12°

24°

Parma

Laguardia sul caso di via Bernini: "I vigili potevano procedere all'arresto"

Ricevi gratis le news
9

Continua a far discutere il movimentato episodio di via Bernini in cui due  vigili, intervenuti per bloccare un moldavo che stava tentanto di forzare la porta di una casa, sono stati colpiti dall'extracomunitario - un ex pugile ubriaco - che è stato poi arrestato ma subito dopo rimesso in libertà dal magistrato, rimediando solo una denuncia a piede libero. 

Dopo  gli interventi del segretario generale vicario del Sindacato unitario lavoratori polizia municipale Mario Assirelli e del consigliere comunale e vice coordinatore provinciale del Pdl Massimo Moine, interviene il procuratore capo Gerardo Laguardia. 

«Con riferimento agli interventi apparsi sulla Gazzetta in merito al mancato arresto del cittadino moldavo che aveva opposto resistenza ai vigili, ferendone uno, voglio fare alcune precisazioni. E' falso quanto sostenuto dal consigliere moine che il cittadino moldavo sia stato arrestato e poi liberato dal magistrato, perchè l'arresto non è mai avvenuto. Il codice di procedura penale  stabilisce che gli ufficiali e agenti di polizia giudiziaria (e i vigili urbani lo sono) possono procedere autonomamente all'arresto in flagranza di reato nei casi in cui esso è consentito. Questo forse il dottor Moine non è tenuto a saperlo, ma il signor Assirelli, per la carica che ricopre, non dovrebbe invece ignorarlo (devo rammentargli l'arresto da parte dei vigili urbani del pusher  del caso Bonsu?); tuttavia coglie ancora una volta l'occasione per attaccare la magistratura di Parma sostenendo che a parti invertite «la decisione della magistratura sarebbe stata ben diversa».

«La legge stabilisce ancora - prosegue Laguardia - che l'ufficiale di pg informi dell'avvenuto arresto il magistrato di turno non che lo informi preventivamente e ne chieda l'autorizzazione all'arresto e, in ogni caso, il magistrato non può ordinare di non effettuare un arresto già avvenuto. Accade in verità con una certa frequenza che l'ufficiale di pg contatti telefonicamente il sostituto di turno, in via informale, per chiedere ''consiglio'' in ordine all'opportunità di procedere all'arresto nei casi in cui questo è facoltativo. Anche in questa circostanza mi risulta sia intervenuta una conversazione telefonica tra i vigili operanti e il magistrato di turno, il quale mi ha riferito di non aver dato alcuna disposizione di non procedere all'arresto (che a mio parere sarebbe stato opportuno se i fatti si sono svolti effettivamente come riferito dal giornale) ed anzi di essersi meravigliata della intenzione rappresentatale dall'interlocutore telefonico di procedere con una denuncia a piede libero. Resta il fatto che i vigili avrebbero potuto legittimamente e di loro iniziativa procedere all'arresto». 

 

L'EPISODIO - Vigile blocca il ladro ex pugile, ma rimedia un pugno al volto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pier luigi

    06 Gennaio @ 22.59

    Ha ragione filo, ma avrebbero dovuto interrogarlo e dopo mandare il verbale a chi di competenza e non capendo il cognome e non sapendo come fare per riconoscerlo avrebbero scritto sulla busta..........

    Rispondi

  • Filippo

    06 Gennaio @ 13.39

    Ma scusate...io sarò pure uno che non ne capisce molto, ma non è il procuratore o il PM che coordina le indagini?!

    Rispondi

  • Lingotto

    06 Gennaio @ 12.01

    the clansman nel caso bonsu non si è trattato solo di arresto ma anche di pestaggio e insulti razzisti, cosa che uno stato di diritto (che ci differenzia dagli animali) punisce come reato...il fascismo è finito 70 anni fa, fattene una ragione

    Rispondi

  • Bosch

    06 Gennaio @ 11.59

    Certo che siamo arrivati a un bel punto in questo che era un tranquillo paesone di campagna, le forze dell'ordine che hanno paura dei malviventi !! Bravi. Forese è arrivata l'ora di fargli fare un corso formativo in America Latina ai nostri vigili, polizia etc, poi vedi come passa la voglia di delinquere in generale. Con questo lassismo, stiamo solo fomentando la delinquenza.

    Rispondi

    • giuliano

      06 Gennaio @ 18.58

      io da lettore non credo a quello che scrivono o quello che dicono . una cosa è certa che di delinquenti fuori ne lasciano troppi . io non credo più a voi

      Rispondi

  • roberto

    06 Gennaio @ 10.19

    Se povevano arrestarlo e non l'hanno fatto, allora quì ce ne per tutti!!! I due vigili urbani si saranno pure messi in contatto con i superiori sul da farsi....e allora, ripeto, qui manca anche un po' di preparazione, si va verso un omissione, lo hanno scritto sopra...potevano arrestarlo..... Uno sventa un furto, prende un pugno in faccia.......e poi alla fine gli permettono di andarsene....hanno forse dimenticato di pagargli anche caffè e pasticcino... Forse la legge ha tante sfacciature: se lo trattieni e non puoi ti denunciano....se non lo trattieni e lo lasci andare ti denunciano...... Che casino!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon  Gallery

newcastle

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon Gallery

Melania in Texas, ma scoppia il caso della giacca

USA

Melania in Texas, ma scoppia il caso della giacca

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

FESTE PGN

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Cartoni che passione! Scegli il miglior cartone animato degli anni '80 e '90

Lealtrenotizie

Molesta e tenta di violentare una 14enne a Parma. Arrestato 41enne a Monza

carabinieri

Molesta e tenta di violentare una 14enne a Parma. Arrestato 41enne a Monza

nel pomeriggio

Incidente a Pontetaro sulla tangenziale cispadana: due feriti Gallery

anteprima gazzetta

Il mistero dei cartelli contro i clienti dei pusher di viale Vittoria scomparsi nella notte Video

Parma

Gdf: in un anno e mezzo scoperti 64 evasori fiscali totali per 55 milioni di euro Il bilancio dell'attività

REGGIO EMILIA

80mila euro di coca arrivano via posta, i Nas di Parma arrestano un trafficante

Viale Vittoria

«Se compri la droga ti fotografo»: (Sono già spariti) i cartelli sugli alberi - Gallery

14commenti

BLITZ

Confiscati beni per oltre 2 milioni a un imprenditore a Gela

L'uomo aveva trasferito l'attività a Parma

L'evento dell'anno

Ennio Morricone incanta Parma e la Cittadella Gallery - Video

2commenti

12 tg parma

Amministrative: a Salsomaggiore si sceglie fra Fritelli e Volpicelli Video

L'INTERVISTA

Malmesi: «Faremo la A»

4commenti

bufera

Caso whatsapp-Parma, lo Spezia: "La nostra condotta ispirata a rigore e rispetto"

Il presidente Upi

Annalisa Sassi: «Legame col territorio sempre più forte» - Videointevista

NOCETO

Matilde, la youtuber che insegna ad amare i libri

METEO

Maltempo: forti temporali (e calo delle temperature) in arrivo al Nord

TIZZANO

Restituito al proprietario il Ciao rubato 31 anni fa

1commento

Dramma

Superchi, il dolore dell'amico medico: «Se n'è andato un combattente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Contro il Parma il più assurdo dei processi

di Michele Brambilla

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

ITALIA/MONDO

RAVENNA

Donna uccisa a bastonate: ergastolo al marito

ROMA

Incidente, morti lo chef stellato Narducci e la sua assistente

SPORT

12 tv parma

Domani alle 17 al Tardini in campo le leggende del calcio Video

RUSSIA 2018

La Svizzera piega la Serbia in rimonta: 2-1

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

MODENA

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è ancora il ristorante migliore del mondo

2commenti

MOTORI

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse

ANTEPRIMA

Ecco la nuova S60, la prima Volvo costruita negli Usa