14°

27°

Parma

Pendolari per un giorno fra valige e gradini

Pendolari per un giorno fra valige e gradini
Ricevi gratis le news
0

Enrico Gotti

Nella stazione temporanea un signore dorme temporaneamente sul pavimento, un altro cerca vanamente un ascensore.
Ci sono 33 gradini da scendere e 33 da salire.
Attirano le imprecazioni di passeggeri con valigie da emigranti. Di mattina, sul marciapiede dimezzato dai lavori in corso, si crea un ingorgo tra i pendolari in arrivo per Milano e quelli in partenza per Bologna.
Per un attimo regna il caos, poi la legge del più forte fluidifica la circolazione. Intanto, la nuova stazione prende forma, la fine è attesa per il 2012.
 La «Temporary Station» che la sostituisce è aperta da quasi due anni, tra giudizi contrastanti dei viaggiatori.
«La trovo abbastanza funzionale, meglio della stazione di Modena» dice Francesca. «E' una stazione terribile - protesta Marzio Dall’Acqua - perché in molti spazi mancano le coperture, perché la sala d’attesa è misera, perché mancano servizi essenziali come l’ascensore per disabili».
«Il piazzale di ingresso lascia molto a desiderare - dice Francesco Ferrari - ed è così da troppo tempo».
«Ci sono situazioni transitorie, che si possono accettare in vista di un miglioramento. - sostiene Maria Carmela Cafaro - l’unico problema inaccettabile è che non viene mai annunciata la composizione del treno, se la prima classe è in testa o in coda al convoglio. Così si corre da una parte all’altra del binario, su marciapiedi già ridotti per il cantiere in corso. Per la pulizia non si può dire nulla, in questa stazione puliscono tutto».
Sono 4.500 le persone che di media, ogni giorno, utilizzano la stazione della nostra città.
Nella sala d’attesa ci sono 22 posti a sedere. A pochi metri c'è il deposito bici. Ora si chiama velostazione, è una struttura moderna con 416 posti e i prezzi sono rimasti gli stessi: 15 euro al mese, 1 euro e 30 centesimi al giorno.
«Le uniche lamentele che sento sono perché manca l’ascensore per i disabili - dice il gestore della tabaccheria -: gli anziani devono portare le valigie per le scale. Rispetto ai lavori che ci sono da fare stanno facendo miracoli. La copertura della nuova stazione si intravede già».
«Da quando c'è la stazione temporanea, la "fauna" di chi viene in stazione è molto meno varia. Forse perché c'è meno possibilità di muoversi. La stazione è all’aperto, il freddo, quando c'è, lo senti» - dicono dalla libreria, dove oltre ai tanti volumi «particolari», ai «pochi best-seller», c'è lo scaffale dei «libri ritrovati», che vuol dire molto di più di «usati».
All’ingresso della stazione temporanea c'è una pietra su cui è scritto il nome del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa. A tre passi da quella targa c'è un muro, residuo di un’installazione artistica, in cui sopra c'è scritto, a grandi caratteri, per venti volte, la parola «dildo».
Per fortuna molti passanti ne ignorano il significato, altrimenti si sarebbero già chiesti perché, di fronte al ricordo del generale ucciso dalla mafia, ci sia un muro con scritto, per venti volte, «pene artificiale» in inglese. Misteri dell’arte o provocazioni gratuite?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

5commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

scomparso

San Secondo, da 24 ore non si hanno notizie di Claudio. Chi l'ha visto?

polizia

Il market dello spaccio? Installato nel greto della Parma. Cinque in manette Video

In tutto 13 arresti e oltre 65 chili di droga sequestrati

9commenti

Ospreys 37-14

Le Zebre chiudono (in casa) con una vittoria

incidente

Mezzano superiore, finisce con l'auto nel fossato: ferito un 65enne

felino

Parcheggiava con un permesso disabili falso intestato a un morto

4commenti

gazzareporter

Bici "parcheggiata" in via Marchesi

arte

Lorenzo Dondi protagonista al Fuorisalone di Milano Foto

dopo il maltempo

Sicurezza del territorio: 62 interventi finanziati dalla Regione, da Colorno all'Appennino

carabinieri

Sborsa 30mila euro per una Porsche usata ma è una truffa: tre denunciati

1commento

VIA SIDOLI

Scende dall'autobus: 83enne assalita e rapinata

6commenti

FURTI

Notte di raid nelle assicurazioni: cosa cercavano i ladri?

5commenti

Addio

Giancarlo Bonassi, l'antesignano delle guide turistiche

L'agenda

"Nel segno del giglio" e non solo: un sabato tra dischi in vinile, libri e musica

Tribunale

Picchia e perseguita la fidanzata: condannato a due anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

India

Scatta la pena di morte per chi stupra le bambine

La Spezia

Rifacimento di piazza Verdi: due arresti per tangenti

SPORT

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GAZZAFUN

“La morta in Tär" e le belle storie in dialetto: rispondi al nostro quiz

Gran Bretagna

Star e colpi di cannone per il compleanno di Elisabetta

MOTORI

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover