18°

28°

Parma

Migliora la 14enne travolta in bicicletta sulle strisce - E si riapre il dibattito: come rendere sicuri i passaggi ciclopedonali?

Migliora la 14enne travolta in bicicletta sulle strisce - E si riapre il dibattito: come rendere sicuri i passaggi ciclopedonali?
Ricevi gratis le news
59

Migliorano le condizioni della 14enne travolta sulle strisce mentre in bicicletta stava attraversando la strada. 
L'incidente è avvenuto ieri pome­riggio in Piazzale Caduti del la­voro. (...)
Quello in cui è avvenuto l'incidente è un punto particolarmente pericoloso, do­ve in passato si sono già regi­strati numerosi casi di pedoni e ciclisti travolti, nonostante la presenza dell'attraversamento ciclo-pedonale.

La ragazza è stata investita da una Smart condotta da un 35enne parmigiano, che solo all'ultimo momento si è avveduto della presenza della ciclista, centran­dola in pieno. (L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola)

Nello spazio commenti i primi interventi dei lettori: torna fra l'altro il problema di come regolamentare questi attraversamenti ciclopedonali, in cui (spesso per colpa degli automobilisti, ma a volte anche per sbagli dei ciclisti) si creano situazine di pericolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • francesco

    18 Dicembre @ 12.41

    Ma perchè non c'è la dovuta attenzione da parte di molti automobilisti ? Perchè sembra mancare la elementare consapevolezza della pericolosità insita in un mezzo di due tonnellate che si muove a velocità sostenuta in una città oltretutto affollata di bici molto più di altre, oltre che di esseri umani ? Secondo i sociologi , tutto nasce in primis dallo scarso disvalore sociale attribuito agli eventi infortunistici stradali, frutto dell'assuefazione della gente a questo continuo, tragico bollettino quotidiano di gente falcidiata sulle strade cittadine, per non parlare di quelle extracittadine dove vige la legge della giungla, ma anche delle sentenze scandalose come quelle della corte d'appello di Roma e della Cassazione che hanno condannato a soli 5 anni quel balordo, tale Lucidi, che a Roma – guidando senza patente, ubriaco ed impegnatissimo in una litigata con la ragazza, figlia dell'ex calciatore Bruno Giordano - ha ammazzato nel 2008 due giovani fidanzatini in motorino passando col rosso . E' questo che alimenta quella che a volte si può definire vera e propria devianza criminale, quella stradale.

    Rispondi

  • pier luigi

    18 Dicembre @ 09.56

    ma il codice della strada riguarda anche pedoni, ciclisti e motociclisti. Caro signor taverna!

    Rispondi

  • Andrea Taverna

    18 Dicembre @ 09.35

    Se vi leggete Verita' e Metodo di Michel Foucault, vi renderete conto che non e' il sistema che va cambiato ma la testa delle persone..... quindi va cambiata la testa agli autisti a forza di multe su multe su multe su multe e multe ancora.

    Rispondi

  • sabcarrera

    18 Dicembre @ 09.27

    Fare come in Olanda. Le piste ciclabili hanno sempre la precedenza e chi investe un ciclista è presunto colpevole.

    Rispondi

  • racoon

    18 Dicembre @ 08.14

    Come ho già avuto modo di dire la viabilità fa piangere sia a livello auto che ciclabile. Quotidianamente o quasi, proprio sotto le mie finestre succede l'incidente: spesso è il pedone o il ciclista sulle strisce, e qualche volta quel pedone ho rischiato di essere io. Chiederei ai vigili, quando non stanno facendo la multa a chi ha il foglietto del parcheggio delle righe blu scaduto da 45 secondi, di dare uno sguardo davanti all'esselunga di via emilia, a come le macchine che escono dal parcheggio si immettono in carreggiata: autisti al telefono, che si accendono una sigaretta, che cercano malamente di allacciare le cinture al figlioletto e questo ovviamente mentre stanno guidando. Quasi mai nessuno si ferma per far passare il pedone o il ciclista che spinge la bici sulle strisce che si trovano 50 metri più avanti. Diciamo anche che a volte le strisce stesse sono inutilizzabili, perchè il furbone di turno ha pensato bene di parcheggiarci la macchina causa voglia di caffè urgente da andare a predere al bar di fianco. Il menefreghismo e la maleducazione civica e stradale sono spesso la causa di incidenti il più delle volte evitabilissimi... In bocca al lupo alla piccola

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva.

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"