20°

33°

PARMA

Guido Fanelli condannato dalla Corte dei Conti

Dovrà risarcire quasi 260mila euro all'Università di Parma

Fritelli: "Nessun rapporto tra la Provincia e Guido Fanelli"

Guido Fanelli

Ricevi gratis le news
4

Guido Fanelli, docente e medico dirigente della seconda Rianimazione dell’azienda ospedaliero-universitaria di Parma, coinvolto nell’inchiesta "Pasimafi", è stato condannato dalla Corte dei Conti dell’Emilia-Romagna a risarcire l’Università di Parma di 259.926 euro per un’indebita attività libero-professionale, incompatibile con le sue funzioni istituzionali.
Considerato un luminare delle cure palliative, Fanelli, 62 anni, è finito ai domiciliari a inizio maggio con l’accusa della Procura ordinaria di essere la "mente" di un’organizzazione che agevolava le aziende del farmaco nella sperimentazione illegale emersa dalle indagini, che hanno portato a 19 arresti tra medici e imprenditori farmaceutici. Al medico, nel frattempo sospeso dall’Ateneo, i pm contabili contestavano invece per altre vicende compensi indebitamente percepiti per oltre 650mila euro, tra il 2007 e il 2012; somma ridotta dai giudici a quasi 260mila per la prescrizione. 

Gli accertamenti della Guardia di Finanza avevano individuato vari incarichi, di consulenza scientifica, di prestazione d’opera intellettuale, legati alla partecipazione a congressi, seminari, convegni, corsi, incontri scientifici e alla realizzazione di materiale per corsi di formazione, e cessioni di diritti d’autore. La Procura aveva quindi chiesto il risarcimento, segnalando la responsabilità amministrativa e i giudici (presidente Donato Maria Fino, estensore Francesco Maria Pagliaro) hanno osservato che non si trattava di attività sporadiche, saltuarie o occasionali, ma erano «connotate da inequivoci profili di continuità e sistematicità, poste in essere dal professor Fanelli nel corso degli anni (2007 - 2012) in virtù di molteplici incarichi, che in vari casi gli sono stati conferiti da un’unica e medesima società».
Attività tutt'altro che marginali rispetto alle funzioni istituzionali del professore universitario, per l’elevato ammontare dei compensi percepiti e fatturati annualmente con partita Iva aperta nel 1994, quando invece era assoggettato ad un regime di incompatibilità assoluta per lo status di professore universitario a tempo pieno, senza alcuna possibilità di autorizzazione delle prestazioni stesse da parte dell’ateneo. La responsabilità erariale dunque riguarda l’omesso versamento all’amministrazione di appartenenza, cioè l’Università di Parma, dei compensi indebitamente percepiti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luigi

    03 Luglio @ 18.21

    Solo 260.000? In Via Burla a fare gli sbarazzini con gli ergastolani no? Procuratori d'Italia dove sieteeeeeee

    Rispondi

  • Biffo

    03 Luglio @ 17.40

    Povero cocco, gli hanno anche praticato 450mila Euro di sconto…Dovrà pur mangiare, no?

    Rispondi

  • danila

    03 Luglio @ 16.13

    sai cosa gliene frega di 260.000 euro ma la galera ?

    Rispondi

    • 03 Luglio @ 16.19

      (dalla redazione) E' la condanna di un tribunale amministrativo, non una condanna penale. Per quella bisognerà aspettare. per ora non è nemmeno rinviato a giudizio.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Molestie: Asia Argento ha risarcito accusatore. E ora Sky la vuole fuori da X Factor

Spettacolo

Molestie: Asia Argento ha risarcito accusatore. E ora Sky la vuole fuori da X Factor

2commenti

Flop al botteghino per Kevin Spacey

Spettacolo

Flop al botteghino per Kevin Spacey

1commento

Scarlett Johansson è l'attrice più  pagata  del 2018 secondo Forbes

CINEMA

Scarlett Johansson è l'attrice più pagata del 2018 secondo Forbes Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Far ricrescere i capelli si può, nuova tecnica tutta italiana

Foto d'archivio

SALUTE

Far ricrescere i capelli si può: nuova tecnica tutta italiana

Lealtrenotizie

E' morta Mirka Fochi. Per oltre trent'anni la "regina" di Miss Italia a Parma

12 tg parma

E' morta Mirka Fochi. Per oltre trent'anni la signora delle Miss a Parma Video

Il ritratto

Elisa, sorriso contagioso e amore per la vita

1commento

Sorbolo

Il Tir si incastra nel viadotto e il sindaco Cesari s'arrabbia

Anteprima Gazzetta

Ragazza con il volto coperto di sangue in via Casa Bianca. Lei accusa: "E' stato il mio patrigno"

Croazia

Fermato con un camion carico di migranti clandestini: arrestato parmigiano Video

3commenti

Giovani on line

Troppo connessi? Addio alle emozioni reali

Le pagelle del Parma

Di Gaudio e Alves al top

12 tg parma

D'Aversa soddisfatto: "Un'ora di buon gioco poi il rigore ha cambiato il match" Video

Anziano in stazione

Borseggiato da tre nordafricani

4commenti

Medesano

Svaligiate tre case. I ladri a bordo di una Panda?

parma senza amore

Cittadella, quel che resta dei.... bagni Foto

6commenti

FIDENZA

«Sono Marocchi, ho bisogni di aiuto». Ma è una truffa online

LA LETTERA

"Punto dal calabrone al bar e salvato dal cliente che sapeva fare il massaggio cardiaco"

rifiuti

Rifiuti ingombranti abbandonati in via Volturno

eurosia

Ruba, si barrica nel bagno del fast food e poi prova a picchiare i vigilantes

Monchio

Mirko, morto sotto il ponte per lo zelo per il lavoro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Basta bufale. Pretendiamo la verità. A tutti i costi

di Filiberto Molossi

1commento

EDITORIALE

La colonna sonora della strage di Genova

di Michele Brambilla

1commento

ITALIA/MONDO

BRESCIA

Donna scomparsa: l'ex amante confessa il femminicidio

genova

Scricchiola il moncone, stop al recupero dei beni. Il pm: "Il carroponte ha aumentato il peso". Il momento del crollo: video

SPORT

Pallavolo

Il parmigiano Carlo Magri si è dimesso dalla giunta del Coni

Serie a

Barillà : "Peccato i piccoli errori". Faggiano: "Questa è la A: c'è da soffrire" Video

SOCIETA'

ROMA

Bagno nudi sotto l'Altare della Patria: è caccia ai due turisti

12 tg parma

Torna la rassegna 'Segni urbani 2018": cinquanta writers in città Video

ESTATE

METEO

Non ci sono più le estati di una volta. Ecco perché

animali

Oltre 50 tartarughine escono dal nido tra i teli dei bagnanti all'isola d'Elba