17°

27°

Parma

Strangolati dal caro libri - A Parma, 1177 richieste di aiuto

Strangolati dal caro libri - A Parma, 1177 richieste di aiuto
Ricevi gratis le news
0

di Francesca Lombardi

Il cappio è intorno al collo di tutti. Di tutti i genitori con figli a scuola, ovvio. E mentre nei palazzi romani si discute di “tetti massimi” e di “sforamenti” di spesa per i libri di testo, a molti parmigiani stringe sempre di più.  Sono tantissimi, quelli che avrebbero bisogno di aiuto per sostenere la spesa del caro libri: un migliaio, in città, quelli che possono averlo.

1162 “BUONI LIBRO” NEL 2007 – Di richieste di “soccorso”, al Comune di Parma, nel 2007 ne sono arrivate 1177: 1162 sono state accolte. Probabilmente sarebbero state molte di più, se la legge prevedesse, per accedere alle agevolazioni, un valore Isee più alto di 10.632,94 euro. Per le scuole medie, spiega il Comune, sono stati erogati 43.292,70 euro per 568 bambini. Per quelle superiori, 60.684, 60 per 594 ragazzi. Che, nella sostanza, significa un contributo medio di circa 76 euro per le medie e di 102 euro per le superiori; un importo che coprirebbe, sempre a livello statistico, circa il 46% della spesa sostenuta.

I RITARDI DEL MINISTERO – Quest'anno, poi, alla recessione e al famoso "cappio", si aggiungono anche i ritardi ministeriali. Se per i cosiddetti “buoni libro”, infatti, le richieste vengono generalmente presentate a inizio anno scolastico attraverso le scuole, questa volta i tempi rischiano di essere posticipati. Il Ministero ha appena approvato il decreto che definisce nei tempi e nei modi il raccordo fra Regioni e Comuni per  la raccolta delle domande, e la Regione, di conseguenza, deve ancora approvare la delibera che consentirà poi alle varie amministrazioni locali di gestire la tempistica delle domande.

I TAGLI DELLA REGIONE – Oltre ai “buoni libro”, esiste un' altra forma di sovvenzione alle famiglie in difficoltà: si tratta delle “borse di studio” che nulla hanno a che vedere con il merito degli studenti. Queste, infatti, vengono erogate sulla base del reddito familiare che, ancora una volta, non deve superare nel valore Isee i 10.632, 94 euro. Da sempre, queste sovvenzioni riguardano i genitori con figli che frequentano le scuole medie e le scuole superiori (fino al terzo anno). Per il trienno 2007-2010, però, la Regione ha “tagliato fuori” le scuole medie: ciò significa che chi prima poteva contare su un contributo di circa 200 euro annui, dall'anno scorso non lo può più fare.

80MILA EURO DAL COMUNE – E qui entra in gioco il Comune di Parma. Per far fronte ai tagli regionali, infatti, l'amministrazione comunale ha deciso di tirare fuori 80.250 euro di tasca propria, da destinare a quelle famiglie in difficoltà con figli che frequentano le scuole medie. Il bando è uscito in aprile: 462 le domande arrivate, 447 quelle accolte. Ogni borsa di studio (che può essere sommata al contributo per “buoni libro”) vale 179,54 euro. Ed è proprio in questi giorni che le famiglie che avevano fatto domanda nei primi mesi dell'anno solare scorso saranno rimborsate, per una copertura di spesa di circa il 58%. “Appena venuto a conoscenza dei tagli regionali, che reputo gravi – spiega l'Assessore comunale alle Politiche scolastiche Giampaolo Lavagetto-, il sindaco Vignali ha mandato una lettera di protesta alla Regione senza ottenere risposta. Così abbiamo pensato di intervenire come Comune a favore delle famiglie in difficoltà”.

IL KIT “STROZZA-SPESA” - Diventerà realtà dal prossimo anno scolastico, ma sta già muovendo i primi passi. Il “kit -strozza spesa” che l'Assessorato di Lavagetto sta studiando con l'Assessorato al Commercio di Paola Colla, servirà, assicura Lavagetto, ad alleggerire il meno possibile il portafoglio dei genitori con figli in età scolastica. In pratica, si stanno cercando convenzioni fra i librai e i cartolibrai parmigiani per offrire un prezzo calmierato.  “Per venire incontro alle famiglie stiamo facendo il possibile – spiega -. A volte, però, ci vorrebbe ancora più sensibilità nella scelta dei testi, soprattutto nel rapporto qualità-prezzo. Non è detto, infatti, che se un libro costa di più sia anche il migliore”.

Quanto si spende per mandare un figlio a scuola? Raccontateci le vostre esperienze

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

8commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

12commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

6commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

3commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

scosse

Terremoto di magnitudo 2.5 e replica a Pozzuoli

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design