20°

31°

Parma

Stu Authority, scontro tra minoranza e Comune

Ricevi gratis le news
0

L'opposizione attacca la Giunta che,  «con delibera del 26 novembre già eseguita dal dirigente competente,  ha concesso un prestito fruttifero per 90 giorni alla Stu Authority per l’importo di   6,5 milioni di euro».
Secondo i capigruppo Giorgio Pagliari (Pd), Marco Ablondi (Prc) e Maria Teresa Guarnieri (Ap-Av) «sul piano formale si cerca di camuffare l’operazione come “concessione crediti”.  Sul piano sostanziale, questa decisione appare l’ennesima forzatura legata ad una situazione finanziaria del sistema Comune al limite della sostenibilità nei confronti del sistema bancario, che evidentemente non ritiene più affidabili (quanto meno) le società partecipate, e nei confronti dei fornitori».
Lo scopo  della delibera, per la minoranza è chiaro,  «La Stu Authority, che è una Società controllata da Stt Holding  spa  (notoriamente in difficoltà finanziaria), non ha i soldi per pagare debiti scaduti o di assai prossima scadenza e, meno che meno, può ricevere una sovvenzione dalla capogruppo. Nella logica dei vasi comunicanti, a cui si ispira la strategia economico-finanziaria di questa amministrazione comunale, qual è la soluzione? Semplicemente invertire, almeno in questa contingenza “estrema”, la prassi fin qui seguita: non più caricare il debito sulle società partecipate, ma caricarlo sulle casse del Comune. La dimostrazione più lampante di quanto evidenziato sta nella “garanzia” posta alla base della concessione del prestito: la compensazione dei 6,5 milioni di euro dati dal Comune alla Stu Authority, con le future liquidazioni di contributi previsti a favore della Stu Authority dal bilancio del Comune. Come dire che il prestito non sarà mai restituito. E’ il gatto che si morde la coda. E che si sia davvero ad un punto drammatico è confermato dal fatto che di questa deliberazione, nulla si sia detto nella discussione  sull’assestamento di bilancio e sul patto di stabilità, discussione nella quale, se anche si è fatto cenno alla serietà della situazione per fattori esterni, si è continuato ad affermare il pieno controllo della situazione complessiva ed a rassicurare sulla tenuta del sistema Comune. Si sarebbe dovuto dimostrare tutto questo anche spiegando come questa delibera sia compatibile con un quadro di sostanziale controllo del sistema economico-finanziario comunale, quando la stessa è la “prova provata” che le società partecipate non hanno alcuna autonomia finanziaria rispetto al Comune (a prescindere dalle dotazioni patrimoniali che hanno avuto da questo), ma dipendono dal sostegno finanziario del Comune. E in questa prospettiva emerge la vera ragione delle emissioni di Boc: la liquidità così raccolta, che il Comune non può spendere per il patto di stabilità, viene girata in (pseudo) prestito alle Società con il sostanziale (e solo) effetto di aggravare la situazione debitoria complessiva del sistema Comune».
La replica del Comune
A stretto giro di posta arriva la replica  dell’amministrazione comunale e precisa che i  6,5 milioni erogati  sono  per lo «stato di avanzamento della realizzazione del ponte a Nord».
 «Premesso che opere della Stu Authority, come in questo caso il nuovo ponte Europa, sono opere finanziate dallo Stato e che questi soldi sono già stati incassati dall’amministrazione - si legge nella nota diffusa dal Comune -  ci si trovava nell’obbligo di pagare una prima tranche all’impresa costruttrice come previsto dall’avanzamento lavori.  Il patto di stabilità, tuttavia, nel caso si fossero utilizzati i soldi provenienti dal Governo non sarebbe stato rispettato. Per evitare questo problema e procedere al legittimo pagamento dovuto all’impresa, la Giunta ha così deliberato un prestito alla Stu Authority. Questi soldi saranno poi trattenuti dal Comune a gennaio, quando potranno essere trasferiti alla Stu stessa i soldi provenienti dal Governo. Risulta chiaro pertanto  che non c’è alcuna forma di indebitamento ma che si tratta solo di una procedura di opportunità, per portare avanti senza intoppi un progetto ritenuto strategico per alleggerire il traffico sul quartiere Pablo. Soprattutto alla luce della realizzazione della nuova sede dell’Authority alimentare europea». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La prima prova della Maturità: foto dalle scuole di Parma

ESAME

La prima prova della Maturità: foto dalle scuole di Parma

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

FESTE PGN

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

Torna a Parma la Festa della Musica

SPETTACOLI

Parma, torna la Festa della Musica

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La VIP più bella di Parma? Conduce Benedetta Mazza

GAZZAFUN

Ecco altri VIP parmigiani: li conosci tutti? Scoprilo subito!

Lealtrenotizie

Parma, "tentato illecito". Serie A a rischio

CALCIO

"Tentato illecito", deferiti Calaiò e il Parma. La società: "Accusa sconcertante"

Ceravolo non è deferito. A rischio la serie A: si riapre uno spiraglio per il Palermo? - Il Parma Calcio 1913 sottolinea di non aver ricevuto comunicazioni e rassicura i tifosi

32commenti

Parma calcio

Carra: "La Serie A del Parma non può essere messa in discussione" Video

PARMA

Auto esce di strada e prende fuoco: un ferito grave in tangenziale Il video

12 TG PARMA

Parma calcio: cosa succederà ora e cosa rischia davvero

PARMA

Incidente in via Burla: muore un motociclista 49enne

La vittima dell'incidente è Paolo Superchi

2commenti

12 tg parma

Maturità a Parma, primo scritto fra tensione e scaramanzia: parlano i ragazzi Video

La traccia più seguita? La poesia di Alda Merini

PARMA

Massacro di via San Leonardo: Solomon in tribunale, udienza rinviata a luglio

ANIMALI

Nella riserva Lipu di Torrile è stato osservato il rarissimo Falaropo beccolargo

L’eccezionale evento, registrato nei giorni scorsi, conferma ancora una volta l’importanza di questa zona umida nella nostra Bassa

1commento

12 TG PARMA

L'assemblea annuale dell'Upi, diretta di 12TvParma dalle 16,55

VOLANTI

Spaventa e minaccia i passanti con un bastone chiodato: denunciato 21enne nigeriano

L'africano è accusato anche di ricettazione: aveva due carte di credito rubate a una donna di Bologna

19commenti

ECONOMIA

Bonatti, commessa di oltre mezzo miliardo per un gasdotto in Canada

Incarico ottenuto da TransCanada Corporation per la costruzione di una parte della pipeline Coastal Gaslink

TRAVERSETOLO

«Nitro» e il suo fiuto infallibile: ritrovata la pistola della rapina in villa

GAZZAREPORTER

Via Madre Teresa di Calcutta, rifiuti abbandonati "in diretta": le foto di un lettore

PARMA

Zone 30 e interventi per la sicurezza: le novità nei quartieri Pablo e San Leonardo Foto Video

1commento

PARMA

Da Borgotaro al concorso al Palacassa con il bimbo da allattare

MEDESANO

Moto contro capriolo: grave 50enne nocetano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dazi, i pericoli di una guerra commerciale globale

di Paolo Ferrandi

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

ITALIA/MONDO

Astronomia

Scoperta la materia che mancava all'universo

Modena

Nuotatore di Montecchio morto a 24 anni: la Procura ordina nuovi accertamenti

SPORT

RUSSIA 2018

Una brutta Spagna soffre ma piega l'Iran

Bellezze...mondiali

La Polonia ha perso, ma le sue tifose (sugli spalti) hanno vinto Gallery

SOCIETA'

Social Network

Instagram raggiunge un miliardo di utenti e sfida YouTube

MODENA

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è ancora il ristorante migliore del mondo

MOTORI

ANTEPRIMA

Ecco la nuova S60, la prima Volvo costruita negli Usa

RESTYLING

La Mercedes Classe C fa il pieno. Di novità