18°

Parma

Senzatetto «multato»: 27 mila euro

Senzatetto «multato»: 27 mila euro
Ricevi gratis le news
4

 Enrico Gotti

 Dopo due anni vissuti in un furgone, finalmente è arrivata la casa: un alloggio d’emergenza messo a disposizione dal Comune. Ma Luigi Baroc non ha fatto in tempo a festeggiare che è subito arrivata una doccia fredda: l’Agenzia delle entrate, ieri, gli ha presentato una «multa» di 27.334 euro. La colpa? Non avere versato nel 2004, quando era libero professionista e faceva il saldatore, contributi per 4.000 euro.
 All’Agenzia delle Entrate non sapevano che largo Ercole e Anteo, l’indirizzo anagrafico del sessantacinquenne parmigiano, è la via fittizia creata dal Comune di Parma per i senzatetto. La notifica è arrivata a ottobre, quando i vigili hanno bussato al portone del furgone parcheggiato nel quartiere Montanara. Baroc si è presentato all’ufficio di strada Quarta ieri mattina, quando ormai erano trascorsi 60 giorni e il provvedimento fiscale divenuto più «pesante» e inoppugnabile. Luigi Baroc non si scompone: «Ormai è un romanzo - dice allargando le braccia - Certo che la burocrazia italiana è incredibile. Peccato non essere uno scrittore per poterla raccontare». Il suo caso era stato al centro di un botta e risposta tra la Lega Nord e l’Amministrazione comunale. Roberto Corradi, consigliere regionale del Carroccio, aveva presentato un’interrogazione alla Giunta della Regione: «E' scandaloso - diceva Corradi - che con i milioni di euro che si spendono per aiutare i tanti stranieri arrivati nel nostro Paese, spesso illegalmente, non si riesca a consentire un’esistenza dignitosa ad un nostro anziano concittadino in difficoltà». «Abbiamo già assegnato un alloggio a Luigi Baroc. Manca solo la ratifica formale» aveva replicato, il 28 dicembre scorso, Giuseppe Pellacini, assessore alle Politiche abitative del Comune di Parma. Dopo l’assegnazione da parte delle commissioni emergenza abitativa e anziani, ieri Luigi Baroc si è presentato nella sede dell’Acer, l’azienda Casa Emilia-Romagna, e ha firmato il contratto per avere un tetto. In questo inverno ha dovuto affrontare le telecamere Rai del Tg1, che lo hanno intervistato il giorno di Natale, ha fatto i conti con la gelata delle portiere del furgone, che ha richiesto l’intervento dei vigili del fuoco, e ha infine sventato il tentativo di ladruncoli di scardinare le porte del suo mezzo, in piena notte. Dopo aver lasciato la sede dell’Acer, con il sorriso in faccia, il sessantacinquenne si è diretto in strada Quarta, negli uffici dell’Agenzia delle Entrate, dove ha scoperto di dover versare, lui nullatentente, 27.334 al fisco. «Non ero a conoscenza della vicenda del signore Luigi Baroc - dice il responsabile dell’accertamento fiscale. - È stata applicata la legge. La notifica, attraverso i vigili, è stata ricevuto dal signore il 23 ottobre 2010. Aveva 60 giorni di tempo per fare ricorso. Sono passati e l’accertamento è diventato definitivo, gli arriverà la cartella esattoriale». «Ora l’unica possibilità è che faccia istanza di autotutela, per chiedere l’annullamento, seppur tardivo, dell’atto» prosegue il dipendente dell’agenzia delle entrate. Ora lo Stato, per ottenere i 27 mila euro, dovrebbe pignorare il patrimonio di Baroc. Ma quel che gli rimane, dopo problemi familiari e traversie della vita, è un furgone. «Con le ruote bucate, per giunta» aggiunge lui.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio Ossimprandi

    28 Gennaio @ 23.16

    Più che la i di Italia, è minuscola la testa dei Suoi governanti!

    Rispondi

  • franco

    28 Gennaio @ 20.45

    PICCHIARE UNO CHE STA' C*****O E' UGUALE!!!! COMPLIMENTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  • Roberto

    28 Gennaio @ 17.17

    il lungo braccio miope della legge ... Anche questa e italia (con la i minuscola ) !

    Rispondi

    • sukuny

      29 Gennaio @ 00.01

      e con la e senza accento........ma stai zitto che sei cosi' bravo a criticare e poi magari sei tra i primi ad evadere........

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Zanza

Maurizio Zanfanti, detto "Zanza"

RIMINI

Malore fatale in auto con una ragazza: è morto "Zanza" , re dei playboy della Riviera romagnola

Mirco Levati "paparazzato" con Belen

GOSSIP

Mirco Levati "paparazzato" con Belen Foto

Harlem Gospel Choir

Auditorium Paganini

Arriva l'Harlem Gospel Choir

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

4commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

3commenti

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

3commenti

CONTROLLI

Polizia a cavallo nei parchi cittadini

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

PARMA

Lavori in Cittadella: arrivano operai e ponteggi Foto

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

FIDENZA

Vandalismo: distrutto il lunotto di una Lancia Y

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

3commenti

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

Borgo Casale - Chef giovane, con qualità ed equilibrio

ITALIA/MONDO

CHIETI

Violenta rapina a Lanciano: arrestati tre romeni. E si cerca il capobanda italiano

genova

Crollo del ponte, ferrovia a pieno regime dal 4 ottobre

SPORT

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

BASEBALL

Parma Clima: Yomel Rivera raggiunge i compagni in Arizona

SOCIETA'

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Vellutata delicata ai cannellini

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel