17°

28°

Parma

I ladri tornano nel bar e stavolta fanno il colpo

I ladri tornano nel bar e stavolta fanno il colpo
Ricevi gratis le news
0

E' di tutt'altro umore rispetto a una settimana fa, Luca Baccarini. Sabato scorso si poteva anche scherzare un po' sul doppio blitz tentato dai ladri nel suo bar la notte precedente, costretti a battere in ritirata sia la prima che la seconda volta. Purtroppo però non c'è due senza tre, e chi si era fissato il bar Cocà di largo Parri questa volta ce l'ha fatta. L'allarme è scattato alle due e venti di giovedì notte: sono entrati dalla porta laterale (inequivocabili segni di scasso) e hanno messo le mani su tutto quel che potevano in una vera a propria corsa contro il tempo. Non si sono messi a frugare in giro: hanno sollevato di peso la macchinetta cambiasoldi dei videopoker e se la sono portata via come pure hanno preso da dietro il bancone le cassette con gli incassi della Sisal e dei gratta e vinci. «In tutto saranno dodici-tredicimila euro di roba», fa il conto il titolare del bar. Anche stavolta la guardia giurata dell'Ivri s'è precipitata in largo Parri, «ci avranno messo tre-quattro minuti ma ormai non c'era più nessuno». Al Cocà sono arrivati anche i carabinieri. Un nuovo raid a meno di una settimana dal doppio blitz fallito: improbabile che sia una combinazione. Saranno gli stessi dell'altra volta? Il barista fa segno di sì: «Li abbiamo sfidati», mormora tra sè e riesce difficile dargli torto. Del primo blitz, Baccarini aveva raccontato tutto alla «Gazzetta»: la storia delle chiavi del bar con il telecomando dell'allarme attaccato sparite la mattina precedente, durante quella manciata di secondi in cui era sceso di sotto ad accendere la caldaia. Operazione che fa sempre poco dopo le sei del mattino, quando il locale è ancora deserto e quel giorno là fuori acquattato dietro una colonna c'era sicuramente qualcuno che aspettava proprio quel momento per entrare e arraffare le chiavi appoggiate di fianco al registratore di cassa. Ritrovate neanche un'ora più tardi nel piazzale. Baccarini ormai però era sul chi va là e studiava le «contromosse». I ladri si presentano la sera stessa, la prima volta alle 22,30: l'allarme suona, l'Ivri accorre e loro scappano senza mettere piede nel bar. Ritornano a notte fonda e il copione è più  o meno lo stesso: altra ritirata. «Il primo era sicuramente un sopralluogo per verificare quanto ci metteva ad arrivare la vigilanza», aveva chiosato il barista e quel commento ora sa di premonizione. Sorge il dubbio che la prima notte fosse stata tutta una sorta di allenamento al colpo «vero». Oppure quei topi da bar avevano maldigerito il flop e ci si sono incaponiti per dimostrare che  - con o senza le chiavi, con o senza l'allarme che suona e l'Ivri che arriva - a ripulire il bar di largo Parri ci riuscivano lo stesso. E (purtroppo)  proprio così è andata. l.f.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

3commenti

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

sicurezza stradale

Massese, allarme per quelle righe orizzontali ormai "fantasma"

politica

Pizzarotti sulla vicenda Casalino: "Le minacce sono il metodo 5 Stelle"

1commento

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

ECONOMIA

Rinnovato il contratto integrativo in Barilla: previsto premio da 10.800 euro in 4 anni

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

6commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

1commento

SPORT

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"