17°

27°

Parma

Milano insiste: «Arrestate l'ex patron»

Milano insiste: «Arrestate l'ex patron»
Ricevi gratis le news
0

Georgia Azzali

Parma ha processato il  grande  crac.   E' il primo verdetto  che va al cuore della bancarotta. Che scandaglia nell'architettura dei falsi della vecchia Parmalat.   18 anni a Calisto Tanzi, all'uomo partito dal negozietto di famiglia a Collecchio per poi arrivare nei salotti buoni dell'industria e della finanza.  Ma nel frattempo l'ex patron  ha già collezionato una condanna a 10 anni per aggiotaggio a Milano, oltre a due patteggiamenti per complessivi 2 anni e 8 mesi,  uno per il fallimento di Eurolat, l'altro per la truffa all'Emilia Romagna factor. Ed è soprattutto  il  macigno milanese quello che pesa di più. Non solo perché i 10 anni sono stati confermati in appello lo scorso maggio (la Cassazione dovrà arrivare entro giugno, pena la prescrizione dei reati), ma anche perché, come richiesto dalla procura generale di Milano, la Suprema Corte potrebbe a breve dire sì all'arresto dell'ex cavaliere. E nonostante i 72 anni compiuti, Tanzi finirebbe in carcere, visto che in questo caso si tratterebbe di custodia cautelare in attesa della sentenza definitiva. Poche settimane, forse solo alcuni giorni, ma il rischio è concreto.

A Milano, sempre per aggiotaggio, furono condannati in appello anche l'ex presidente di Cariparma, Luciano Silingardi, e l'ex numero uno di Bonlat e di Parmalat Venezuela, Giovanni Bonici: tre anni per l'ex banchiere, 2 anni e 6 mesi per il ragioniere di Borgotaro. Archiviato il processo per aggiotaggio, il procuratore aggiunto Francesco Greco e i pm Eugenio Fusco e Carlo Nocerino sono ora impegnati nella discussione finale per il dibattimento  che vede coinvolte Morgan Stanley Milan Branch, Deutsche Bank, Citigroup e Bank of America, oltre ad alcuni loro funzionari. La sentenza potrebbe arrivare a febbraio. Ma la voragine Parmalat è un intreccio  «inesauribile» di fatti e personaggi. E di reati su cui le procure di Parma e Milano hanno indagato dal 2003. La galassia turistica dell'impero Tanzi, per esempio, un insieme di  società che fin dai primi anni '90  drenarono soldi dalla casa madre. Il processo  va avanti dal luglio 2008,  e da poco sono cominciati gli interrogatori degli imputati. Ventiquattro le persone alla sbarra, tra cui  Calisto Tanzi, oltre agli ex manager delle società turistiche. Tra gli imputati, figura  anche l'ex super paparazzato numero uno della Banca Popolare di Lodi, Gianpiero Fiorani.  Anche l'ex braccio destro di Tanzi, il plenipotenziario Fausto Tonna, era imputato in questo filone, ma - come altri sette - ha patteggiato diversi mesi fa: due anni,  la pena, visto che il suo ruolo nel settore turistico è sempre stato assolutamente marginale. 

Più avanti l'altro processo, incentrato sul crac delle acque minerali Ciappazzi, passate da Ciarrapico a Tanzi nel 2002. Tra gli imputati eccellenti, il numero uno di Generali ed capo supremo di Capitalia, Cesare Geronzi. Il banchiere è accusato di bancarotta fraudolenta e usura. Oltre a lui, altri sette imputati, compreso  Matteo Arpe, l'enfant prodige della finanza chiamato da Enrico Cuccia in Mediobanca a soli 33 anni, per diventare poi direttore generale e successivamente ad di Capitalia. Proseguono, poi, per i reati di bancarotta,  i processi contro funzionari ed ex manager di Morgan Stanley e Deutsche Bank: i dibattimenti, anche a causa del super lavoro dei collegi già impegnati negli altri filoni, sono ancora in una fase iniziale.  Nel  novembre 2008 avevano invece  patteggiato quattro ex manager di Ubs: per loro pene comprese tra 1 anno e 6 mesi e 1 anno e 8 mesi. Ma il filone bancario non è esaurito: il prossimo 4 aprile prenderà il via il processo contro otto  manager di Citibank delle filiali milanesi e londinesi  della banca. Mentre prosegue l'udienza preliminare per quindici persone, tra funzionari ed ex, di Bank of America. Altre inchieste, come quella sul Parma calcio degli anni d'oro, devo ancora essere chiuse. Mille rivoli da perlustrare.   Le ceneri dell'impero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: gravissima una donna

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

8commenti

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessual: arrestato

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

12commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

6commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

SANITA'

33 morti sospette al Noa di Massa: indagato il primario dell'ospedale

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

1commento

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design