10°

23°

Parma

Nuovo Palasport: due offerte

Nuovo Palasport: due offerte
Ricevi gratis le news
14

Il nuovo Palasport inizia a prendere forma. Sono state infatti presentate due offerte per l’affidamento dei lavori, una con mandataria la ditta Bonatti spa e una seconda della Vali srl di Milano.
La presentazione delle offerte rappresenta un primo importante passo verso la realizzazione della struttura che sorgerà a Moletolo, un vero e proprio palaeventi che coniugherà sport e spettacolo, dal costo di 22 milioni di euro (più altri due di oneri accessori).

L’iter
Lunedì 20 dicembre verrà nominata la commissione giudicatrice che si riunirà, in seduta pubblica, per aprire i plichi, verificare la documentazione presentata ed ammettere alla gara le offerte correttamente presentate. In una o più sedute riservate la commissione si riunirà per valutare il merito tecnico delle offerte ammesse e in successiva seduta pubblica, verranno aperte le buste contenenti le offerte economiche.
Seguirà l’aggiudicazione provvisoria, la verifica del responsabile unico del procedimento circa i lavori svolti dalla commissione giudicatrice e il provvedimento di aggiudicazione definitiva. Una volta decorsi i termini previsti dalla legge, verrà stipulato il contratto e inizierà la fase di progettazione. Una volta approvato il progetto esecutivo verrà dato inizio ai lavori di realizzazione dell’opera.
La procedura utilizzata è quella della locazione finanziaria di opera pubblica (leasing in costruendo).
 
Il leasing in costruendo
Con la formula del leasing in costruendo, una o più banche in pool effettuano direttamente i pagamenti ai costruttori in linea con lo stato di avanzamento dei lavori.
L’Amministrazione è chiamata a pagare canoni periodici e non si assume rischi finanziari. L’imprenditore invece non si deve fare carico, come nel caso dell’appalto di lavori, delle conseguenze derivanti dai vincoli imposti alle Pubbliche Amministrazioni dal patto di stabilità.

La struttura
La struttura, di 9 mila mq, sorgerà su un’area di 70mila mq con ampi parcheggi. Sarà in grado di ospitare 7.500 persone in caso di concerti e oltre mille atleti per la pratica quotidiana in forma amatoriale e agonistica, di vari sport, in particolare quelli cosiddetti “minori”. Grazie infatti alla modularità degli spazi, al suo interno troveranno posto fino a nove palestre e si potranno ospitare manifestazioni di tutti i livelli e convention. Il corpo centrale del Palasport sarà ovale, sezionabile in tre parti. Ai lati saranno ospitati due campi da basket e volley collegati, che potranno diventare anche un palcoscenico, più altre tre palestre per box, judo e ginnastica.
L’impianto sarà alto 21 metri e largo 100, in acciaio e vetro, a basso impatto energetico e ambientale, privo di barriere architettoniche.

Le dichiarazioni
“Questo progetto – afferma il sindaco Pietro Vignali – rappresenta il primo tassello della Cittadella dello sport. Il nuovo Palasport sarà una struttura molto moderna, attrattiva e polifunzionale, pensata per chi pratica sport e per gli spettatori che parteciperanno ai grandi eventi che vi si potranno ospitare. Grazie a quest’opera infatti, la nostra città rientrerà nel circuito dei grandi tour. La struttura inoltre, sorge in una zona comoda per i parmigiani e facilmente raggiungibile per chi arriva da fuori città. Molto funzionale dal punto di vista viabilistico, ospiterà sport amatoriali e agonistici in un contesto integrato e innovativo. Ora il prossimo passo da compiere verso la creazione della Cittadella dello sport è rappresentato dalla cittadella del rugby”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • massimo

    19 Dicembre @ 13.29

    Totalmente in sintonia con il commento che dice che gli operai tunisini, marocchini i soldi li spediscono ai rispettivi paesi. C'è sempre qualche furbone che legge wikipedia e trova qualche economista filosofo guru da citare.

    Rispondi

  • Pietro

    19 Dicembre @ 10.33

    x MARIO: quello che l''economista Keynes si dimentica è che per fare il palazzetto nuovo verranno utilizzati per la maggior parte operai stranieri perchè alle ditte costano quasi ZERO...ed i soldini gli operai se li spediscono in Tunisia e in Marocco...mica li spendono qui! !! Scendiamo dal pero :-)

    Rispondi

  • giuli

    19 Dicembre @ 10.30

    con tutto il degrado che ce' a Parma bisogna spendere tutti quei soldi per un palasport?

    Rispondi

  • sabcarrera

    19 Dicembre @ 10.21

    inviato da Mario - "l' insegnamento del noto economista Keynes " - Conosco la storia. La soluzione applicata negli anni '30 fu un disastro e fini con la seconda guerra mondiale.

    Rispondi

  • sabcarrera

    19 Dicembre @ 10.17

    Come faranno a sopravvivere queste aziende private senza le nostre tasse?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

3commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

1commento

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

2commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno