15°

24°

Parma

"Ustionata dopo l'epilazione". Cliente fa causa al centro estetico

"Ustionata dopo l'epilazione". Cliente fa causa al centro estetico
Ricevi gratis le news
6

di Roberto Longoni

Altro che la pelle liscia e sgom­bra di peli: di definitivo qui ri­schiano di esserci le cicatrici. Sulla gamba destra se ne con­tano tre, dieci sulla sinistra, lun­ghe fino a nove centimetri. Ma i segni sono sparsi un po' ovunque per il corpo: eritemi su cosce, ginocchia, petto, dorso. E sulle guance. Monica (chiameremo così la protagonista della vicen­da) si chiede se e quando mai spariranno. Lei, libera professio­nista parmigiana sulla trentina, è convinta che i «marchi» siano la diretta conseguenza di un trattamento con la luce pulsata. Un punto di vista sul quale pre­sto dovranno pronunciarsi cara­binieri del Nas e magistratura.

Quella seduta doveva essere la prima tappa per la soluzione definitiva del «problema peli» su gambe e inguine, un taglio netto ai rasoi, uno strappo agli strappi della ceretta. Secondo lei è stato l'inizio di un calvario, con pruriti e dolori assimilabili a quelli del fuoco di Sant'Antonio. Ora è anche motivo di una causa, perché la donna, appoggiata dal Movimento nuovi consumatori, ha sporto denuncia contro il cen­tro estetico, che si trova nella pe­riferia est della città. Un medico legale, intanto, le ha certificato un danno biologico permanente del 5 per cento. ...

L'articolo completo è sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Patrizia

    21 Gennaio @ 21.54

    Di sedute di luce pulsata ne ho fatte diverse ma tutte da una dermatologa specialista che mi ha seguito prima e dopo. Il costo poi penso sia proporzionale alla professionalità e forse in questo caso è stato fatale....quello che mi lascia perplessa è l'approccio a 'nuove tecniche' con troppa leggerezza anche da parte del paziente-cliente: il buon professionista consiglia la prima seduta a titolo di test una prima prova su una piccola zona...mi sembra ci sia stata troppa superficialità da parte degli addetti. D'altronde anche una semplice crema depilatoria andrebbe testata in zona poi estesa alle parti da trattare.

    Rispondi

  • ANNA

    21 Gennaio @ 16.02

    ma accettiamoci così come siamo! la depilazione,il naso, le labbra e le tette rifatte, la liposuzione, il lifting.....sono delle dipendenze che rendono schiavi, Io sto di questa opinione, chi si vuole bene si ama così com'è, certo se una è pelosa, per esempio in viso, si può risolvere (con un pò di pazienza) con le varie cerette o strisce che si trovano in commercio. Se ce l'hanno piccole, si trovano i vari reggiseni imbottiti di gel e quant'altro. Chi ha ciccia alle gambe, si dia una calmata a mangiare e faccia molto movimento. L'operazione al naso l'approvo se c'è qualche malformazione che ostruisce le vie respiratorie. Per quanto riguarda il lifting, le persone di una certa età che lo fanno diventano dei mostri e si vedono cmq che sono tirate, per non parlare delle labbra rifatte, con tanto di rispetto, ma quelle donne mi sembrano tante bambole di gomma. In questo periodo si parla molto del rispetto per le donne, io direi non solo delle donne ma delle persone in genere. mi riferisco specialmente a queste persone che a mio avviso sono degli esseri "tristi" che non hanno rispetto nemmeno per loro stesse. Molto probabilmente si lasciano condizionare dai vari modelli che propinano in tv. Siate voi stessi, che la cosa più bella ed originale. L'essere umano si sta "oggettivando", e come tutte le cose che vengono fatte tutte in modo eguale, così sarà l'essere umano che come un auto, si sottoporrà a revisione annuale e magari gli verrà dato un bollino....il bollino della vanità (o della scemenza) CHE COSA TRISTE!

    Rispondi

  • valerio

    21 Gennaio @ 14.57

    DONNA BAFFUTA....SEMPRE PIACIUTA !!! Se non si cherza un pò.......

    Rispondi

  • mà

    21 Gennaio @ 14.39

    Ma con il proprio corpo non si scherza... Avrebbe potuto provarla prima su una piccola parte del suo corpo ... sono pericolose queste cose!!! Meglio la classica ceretta ogni mese... tra l'altro... sul petto?? sulla schiena??? MAH!

    Rispondi

  • franco

    21 Gennaio @ 11.42

    MINKIA......HANNO USATO LA FIAMMA OSSIDRICA???

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Traversetolo: calici e musica sul tramonto

FESTE PGN

Traversetolo: calici e musica sul tramonto Foto

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

tifo e tifose

Bellezze...mondiali (sugli spalti) Gallery

Morto Vinnie Paul, batterista e co-fondatore Pantera

musica

E' morto Vinnie Paul, batterista dei Pantera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Salsomaggiore: Fritelli vince per 100 voti

Fritelli esulta alla notizia della vittoria

Salsomaggiore

Fritelli rieletto sindaco: vince per 101 voti dopo un lungo testa a testa

Affluenza in calo: ha votato il 49,6% dei salsesi

INCIDENTE

Si schianta contro un suv: motociclista in Rianimazione

Carabinieri

In manette il «ras» dei pusher nordafricani

Lavoro

Donne in divisa, quattro storie di coraggio

LUTTO

Busseto e Polesine piangono Elisabetta Ferrari: aveva 51 anni

BILANCIO

Salso calcio, è dei tanti giovani il «miracolo» dell'Eccellenza

STORIE DI EX

Veron: «Il Parma merita la A»

Nuoto

Ghiretti, pioggia di medaglie a Palermo

Strumento

Da Parma un «naso elettronico» per scovare le bombe

POLITICA

Selfie con Fritelli per il sindaco di Sorbolo: "Si riparte dai giovani e bravi amministratori"

Post su Facebook di Nicola Cesari

Violenza

La gelosia come ossessione: in carcere il partner-aguzzino

evento

Il dj set di Digitalism, ha chiuso il Cittadella Music festival Gallery

2commenti

football americano

Panthers battuti dai Giants Bolzano nella semifinale scudetto

La sconfitta arriva al Tardini per 30-25

Cantieri

Opere incompiute: le date del taglio del nastro

3commenti

pericolo

Voragine in via Volturno, via Musini La foto

1commento

30 GIUGNO

"Mia madre non lo deve sapere": Chiara Francini presenta il suo libro a Parma

Incontro con Chiara Cabassi alla Corale Verdi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Come potranno motivare una condanna?

di Michele Brambilla

LA PEPPA

Fusilli estivi, pasta fredda protagonista

ITALIA/MONDO

politica

Ballottaggi: crollo del Pd, trionfo del centrodestra. Avellino e Imola ai 5 Stelle, Di Maio: "Straordinario"

terremoto

Grecia: scossa di magnitudo 5.5 vicino alla costa del Peloponneso

SPORT

CALCIO

Alicia Piazza convoca i tifosi: "Non iscriviamo la Reggiana al campionato"

RUSSIA 2018

Colombia travolgente: la Polonia è già fuori

SOCIETA'

cani

Sos per Tito, uno splendido esemplare di bracco ungherese

cina

Il bus si ribalta e i passeggeri volano fuori dal finestrino

MOTORI

MOTORI

Hyundai i20: restyling di sostanza

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse