19°

29°

Parma

Il gruppo Pd e i soldi al film di Salemme: "Ma non erano 'gossip da ombrellone'?"

Il gruppo Pd e i soldi al film di Salemme: "Ma non erano 'gossip da ombrellone'?"
Ricevi gratis le news
8

COMUNICATO STAMPA


" Siamo al gossip da ombrellone" (Sindaco Vignali), "Invidiosi perché non hanno fatto le comparse" (Assessore Lasagna). Questi sono solo alcuni degli insulti che il Consigliere Caselli e il Gruppo del Partito Democratico ricevettero nel Luglio scorso dopo aver semplicemente interrogato la Giunta su eventuali sostegni economici diretti o indiretti elargiti per la realizzazione a Parma del film "Baciato dalla fortuna". In questi giorni, nell'ambito dell'indagine su Stt che ha portata all'avviso di garanzia per l'ormai ex Presidente Costa, il Procuratore della Repubblica di Parma ha parlato di somme che vanno tra i 50.000 e i 70.000 €, versate da Stt alla società GDM, incaricata della promozione del film, senza alcuna giustificazione.

Fermo restando l'assoluto riconoscimento del principio della presunzione di innocenza e aspettando doverosamente il termine delle indagini, non possiamo non rilevare alcune questioni. Innanzitutto, se confermati ci troviamo di fronte a fatti di straordinaria gravità. Che superano di gran lunga la consistenza delle somme di cui parliamo. L'Amministrazione Comunale di Parma ha più volte negato qualsiasi coinvolgimento economico diretto od indiretto nella realizzazione del film. L'Assessore Marini ha solennemente affermato in Consiglio Comunale che si era riconosciuta solo "la concessione gratuita di permessi di transito, uso di suolo pubblico e possibilità di girare scene nelle sedi comunali".

In primo luogo,  se fosse confermato, il finanziamento del film con soldi pubblici sarebbe un atto di assoluta gravità. Come il governo nazionale, anche il sistema pubblico comunale di Parma utilizzerebbe i soldi pubblici come se fossero privati. C'è una crisi economica mondiale in corso, gli enti locali tagliano servizi e fanno sacrifici analoghi a quelli che ogni famiglia sta facendo in questa drammatica situazione. Mentre le logiche gestionali della Maggioranza amministrativa di Parma a cosa porterebbero? Ad utilizza le risorse pubbliche come se fossero private. La cosa sarebbe grave in se, ed assumerebbe ancor più gravità se tutto questo fosse stato fatto per cercare di "redimere" l'immagine della Polizia Municipale di Parma, "colpita" dalla vicenda Bonsu. Ovviamente, con i soldi dei cittadini.
 
In secondo luogo, nel caso in cui le false fatture e il passaggio di denaro fossero dimostrati, saremmo in presenza per l'ennesima volta di false dichiarazioni di Amministratori del Comune, rese in veste di pubblico ufficiale. Il che comporterebbe due rilievi: l'inaccettabile dispregio del ruolo pubblico e degli obblighi conseguenti e la non meno inaccettabile propensione a dare dei fatti versioni "interessate".

Auspichiamo che sulla vicenda si faccia chiarezza il prima possibile e che le indagini della Procura continuino senza indugi. C'è da augurarsi, infine, che le indagini dimostrino che questo sia stato solo un episodio e non una prassi consolidata. In tal caso, saremmo in presenza di una vicenda ancor più inquietante. E dalle responsabilità, se possibile ancor più rilevanti.
Vogliamo aggiungere un ultima chiosa. E' questo il primo passo nella direzione della promozione della Cultura “diffusa” delle Associazioni culturali della città, a discapito dei grandi eventi, proclamato dall'Amministrazione Comunale in vista del dibattito sul bilancio previsionale del Comune?

Non chiediamo le scuse. Ci auguriamo che almeno non si voglia sostenere che  anche la Procura della Repubblica fa "Gossip da Ombrellone".

Gruppo Pd

Parma, 29 Novembre 2010

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Ippotommaso

    29 Novembre @ 23.03

    Se la verità provoca uno scandalo, meglio accettare lo scandalo che abbandonare la verità.

    Rispondi

  • risa

    29 Novembre @ 21.29

    Tranqulli se va male Lasagna ritorna con la sinistra, magari all'ultimo minuto, l'importante è sempre esserci seduti lì.

    Rispondi

  • Mario

    29 Novembre @ 20.15

    Mi sembra invece che il sig. Lasagna sia invidioso di chi probabilmente (almeno spero) finirà in via Burla. Stia tranquillo, c'è e ci sarà posto anche per lui se continua a bazzicare certi personaggi ed i loro comportamenti. Complimenti anche al sindaco per la lungimiranza del suo commento estivo.

    Rispondi

  • giuse

    29 Novembre @ 17.41

    I soliti comunisti , che nn hanno capito che i quattrini dei cittadini nn vanno piu' spesi per il sociale ma per il "Gossip, e l'immagine del politico di turno. DAI PUR..............................

    Rispondi

  • massimo

    29 Novembre @ 16.34

    Che fine ha fatto Sommi e le sue dichiarazioni false sui costi degli eventi? Che fine ha fatto lavagetto e le bollette hot?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

Manovra

Di Maio: "Il reddito di cittadinanza solo agli italiani". E Salvini applaude

1commento

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

SOCIETA'

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse