15°

25°

Parma

Giardini di San Paolo: «blitz» dei vigili urbani

Giardini di San Paolo: «blitz» dei vigili urbani
Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati

Materassi lerci, barattoli di sugo semiaperti e una distesa di cartine d’alluminio sul pavimento impastato di orina e sudiciume.
Un covo per disperati ai Giardini di San Paolo. L’ex magazzino di proprietà comunale sta lì a fianco dei bagni pubblici ed è stata la polizia municipale a  e ripulirlo dal ciarpame e dal degrado. Ieri lo stabile è stato provvisoriamente blindato per evitare nuove incursioni notturne, in attesa della ristrutturazione. A giudicare dalle tracce, piuttosto fresche, l’ex magazzino accoglieva un buon numero di tossicodipendenti e personaggi poco raccomandabili.
Gli «inquilini» notturni dei Giardini di San Paolo erano soprattutto eroinomani che riscaldavano la polvere bianca su foglietti d’alluminio per poi inalarne i vapori, come dimostra la pioggia argentea che tappezzava il pavimento dello stabile. Certo, un rifugio ideale per chi cercava lo sballo lontano da occhi indiscreti: circondato dal giardinetto con l’erba rasata e ben lontano da quella grotta che spicca al centro del parco, finita troppe volte nel mirino delle forze dell’ordine, l’ex magazzino in mattoni sembrava disabitato da anni.
Eppure all’interno di vita ce n'era e parecchia. Chi ci dormiva, chi gozzovigliava, chi partiva per il «viaggio» artificiale, il tutto rigorosamente dal tramonto all’alba. Scavalcavano i cancelli di soppiatto, ben attenti a non incappare nelle torce dei vigilantes, scostavano la vecchia chiusura in legno che non lasciava intravedere nulla e sgusciavano dentro. Peccato che dopo le segnalazioni di alcuni residenti, il nucleo Decoro urbano e quello Sicurezza urbana abbiano effettuato una serie di controlli mirati scoprendo il covo. I Giardini di San Paolo, gioielli verdi nel cuore di Parma, erano tornati alla ribalta della cronaca qualche giorno fa, quando un gruppo di residenti abituati a portare a spasso il cane nel parco avevano parlato di degrado e siringhe. A quel punto, la macchina dell’amministrazione si è messa in moto. I tecnici dell’assessorato all’Ambiente hanno effettuato una serie di pulizie e sopralluoghi mentre gli agenti della Municipale hanno chiuso il cerchio. Ieri mattina, di fronte all’assessore alla Sicurezza, Fabio Fecci, quel ricettacolo per disperati è stato blindato «e non è finita qua - assicura Fecci -: oltre a servizi di controlli mirati faremo installare un sistema di videosorveglianza anche in questo luogo. Ringrazio i parmigiani e rinnovo l’appello a segnalare ogni situazione di degrado per costruire davvero una sicurezza partecipata».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' nato il terzo royal-bay: è un maschio

Gran Bretagna

E' nato il terzo royal-baby: è un maschio

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Le matricole: il Trash party d'apertura. Le foto della festa

TONIC

Le matricole: il Trash party d'apertura Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Quiche tricolore, cucina patriottica

LA PEPPA

La ricetta - Quiche tricolore, cucina patriottica

Lealtrenotizie

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

Parma

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

IL CASO

Massacro di via San Leonardo, chiesto il rinvio a giudizio di Solomon

LUTTO

Addio a Oddi, pilastro dell'Audace

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

INTERVISTA

Baronchelli e Bugno, ciclisti-bersaglieri

Il personaggio

Beppe Boldi, maestro di cori: 55 anni di carriera

MEMORIA

I luoghi della Resistenza a Parma

Soragna

I ragazzini rapinati: abbiamo ancora paura

'NDRANGHETA

Gigliotti deve restare in cella: no del gip alla scarcerazione

CARABINIERI

Scompare da San Secondo: Claudio Lombino ritrovato a San Polo d'Enza

Il 29enne era scomparso venerdì, lasciando a casa portafogli e cellulare

REGGIO EMILIA

Silvia Olari su Fb: "Mi hanno rubato il tablet". E i Carabinieri lo rintracciano subito

"Tutto è bene quel che finisce bene", scrive la cantante

Serie B

L'Empoli strapazza il Frosinone, il Parma resta al secondo posto

Lucarelli esorta tutti su Fb: "Non esiste sconfitta nel cuore di chi lotta"

1commento

alimentare

Anno da record per il Parmigiano Reggiano

I dati del 2017: 3 milioni 650 mila forme prodotte, +5,2% rispetto 2016 nonostante l'aumento dei prezzi

Mondo

Nicaragua, 25 morti in scontri, cronista muore in diretta

Colpito alla testa mentre stava riprendendo su Facebook.

PARMENSE

Superenalotto: vincita da oltre 41mila euro a San Secondo

Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Trattative perditempo: Mattarella in campo

di Vittorio Testa

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

10commenti

ITALIA/MONDO

Mondo

Macron vola da Trump: "Nessun piano B sull'accordo con l'Iran" Video

Economia

Dazi: accordo Ue-Messico per rimuovere il 99% delle barriere Video

SPORT

RUGBY

Zebre: pullman per i tifosi sabato a Treviso

parma calcio

Al Tardini la nascita delle Parma Legends e il raduno di “Serie A: Operazione nostalgia” Foto

SOCIETA'

MEDIA

Osservatorio giovani-editori: entra Tim Cook di Apple 

SOS ANIMALI

Cani da adottare Foto

MOTORI

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover