 45% e in Germania del 47%. Questo perché in quei paesi si investe principalmente in servizi. Si basti pensare che in Italia la spesa per assistenza sociale nel 2008 è stata di 49 miliardi di euro, l’86% dei quali impiegati per garantire interventi economici e sono un 14% per attivare servizi più duraturi».
Nella nostra città sono sempre di più le persone che si rivolgono a Caritas: «Il problema più frequente di coloro che vengono da noi è la casa - spiega Maria Cecilia Scaffardi, presidente della Caritas Diocesana di Parma -. C'è chi non ha dimora (49 le persone che si sono rivolte a noi nell’ultimo anno) e chi non riesce più a far fronte all’affitto o alle utenze». Un’esortazione, infine, è arrivata dal vescovo di Parma monsignor Enrico Solmi: «Ci sono scelte valoriali che devono essere fatte, che abbiano un carattere gerarchico ed educativo. Mettere al centro la persona significa mettere al centro i poveri».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • paola

    20 Novembre @ 17.00

    bisogna aiutare quelli meno fortunati.grazie ai volontari.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita.

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno