17°

27°

Parma

Termovalorizzatore Ubaldi attacca il sindaco Vignali

Ricevi gratis le news
15

 L'ex sindaco Elvio Ubaldi, oggi presidente del Consiglio comu­nale, torna nuovamente ad at­taccare Pietro Vignali. E stavolta il terreno di scontro è soprattut­to il termovalorizzatore, dopo che, nei giorni scorsi, l'attuale primo cittadino aveva chiesto chiarezza sui costi dell'impianto. «Un atteggiamento di follia pe­ricolosa per la città. Il motivo? Innanzitutto perchè nessuno si fiderà più a venire a Parma e fare contratti con il Comune dopo tutti questi dietrofront: mi rife­risco anche alla metropolitana o ai parcheggi sotterranei in cen­tro. Davanti a questa gestione nessuno si fiderà più». Ubaldi ricorda come «il termovaloriz­zatore sia stato deciso a tutti i livelli, all'unanimità, dopo dibat­titi e confronti pubblici. La Pro­vincia ha individuato insieme al Comune il sito adatto e poi il Comune ha deciso di realizzarlo. Dopo ha incaricato Enìa, oggi Iren, che, tre o quattro anni fa ha deciso di procedere. Ora il sin­daco ha però della responsabi­lità e non può permettersi di strizzare l'occhio al e iniziare una manfrina del tutto analoga a quella della metropolitana». Per Ubaldi «non ha senso che Vi­gnali oggi chieda chiarezza sui conti»: non lui che «ha deciso l’affidamento, che ha fatto par­tire i lavori, che ha generato le obbligazioni a carico di comune e collettività, e che dovrebbe es­sere colui vigila su tutto». Le di­chiarazioni di Vignali, oltretut­to, «rischiano di creare un dan­no ad una società come Iren quo­tata in borsa e che è anche pa­trimonio di questa città». Infine una domanda: «Ma se non rea­lizziamo il termovalorizzatore, mi si spiega come alimentiamo la rete di teleriscaldamento che si sta realizzando in città?».

L'intervento di Ap-Av

Maria Teresa Guarnieri, Ga­briella Biacchi e Paolo Pizzigoni di Altra politica-Altri valori, ri­cordano a Vignali che «esiste un luogo deputato a sviluppare un dibattito su questo tema ed è il consiglio comunale, nel quale gli chiediamo di venire al più presto a rispondere alle domande poste nell’ordine del giorno che come gruppo consiliare abbiamo de­positato il 22 novembre».

Il Comitato contro Ubaldi

Il Comitato gestione corretta rifiuti attacca Ubaldi («morige­ratore di costumi o smemorato di Collegno?»). Secondo il Comitato a dicembre del 2005 Enia «chiede ad Ato un parere sulla propria in­tenzione di costruire un incene­ritore e Ato si dice d’accordo con il progetto ma afferma la sua in­competenza ». E «l’allora sindaco di Parma Elvio Ubaldi» era «pre­sidente di Ato»: in seguito «sarà la delibera di Ato che la Giunta del Comune, guidata dallo stesso Ubaldi, porrà nelle premesse co­me atto che darà il via libera al progetto di Enia». In sintesi «Ubaldi presidente di Ato dà il via libera a Ubaldi sindaco, dimen­ticandosi di avere appena aggiun­to la propria incompetenza».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • roma

    27 Novembre @ 19.53

    Abbiamo bisogno di essere governati da persone responsabili e capaci. L'uomo giusto che lo ha dimostrato sul campo si chiama Elvio Ubaldi !! A casa i dilettanti allo sbaraglio !!!!

    Rispondi

  • Michele

    27 Novembre @ 18.34

    perchè non tornare indietro, ora che tutti abbiamo capito che gli inceneritori portano tumori e hanno altissimi costi di gestione? forse per farlo cii vorrebbero UOMINI, prima ancora che politici.

    Rispondi

  • Giulia

    27 Novembre @ 17.59

    Il vero problema e la privatizzazione e le società partecipate, lavorare in questo modo porta solo problemi perchè il privato vuole trarre profitto. I servizi devono restare pubblici.

    Rispondi

  • Giulia

    27 Novembre @ 17.56

    Il vero problema e la privatizzazione e le società partecipate, lavorare in questo modo porta solo problemi perchè il privato vuole trarre profitto. I servizi devono restare pubblici.

    Rispondi

  • proposta

    27 Novembre @ 16.53

    propongo una soluzione per convincere i cittadini che l'inceneritore è buona cosa..ufficio del sindaco e dirigenza iren nel perimetro dell'inceneritore...e appena fuori un pied a terre per il caro Uby dove poter passare le vacanze estive o invernali se preferisce godere appieno del teleriscaldamento

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Sicurezza, stamane incontro al Viminale tra Pizzarotti, Casa e il sottosegretario Molteni

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

1commento

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

38 anni dopo

Strage di Bologna: ultimo sopralluogo sulle macerie, poi l’analisi dei frammenti a Parma

CORCAGNANO

Piazza Indipendenza off limits, scattano le proteste

ROCCABIANCA

Profughi, soluzione alternativa a via Verdi

1commento

Fidenza

La carica dei 300 scolaretti dalla Collodi all'ex Agraria

CONSIGLIO COMUNALE

Un semaforo pedonale in viale Fratti

Sarà all’altezza del polo pediatrico

1commento

Teatro

Cevoli: «Il mio Rossini? Un mattacchione»

Fidenza

36enne apre conti bancari (veri) con documenti falsi: scoperta, denunciata e arrestata

tar

(Chiusura) Open shop di via Bixio, Comune condannato al risarcimento

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pietro Barilla, storia di un padre

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

ITALIA/MONDO

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: uno è morto

REGGIO EMILIA

Bidello di un asilo accusato di violenza su un bimbo di 4 anni

SPORT

USA

Giovane promessa del golf trovata morta sul campo in Iowa

SERIE A

La Spal stende l'Atalanta con la doppietta dell'ex Petagna

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

NAPOLI

Il set di Gomorra al centro di una protesta degli inquilini

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design