10°

23°

Parma

Polizia municipale: 16 multe a prostitute e clienti, 15 sanzioni ad automobilisti nel weekend

Ricevi gratis le news
5

Sopralluoghi congiunti, sequestri di merce contraffatta e sanzioni per il mancato rispetto delle ordinanze sindacali. La Polizia Municipale in settimana è stata impegnata su più fronti e traccia un bilancio con una nota.

Sul fronte ordinanze del sindaco in materia di sicurezza sono state fatte 16 multe contro la prostituzione, (di cui 8 a clienti), una per comportamenti contrari al decoro urbano in vicolo Santafiora, una per accattonaggio molesto in via Farini e una per il mancato rispetto dell’orario di chiusura per un locale in via Saffi.

Nel weekend sono stati effettuati controlli sul fronte della sicurezza stradale: 40 gli accertamenti effettuati per superamenti limiti velocità con autovelox in tangenziale sud e zona est, aree oggetto di numerosi incidenti. Una quindicina infine le sanzioni per violazioni varie al codice della strada.

Una pattuglia del Nucleo Sicurezza Urbana e un’unità cinofila hanno effettuato un sopralluogo in una casa rurale disabitata in via Terranova assieme a due pattuglie della Polizia di Stato appartenenti al Nucleo Prevenzione Crimine di Reggio Emilia. All’interno dello stabile c’erano cinque extracomunitari, uno dei quali, risultato privo di documenti di soggiorno, è stato identificato. Sempre nel corso del pattugliamento congiunto, le pattuglie hanno controllato i giardini San Paolo,  il parco tra via Bologna e via Verona , quello di via Galli e alcuni esercizi commerciali in via Venezia.

Una seconda operazione congiunta, stavolta con l’Arma dei Carabinieri, ha visto la Municipale impegnata in un servizio di contrasto al fenomeno dell’abusivismo commerciale in via Abbeveratoia, in Pilotta e davanti ad alcuni supermercati della città. Sono stati sequestrati una ventina di ombrelli, 42 paia di calze, un portafogli, 2 cinture in pelle e 16 accendini. Identificati anche cinque cittadini extracomunitari ed elevate due sanzioni per vendita non autorizzata.

 

È stato denunciato per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale un uomo fermato lunedì pomeriggio in via Repubblica dal Nucleo Sicurezza Urbana. L’uomo inizialmente si è rifiutato di fornire i documenti e ha aggredito verbalmente gli agenti. Riportato alla calma, è risultato essere un soggetto con dei precedenti penali, tossicodipendente e in stato di semilibertà.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sabcarrera

    21 Novembre @ 17.58

    "...almeno riaprite le case chiuse!! :-/"- inviato da bat21 - Se le riaprissero non sarebbero chiuse. Io dico che ci vogliono i bordelli.

    Rispondi

  • Franco

    21 Novembre @ 15.27

    Contro le sanzioni delle Ordinanze Sindacali suggerisco di svolgere la pratica di ricorso al Giudice di Pace, chiedendo al detto magistrato di sollevare la “Questione di Legittimità Costituzionale” della normativa in questione: articolo 54 commi 1 lettera A, 4, 4bis, 5 e 7 del Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267, poiché in contrasto con gli articoli della Costituzione Italiana 3 e 117 primo e sesto comma; i quali dichiarano che tutti i cittadini hanno parità sociale e che la potestà legislativa e regolamentare spetta solo allo Stato ed alle Regioni senza alcuna delega alle amministrazioni comunali.

    Rispondi

  • marco

    21 Novembre @ 13.10

    Ingiustizia Infomobility Ieri sera, ore 20 e 49, parcheggiavo l'auto in via pasini, lato giardino, ma causa pioggia e soprattutto la stranezza del divieto, non mi rendevo conto che il parcheggio, striscia blu, era riservato ai residenti. Gli addetti di infomobility, incrociati mentre scendevo dall'auto, ben si guardavano dall'informarmi che il parcheggio era riservato ma mi multavano appena girato l'angolo, oviamente non ero solo. L'infrazione non dovrebe essere prevenuta invece che sanzionata? Inoltre perchè i residenti di via pasini, sotto le cui abitazioni vi sono garage, devono avere a disposizione un'area pubblica a loro riservata per il parcheggio e gli altri parmigiani no? Stamane mi sono recato sul luogo del delitto ed ho appurato che il cartello non ha il numero dell'ordinanza che come da normativa vigente dovrebbe avere, ordinanza che deve essere impressa dietro il cartello. La multa sarà oggetto di contestazione. Ringrazio voi parmigiani e la gazzetta per il mio sfogo, che non vuole essere una critica agli addetti al traffico e ad infomobility ma ritengo di aver subito una ingiustizia. Buona domenica

    Rispondi

  • paolo

    21 Novembre @ 12.14

    ..Vorrei tanto sapere cosa sperano di risolvere multando le prostitute o i clienti ..se non quello di portare un pò di soldi in cassa!!

    Rispondi

  • allevatore PR

    21 Novembre @ 11.28

    ...almeno riaprite le case chiuse!! :-/

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

3commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

1commento

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

2commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno