18°

28°

Parma

La protesta di una ex prostituta italiana: «Con le immigrate è il Far West»

La protesta di una ex prostituta italiana: «Con le immigrate è il Far West»
Ricevi gratis le news
14

 Monica Tiezzi

Francesca considera il suo lavoro (lo chiama proprio così) come un servizio sociale: «Come farebbero senza di noi gli anziani, i vedovi, chi non riesce a trovare una donna? Anche chi ha problemi di salute: sa quanti ne ho aiutati?».
Francesca (nome, manco a dirlo, fittizio) è - o meglio, era -  una prostituta. Lo rivendica con orgoglio, anche se a volte usa altre parole: più volgari o più delicate, a seconda del contesto. Ed è partendo da queste premesse  - condivisibili o meno - che quello che dice assume una logica, pur se contorta e  a volte surreale. Com'è la logica imperfetta di tutte le cose umane.
Perchè Francesca ha cercato una giornalista? Per denunciare - sostiene - l'«imbarbarimento»  del mestiere. La sua tesi: le italiane (lei si considera tale,  ha  da anni  la cittadinanza, anche se è di origini straniere ed  ha lavorato a lungo come spogliarellista in Francia) esercitavano il mestiere con  riservatezza e senza creare problemi di ordine pubblico, «come ho sempre fatto io, che stavo sul marciapiede con gonne al ginocchio e cappotto abbottonato. Non adescavo, erano gli uomini a fermarsi. Solo un'occhiata e ci davamo appuntamento davanti al portone di casa mia, poco avanti. Mai avuto grane con le forze dell'ordine». 
 L'arrivo delle immigrate, sostiene sempre Francesca,   ha fatto diventare la prostituzione un'emergenza sociale: «L'abbiamo capito subito, noi italiane, come sarebbe andata a finire. Queste mettevano tutto in mostra,   fermavano le auto, facevano casino, disturbavano i residenti. Gliel'ho detto tante volte: ‘Ragazze, siete troppe, date fastidio. Dovete essere più discrete, non state tutte assieme’. Niente, quelle non intendono, mi hanno anche presa a sassate. Perchè è tutta gente che non resterà in Italia: vengono, fanno i soldi e  tornano a casa. Clandestine: non pagano le tasse, non pagano le multe, non investono qui quel che guadagnano. Mica come me, che a Parma ho comprato    case, ho i miei interessi e ci tengo a restare pulita»...
 
L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio Ossimprandi

    13 Dicembre @ 23.32

    Se uno Stato non riesce a fare rispettare le leggi da Lui emanate,o annulla le leggi o si dimette come Stato.

    Rispondi

  • Marco

    13 Dicembre @ 22.56

    Totalmente d'accordo con la Signora! Che tra l'altro meriterebbe il titolo di Cavaliere del Lavoro visto che se è chi penso per decenni l'ho vista (come probabilmente tutti voi) nello stesso posto (quasi) 365 giorni all'anno. E comunque, secondo la stima di un giornale qualche tempo fa circa 8 milioni di italiani prima o poi hanno a che fare con la prostituzione. Togliete donne, bambini e qualcuno troppo in là con gli anni e statisticamente qualcuno che si scandalizza qui sul forum predica bene(?) ma razzola male...

    Rispondi

  • filippo

    13 Dicembre @ 22.51

    il nostro premier ha dato diverse volte il buon esempio. in teoria queste attività dovrebbero avere l'appoggio cattolico anche visto come gira ai piani alti :)

    Rispondi

  • sabcarrera

    13 Dicembre @ 18.45

    Max ha qualche problema con le notizie che non avvallano i suoi pregiudizi. Ma sapevo che in Italia tutte le attività diventano morali se ci si pagano le tasse.

    Rispondi

  • Luca

    13 Dicembre @ 18.37

    Insomma, questa ex professionista è una benemerita e andrebbe premiata: ha pagato le tasse, investito il denaro in loco acquistando case (notare il plurale) e, fatto di non poco conto, ha svolto una funzione sociale. Quindi possiamo dedurre che ai clienti abbia rilasciato regolare ricevuta per prestazione d'opera ed abbia presentato le dichiarazioni dei redditi negli anni di attività. Ovviamente sappiamo bene tutti che ha incassato in nero senza pagare una lira di tasse e se avesse un barlume di pudore se ne starebbe zitta. La differenza tra lei e le straniere è la scelta che a loro non è stata concessa essendo schiave sfruttate dalla malavita. Altro che appartamenti in centro storico!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

GAZZAREPORTER

Rudo a gogò!

Lo sfogo di un lettore in pieno centro

LA POLEMICA

Sagra della Croce, pochi bagni chimici a Collecchio

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"