14°

26°

Smog

Stop ai diesel euro 4 fino a lunedì

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

Blocco del traffico

Blocco del traffico

Ricevi gratis le news
30

Smog, arrivano le prime misure. A seguito degli sforamenti del valore limite giornaliero del pm 10 che si sono verificati da venerdì scorso, con picco di 79 µg/m3 nella giornata di ieri, in base a quanto stabilito dal Piano Aria Integrato Regionale e dal nuovo accordo di bacino padano, da venerdì 20 ottobre scattano per la prima volta le misure d'emergenza della stagione 2017-2018. Il primo  livello di allerta prevede:
1. ampliamento della limitazione della circolazione dalle 8.30 alle 18.30 a tutti i veicoli diesel Euro 4;
2. potenziamento dei controlli sui veicoli circolanti sulla base delle limitazioni della circolazione in vigore;
3. riduzione delle temperature di almeno un grado centigrado negli ambienti di vita riscaldati (fino a massimo 19°C nelle case, negli uffici, nei luoghi per le attività ricreative associative o di culto, nelle attività commerciali; fino a massimo 17°C nei luoghi che ospitano attività industriali ed artigianali) con esclusione degli ospedali, delle case di cura, delle scuole e dei luoghi che ospitano attività sportive;
4. divieto di uso di biomasse per il riscaldamento domestico (in presenza di impianto alternativo) con classe di prestazione emissiva <3 stelle;
5. divieto di combustione all’aperto (residui vegetali, falò, barbecue, fuochi d’artificio ecc…);
6. divieto di spandimento di liquami zootecnici.

Dalle limitazioni sono escluse le auto con almeno 3 persone a bordo, i veicoli car sharing, le auto a metano o gpl, i mezzi ibridi ed elettrici.

Le stesse misure  scatteranno anche a Reggio Emilia, Modena, Bologna, Ferrara, Forli'-Cesena e Rimini. A Piacenza, dove l'emergenza dura da 10 giorni, arrivano le misure previste dall'allerta di secondo livello. Una situazione che potrebbe vedere miglioramenti attesi nel prossimo fine settimana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Goldwords

    22 Ottobre @ 12.25

    Quelle a benzina? Non si specifica nulla!

    Rispondi

  • giulio

    20 Ottobre @ 17.42

    se domenica piove, poi lunedì si può girare?

    Rispondi

    • 20 Ottobre @ 17.48

      (dalla redazione) Dipende dal livello delle polveri sottili. Generalmente con la pioggia diminuisce, ma bisognerà attendere le rilevazioni.

      Rispondi

  • Patrizia Adorni

    20 Ottobre @ 13.08

    C'è ANCHE IL DIVIETO DI FARE MEGA MALL O AMPLIAMENTI AEROPORTULI che portano un traffico esagerato su ruote?????? ah già! quello no perchè porterà tanta tanta salute!!

    Rispondi

  • filippo

    19 Ottobre @ 22.19

    certi centri commerciali o banche potrebbero abbassare anche i riscaldamenti

    Rispondi

    • 19 Ottobre @ 22.22

      (Dalla redazione) Non "potrebbero". Secondo l'ordinanza "devono".

      Rispondi

      • Pacifico

        19 Ottobre @ 23.10

        E chi controlla,

        Rispondi

  • federicot

    19 Ottobre @ 18.36

    federicot

    ma invece di mettere sti divieti inutili, stoppassero tutti i mezzi a motore

    Rispondi

    • la rivolta di atlante

      19 Ottobre @ 19.30

      la rivolta di atlante

      SPECIALMENTE L'AMBULANZA CHE TI PORTA O IL PANETTIERE CHE TI SFAMA ..... MAPERPIACERE. LA CAUSA DELLO SMOG SONO PROPRIO TROPPI DIVIETI CHE FANNO FARE DEI GIRI ASSURDI ALLE AUTO , TROPPI ESSERI UMANI CONCENTRATI IN POCO SPAZIO ( PIANI REGOLATORI SENZA DINAMITE) E I BENEAMATI VERDI CHE DI VERDE CIANNO SOLO LA BILE ..... SPAZIO AI TECNICI VERI , I POLITICI CHIUSI IN CASA IN TELECONFERENZA A BLABLARE.

      Rispondi

      • federicot

        19 Ottobre @ 21.22

        federicot

        Il pane lo faccio in casa e grazie a dio sto bene da 40 anni a questa parte. In compenso tu e tutti i tuoi colleghi fate di tutto per rovinarmi la salute. NON ABBIAMO BISOFGNO DELLE AUTO. PRIMA LA CAPISCI E PIU' SCAMPI.

        Rispondi

        • Giuseppe

          20 Ottobre @ 12.02

          E la farina? Dove compra la farina per fare il pane? Dove compera abiti, scarpe ecc ecc? Ovunque lei comperi qualcosa, quel "qualcosa" è stato trasportato da un mezzo a motore. Proporre alternative valide è un conto; dichiarare, tout court, che non abbiamo bisogno di auto è, a mio parere, pura demagogia. La realtà è che il mondo HA BISOGNO di auto ma di auto NON INQUINANTI; occorre investire nella ricerca di fonti energetiche rinnovabili! E' questa l'unica strada percorribile.

          Rispondi

        • baclan

          19 Ottobre @ 22.01

          io invece il pane lo vado a comprare dal panettiere cosi come il 99,9%delle persone, cosi come i medicinali. Tu ti curi con le erbe? guarda che a farne troppo uso può creare dipendenza...

          Rispondi

        • roberto

          20 Ottobre @ 11.18

          Ma no Sig. baclan... è che il Sig. federicotot non ha figli piccoli da portare a scuola per poi recarsi al lavoro dall'altra parte della città, o se li ha entra al lavoro quando vuole. Mica come noi poveri reietti che possiamo portare i figli piccoli a scuola a partire da un certo orario e poi dobbiamo andare in ufficio entro un altro orario....magari dovendo anche fare un pò di strada... la realtà è che si usa la bici quando si può...se ci fossero anche più incentivi e una rete di ricarica diffusa si potrebbe incoraggiare l'acquisto di auto elettriche e ibride...per contrastare in maniera più efficace l'inquinamento.

          Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Morto Vinnie Paul, batterista e co-fondatore Pantera

musica

E' morto Vinnie Paul, batterista dei Pantera

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon  Gallery

newcastle

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

Cantieri

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

Ballottaggi

Urne aperte a Salso e in 74 comuni Italiani: si vota fino alle 23

Turismo

Pochi wc pubblici. Botta e risposta fra Comune e Confesercenti

appuntamenti

Dopo la rugiada, una domenica di eventi nel Parmense Agenda

evento

Il dj set di Digitalism, ha chiuso il Cittadella Music festival Gallery

Rapina

Incappucciato aggredisce una donna per rubarle l'auto: arrestato

FIDENZA

Sicurezza, in arrivo 84 «occhi intelligenti»

Fontanellato

Morto il direttore della banda

BENECETO

L'abbraccio della maestra e dell'ex allieva

Il ministro Centinaio

«Il caso sms? Finirà in nulla»

Violenza

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

CALCIO

Asprilla, Veron, Apolloni e gli altri: la giornata "Parma Legends" al Tardini Foto

La partita è finita 5-2

12Tg Parma

Ladri scatenati a Felino: settimana di furti in paese

SORBOLO

Si sente male in casa, salvato da sindaco e carabinieri Video

PARMA

Lauryn Hill entusiasma la Cittadella: le foto della serata

agenda

E' il sabato di San Giovanni, ecco tutte le tortellate (e non solo)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Censimento dei rom e schedature più urgenti

di Filiberto Molossi

6commenti

EDITORIALE

Contro il Parma il più assurdo dei processi

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Urla in casa, arrivano i carabinieri e sequestrano marijuana

Superenalotto

Esce il 6: vinti oltre 51 milioni di euro

SPORT

Calcio

Mondiali: la Germania in 10 soffre ma piega la Svezia (2-1)

FORMULA UNO

Mercedes davanti a tutti: non è solo questione di gomme

SOCIETA'

cultura

E' morta Chichita, la moglie di Italo Calvino

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse