17°

27°

Parma

Motorizzazione «in tilt»: clienti in coda e proteste

Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati
Un blackout telematico ha «paralizzato» ieri la Motorizzazione civile e non sono mancate le proteste per lo sgradito imprevisto. 
E’ successo ieri mattina quando, a «fare le bizze» è stato il cosiddetto Sta, lo Sportello telematico dell’automobilista, che non ha voluto saperne di collegarsi alla rete.
Ai clienti in coda, avviliti e spazientiti, non è rimasto che tornarsene a casa. I dipendenti, dal canto loro, hanno tentato e ritentato di connettersi al sistema varie volte, ma invano.
 Lo Sta è fondamentale nel rilascio delle targhe per i ciclomotori, le nuove immatricolazioni e i passaggi di proprietà e, ogni giorno, una ventina di persone si rivolge allo sportello della Motorizzazione per ottenere questi tipi di servizio.
«Purtroppo non dipende da noi - ha spiegato il direttore, Francesco Baldari, che fino all’ultimo ha tentato di ripristinare la linea -. Per erogare questi servizi utilizziamo un canale telematico preferenziale destinato a tutte le agenzie convenzionate per le pratiche automobilistiche».
«Si tratta di operazioni che vanno effettuate nell’immediato - ha proseguito Baldari - non possiamo semplicemente rilasciare una ricevuta e utilizzare il sistema in un secondo tempo per inserire i dati, sarebbe illegale».
Il blocco dei computer è scattato poco dopo le 9.30 di ieri, e da lì i pc di via Chiavari non hanno voluto saperne di accedere al sistema.
A quel punto i dipendenti hanno chiesto ai malcapitati di accomodarsi o ritentare più tardi, nella speranza di poter ripristinare il collegamento.
Ma è stato tutto inutile, e c'è stato anche chi non ha digerito bene il contrattempo. Come un parmigiano sulla quarantina, che si era presentato per effettuare una nuova immatricolazione e se n'è dovuto andare avvilito.
 «Avevo già tolto la targa per consegnarla a chi di dovere - ha spiegato l’uomo - quando mi è stato detto che l’operazione non si poteva effettuare. Così sono rimasto con la targa in mano e un palmo di naso».
Stessa sorte per altre persone che, tra sbuffi e occhiate al cielo, sono rimaste negli uffici ad aspettare senza però che la situazione si sbloccasse.
 Non è bastata la pazienza dei dipendenti che, loro malgrado, non sono riusciti a riottenere la connessione prima della chiusura degli uffici.
«Purtroppo non è la prima volta che si verificano questi disturbi di linea - ha spiegato ancora il direttore della Motorizzazione - ma, fortunatamente, si tratta di blackout rari e che si risolvono nell’arco di quindici, vanti minuti al massimo». Almeno fino a ieri.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

8commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

12commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

6commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

3commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

scosse

Terremoto di magnitudo 2.5 e replica a Pozzuoli

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design