10°

27°

Parma

Inceneritore, si accende il dibattito fra i lettori dopo la fiaccolata

Inceneritore, si accende il dibattito fra i lettori dopo la fiaccolata
Ricevi gratis le news
82

LA CRONACA  (11 dicembre) - E' il giorno della fiaccolata,  nella serie delle iniziative per contrastare la realizzazione dell'impianto termovalorizzatore a Parma (inceneritore, è invece il termine utilizzato dal comitato che vi si oppone).

Il corteo promosso dal comitato, e al quale si sono uniti anche gli studenti in lotta contro la riforma Gelmini, sta attraversando le vie del centro. E gli organizzatori hanno anche preannunciato una richiesta che intendono sottoporre al sindaco Vignali: la convocazione di un consiglio comunale straordinario dedicato alla discussione sull'argomento.

La manifestazione sembra aver raccolto, secondo le prime stime, fra mille e duemila partecipanti, ma per la valutazione dei partecipanti è meglio attendere le varie versioni. Ora il corteo è in via D'Azeglio, e fra le mete si parla appunto della casa del sindaco in via 20 settembre.

Ore 18,30 - Detto e fatto: il corteo ha effettivamente raggiunto la laterale di via Garibaldi dove risiede il sindaco Vignali. Qui è stata "occupata" la strada, con due richieste: appunto una seduta straordinaria del Consiglio comunale (con l'intervento di medici che illustrino i possibili effetti negativ dell'impianto) e un referendum fra i cittadini.

E dopo circa un'ora, pur avendo  "minacciato" di restare a presidiare l'abitazione del sindaco fino alla notte, i manifestanti sciolgono il corteo, ribadendo la doppia richiesta, che verrà ovviamente portata avanti anche nei prossimi giorni.

LE DICHIARAZIONI - «Siamo venuti sotto casa del sindaco, per chiedergli di por­tare gli stessi medici che hanno partecipato all’incontro all’audi­torium Paganini in Consiglio co­munale, chiediamo una seduta monotematica sull’inceneritore - spiega Aldo Caffagnini, coor­dinatore dell’associazione Ge­stione corretta rifiuti -. Se pre­tendere salute è eversivo, noi sia­mo eversivi. Chiediamo che il sindaco si faccia carico di un re­ferendum, per sapere se vera­mente i cittadini di Parma vo­gliono l’inceneritore».

Domani la richiesta sarà pro­tocollata in Comune. Alle 19.20 il presidio sotto casa del sindaco si scioglie, e anche chi voleva ri­manere in strada al freddo ad aspettare il primo cittadino, tor­na a casa

Altre dichiarazioni negli articoli di Enrico Gotti sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Senzanome

    16 Dicembre @ 09.16

    Mirco o. hai letto e capito bene quello che ho scritto?!?! Non ti stò parlando di oggi, ma la PARTE della nostra colpa è venuta con anni e anni di vita.. Da quanto usiamo l'auto? Da quanto usiamo il riscaldamento e spesso a sproposito, da quanto non facciamo un'adeguata differenziata? Chi è che ha votato le persone che ci governano? E' la nostra ignoranza, ipocrisia e ottusaggine che ci ha portato a questo.. Infatti quello che io non sopporto è l'ipocrisia della gente che và a manifestare contro l'inquinamento di un'inceneritore e poi la vedi al corteo che fuma, che arriva con l'auto mezza scassata euro0 mai tagliandata che piscia olio da tutte le parti e che butta la fiaccola dentro i cestini rossi dell'immondizia....

    Rispondi

  • mirco

    14 Dicembre @ 14.49

    Seenzanome, stai dicendo cose senza senso : Come facciamo ad essere noi i responsabili quando chi ci governa non ci da i mezzi per fare quello che vorremmo? Perchè Comune e IREN non potenziano la differenziata? In campagna elettorale hai mai sentito parlare, da destra e sinistra, di portare avanti il progetto dell'inceneritore? Secondo te perchè lo hanno fatto? Perchè se la fanno addosso. Solo CGR ed il Pololo Viola ne ha parlato Però, quanto spazio hanno avuto questi nelle trasmissioni di TV Parma, Teleducato e le varie testate locali rispetto agli altri partiti? Di chi è la colpa? Perchè il comune non deve stanziare soldi per montare pannelli fotovoltaici per le case anche già esistenti ? PErchè non devono studiare un metodo per cui anche i singoli appartamenti possono usufrire dell'energia prodotta da pannelli condominiali? Sono indietro come la coda del gosino come si dice a Parma Sono sempre io che ho detto della macchina a metano

    Rispondi

  • mirco

    14 Dicembre @ 09.17

    Vignali e & company state sbagliando i conti !!!! Quelli che erano in corteo Sabato scorso, non erano solo 2.0000 persone che sicuramente vi voteranno contro alla prossima occasione!!! Sono molto di + e vi spiego perchè : della mia famiglia eravamo io e mia moglie. Sapete in quanti saremo a votare la prossima volta contro chi porterà avanti la tesi dell'inceneritore? noi 2 + 4 suoceri e consuoceri + 4 tra cognati. Sono già 10 voti. La situazione è la stessa per molte delle famiglie che erano in corteo : magari c'era solo un componente della famiglia perchè l'altro era a casa coi bimbi, che vogliamo proteggere. Quindi il numero che manifesta contro l'inceneritore è ben + ampio. I miei genitori e suoceri sono anziani e magari non capiscono tutto quello che viene detto in tutte le manifestazioni : si fidano di noi genitori che facciamo questo lotta per proteggere i ns figli, per un loro futuro migliore. Io consiglio a tutti i comitati che sono nati in questi ultimi anni di governo di Vignali di presentarsi uniti alle prossime elezioni : ognuno di voi porta un problema reale da risolvere della ns città : sono sicuro che riuscireste a raccogliere i voti di tutte le zone che rappresentate : cercate di lasciare fuori il PD, Lista civica, PDL, FLI, Lega, quei partiti troppo grossi che sono già insediati nella vita della ns città

    Rispondi

  • Senzanome

    14 Dicembre @ 09.10

    Rispondo un po' a tutti in generale.. Le mie domande erano provocatorie, volevo vedere le risposte e come immaginavo ne ho ricevute tante.. Chi senza conoscermi si permette di dirmi che è più avanti di me perchè ha la macchina a metano, o i doppi vetri ecc ecc, (magari è un'auto che ha 10 o più anni, si a metano, ma inquinante lo stesso e con poca manutenzione alle spalle), senza offesa, ma questa sbruffonaggine mi fa ridere, perchè come si fa, non mi conosce.. Và beh, passiamo oltre, altri si lamentano perchè lavorano lontano e i mezzi pubblici non arrivano o in ritardo, può essere, ma volere è potere a casa mia.. Però vi capisco, io li odio i mezzi pubblici, per fortuna riesco a muovermi in bicicletta e non quei bidoni di bici elettriche, ma con le mie gambine.. Altra cosa io non ho parlato di modelli di autoveicoli che non inquinano, lo sò benissimo che tutti inquinano, quello che dicevo io e si è capito benissimo, evidentemente c'è gente che ha la coda di paglia da come mi ha risposto perchè se no avrebbe risposto in altro modo e cioè che almeno si dovrebbe curare il proprio mezzo per renderlo il meno inquinante possibile come ad esempio ha fatto Mirco O. che ha la macchina a metano, oppure esistono le macchine ibride da qualche anno ed elettriche, ma come ripeto già il gesto di tenerle in ordine ecc ecc sarebbe già un qualcosina in più, ma evidentemente dalle risposte di alcuni ho toccato un tasto debole e la risposta è venuta di conseguenza.. Insomma, basta buttarvi lì 2 o 3 realtà del quotidiano dove percentualmente la gente non fa quello che deve, come la manutenzione alle automobili o usare mezzi alternativi per spostarsi perchè abituati alle comodità dei propri e poi dà addosso a persone che non conosce, si lamenta e và a manifestare per un inceneritore per l'inquinamento che fa.. VEDETE CHE AVEVO RAGIONE NEL DIRE CHE NOI SIAMO ARRIVATI A QUESTO PUNTO SOPRATTUTTO PER COLPA NOSTRA E NON PER LE ISTITUZIONI E I POLITICI CHE CI GOVERNANO! Ho raggiunto il mio scopo, grazie a tutti e comunque io sono con voi per la questione dell'inceneritore e anch'io ero in piazza a fiaccolare, la tengo ancora a casa la fiaccola... Dimenticavo Xroberto_0507 hai ragione nel dire che di persone sensibili per l'ambiente ce ne sono tante, come ci sono tanti ipocriti abituati alle comodità che si sensibilizzano a seconda delle esigenze e non a 360° come si dovrebbe fare e come fanno credere di essere, ne abbiamo avuto la conferma in questi commenti.. Per questo io ho fatto lo str... provocatore....

    Rispondi

  • mirco

    14 Dicembre @ 00.45

    X Gigi : leggi qua Era stato anticipato perfino il percorso : http://www.gazzettadiparma.it/primapagina/dettaglio/1/66691/GCR%3A_Santa_Lucia_linceneritore_portalo_via.html DOVETE LEGGERE ED INFROMARVI!!!! CI STANNO FREGANDO

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, nel mirino sponsorizzazioni a squadra di basket parmigiana

16 indagati e sequestro per 25 milioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

genova

Toti: "Il ponte si può costruire in 12-15 mesi: non accetteremo ritardi"

vezzano sul crostolo

Pizzaiolo coltiva marijuana in un bosco, preso con la "fototrappola"

1commento

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street