17°

29°

Parma

Forze dell'ordine a portata di mano con un "Click"

Forze dell'ordine a portata di mano con un "Click"
Ricevi gratis le news
0

Caterina Zanirato
Negli ultimi sei mesi, cento persone hanno potuto usufruire in anticipo del servizio «Click», il dispositivo personale di sicurezza ideato dal Comune di Parma in collaborazione con Bt Enìa e Ivri, che mette in contatto i cittadini con le forze dell’ordine attraverso un semplice pulsante. 
Si sono conclusi infatti i sei mesi di sperimentazione per 100  parmigiani ritenuti «a rischio»: over 65 che vivono soli (52%) e lavoratori notturni (48%), uomini e donne, che chiudono le loro attività in orari e in zone «calde».  Ora il «Click» si appresta a entrare  in funzione per tutti i cittadini.
Importanti le risposte che sono arrivate da questa prima fase del progetto. Innanzitutto la fascia oraria nella quale aumenta la percezione di insicurezza è stata fissata tra le 24 e le 4 del mattino.
L’efficacia del sistema «Click» è stato giudicato buono dal 60% del campione, mentre il 70% è rimasto soddisfatto dall’aver partecipato alla sperimentazione.
Il dispositivo ha aiutato poi a sentirsi più sicure le persone nel 75% dei casi, migliorando la qualità della vita dei partecipanti, che nel 59% dei casi aveva indicato di aver modificato la propria sfera comportamentale per paura verso la propria sicurezza personale (molti non uscivano più soli o evitavano determinate zone della città).
Questo sia all’interno delle mura domestiche, sia fuori di casa, con risultati vicini tra loro: 79% nel primo caso, 75% nel secondo.
Entrando nel dettaglio, la sperimentazione indica come il dispositivo sia di facile utilizzo (71%) anche per chi non ha particolare dimestichezza con apparati elettronici o ha qualche impedimento fisico e che il 65% del campione vorrebbe avere la possibilità di usufruirne in futuro, non avendo riscontrato limiti nell’utilizzo (61%).
Il funzionamento, d’altro canto, è semplice e intuitivo: in presenza di un pericolo o di una situazione di rischio potenziale, l’utente attiva un allarme con un pulsante che collega il dispositivo a un’antenna Gps. Nel momento  in cui viene premuto il tasto, il segnale viene indirizzato alla centrale operativa del servizio di vigilanza che invia sul posto una pattuglia dopo aver avvisato le forze dell’ordine e contattato l’ipotetica vittima al cellulare per la verifica di eventuali falsi allarmi.
Attori di questa prima fase sono stati il Comune di Parma, in particolare i settori sicurezza e quello sistemi informatici e telematici, Bt Enìa e Ivri. Le forze dell’ordine,  tra cui la polizia municipale, infine, sono state le destinatarie delle segnalazioni di allarme della centrale operativa dell’istituto di vigilanza.
In  sei  mesi, nessuno dei partecipanti ha utilizzato «Click» per emergenze o situazioni di necessità.
Complessivamente, lo start up è costato 25 mila euro, 16 mila dei quali sostenuti dall’amministrazione per l’acquisto delle strumentazioni e il resto a carico di BT Enìa per lo sviluppo della fase progettuale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Leo Ortolani racconta la trans Cinzia in un "graphic novel"

fumetti

Leo Ortolani racconta la trans Cinzia in un "graphic novel"

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 date che hanno cambiato la storia: vediamo se te le ricordi tutte!

GAZZAFUN

Ricomincia la scuola: pronti per un ripasso di cultura generale?

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

4commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

2commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

1commento

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

AVELLINO

15enne a scuola con la marijuana: arrestato in classe

Milano

Tangenti Algeria, il tribunale assolve Scaroni e l'Eni

SPORT

ZEBRE RUGBY

Mike Bradley: "La fiducia sta crescendo nella squadra, con Cardiff Blues è stata fantastica" Video

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

SOCIETA'

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

4commenti

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design