16°

28°

Parma

La e-cigarette «conquista» i parmigiani

La e-cigarette «conquista» i parmigiani
Ricevi gratis le news
1

 Giulia Viviani

«Tanto prima o poi smetto di fumare. Basta volerlo». Queste le parole consolatorie che molti fumatori si ripetono per posticipare l’abbandono delle bionde. 
Se la nocività del fumo è ormai cosa certa, smettere di fumare diventa un imperativo al quale nessuno si può sottrarre. 
L’ultima sigaretta non era solo l’ossessione di Zeno Cosini, protagonista de «La coscienza di Zeno» di Italo Svevo, ma è un pensiero fisso che tormenta più di un parmigiano. 
Si comincia a fumare in età sempre più giovane, accompagnati da quella sensazione d’immortalità che solo l’adolescenza consente, ma prima o poi si fa vivo il desiderio di smettere, di mettersi al riparo dal rischio di tutte le malattie che il fumo provoca, cancro ai polmoni in testa. 
Arriva la voglia di ribellarsi al vizio, di liberarsi da un’abitudine dannosa per la salute ma anche per il portafogli. 
C'è chi vuole farcela da solo e ci riesce e c'è chi smette di fumare ogni tre mesi, ricascandoci immancabilmente. Fra i sistemi più usati recentemente anche dai parmigiani, nonostante l'allarme lanciato dalla Organizzazione Mondiale della Sanità sugli effetti nocivi, c'è la sigaretta elettronica, o e-cigarette, venduta in molte tabaccherie e farmacie: si tratta di un piccolo aerosol a forma di sigaretta che dà l’illusione di continuare a fumare. Le boccate non sono più di fumo ma di vapore acqueo aromatizzato e quando si tira si accende addirittura un led rosso che simula la brace. 
Le ricariche aromatizzate, anche al mentolo, possono contenere o meno nicotina, per una diminuzione graduale che non faccia soffrire troppo l’astinenza. Ne esistono diverse in commercio, con prezzi che vanno dai 25 ai 79 euro e sono facilmente reperibili anche su internet. Ma funzionano veramente? A dare una risposta netta nei giorni scorsi l’Organizzazione Mondiale della Sanità, a conclusione della Conferenza sul controllo del tabacco tenuta in Uruguay: «Non è assolutamente provato che la sigaretta elettronica aiuti a smettere di fumare - spiega l’Oms in una nota - e oltretutto sabota tutte le strategie che mettiamo in atto contro il fumo».
Dunque la principale accusa che viene rivolta alla «finta bionda» è di essere diseducativa: «Molte persone - si legge ancora nella nota - la usano per poter fumare anche negli ambienti dove normalmente è vietato».
In effetti, producendo solo vapore, possono essere utilizzate ovunque. Ma il sospetto più grave che si è insinuato riguarda la nocività di alcuni ingredienti utilizzati per conferire l’aroma al vapore inalato e per veicolare la nicotina.  A dispetto di tutti i dubbi, sono diversi i parmigiani che l’hanno acquistata e che sembrano esserne soddisfatti: «Abbiamo finito le scorte nel giro di pochi mesi - racconta Marco Delsoldato, tabaccaio di viale Fratti - e gli acquirenti tornano spesso a comprare le ricariche, cosa che mi fa pensare che siano contenti. Adesso aspettiamo i rifornimenti». 
Anche le farmacie ne hanno vendute diverse, come la Santa Fara di via Trieste che si attesta sulla cinquantina di confezioni, mentre la Fornari di via Farini ne ha vendute circa dieci, soprattutto durante il boom dell’inverno scorso.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Stef

    27 Marzo @ 02.50

    Per evitare che vengano importati prodotti scadenti o pericolosi contenenti liquidi da zone poco “controllate” magari da clan malavitosi ritengo sia giusto che le sigarette elettroniche vengano commercializzate o nelle Farmacie o nelle Tabaccherie, questo per evitare speculazioni di ogni tipo...in questo modo se dovessero scoppiare sappiamo con chi prendercela!!!!! I giovani con tale prodotto sono maggiormente esposti al vizio del fumo data la pubblicità che le aziende di e-cig attuano continuamente sul mercato. Da non fumatore aborro sia chi fuma il normale tabacco che contiene circa 4600 SOSTANZE NOCIVE...sia le sigarette elettroniche che nel liquido usato per svapare contiene in gran parte anche il GLICOLE usato anche come ANTIGELO PER LE AUTOMOBILI............SE CONSIDERIAMO INOLTRE CHE LA SIGARETTA ELETTRONICA INVENTATA DA UN CINESE PROPRIO IN CINA è STATA VIETATA UN MOTIVO CI SARà....FACCIAMO BUONA INFORMAZIONE PER FAVORE....NON VORREI CHE CHI HA APERTO CON 4 SOLDI QUESTO TIPO DI ATTIVITà SPECULI SULA POVERA GENTE...!!!! GRAZIE e W CHI NON FUMA!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Giulia: «Volate oltre l'odio»

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

PARMA

Gervinho, che gol!

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

1commento

SPORT

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"