17°

27°

Parma

Neve su Parma e provincia: scuole chiuse a Neviano. In città pulizia notturna e oggi tutti in classe

Neve su Parma e provincia: scuole chiuse a Neviano. In città pulizia notturna e oggi tutti in classe
Ricevi gratis le news
25

Una nevicata lunga ma "innocua". Questa mattina la situazione delle strade in città non presenta problemi, e la circolazione è regolare quasi ovunque.

Le prev isioni comune per comune nella nostra SEZIONE METEO

LA SITUAZIONE (30-1) - Nevica dalla scorsa notte su Parma e provincia. La neve ha raggiunto i 12-13 centimetri in alcuni punti del comune capoluogo (8-9 cm in centro storico), ma ben più abbondante è in Appennino. La Protezione civile ha diramato un'allerta neve per tutta la zona fra Piacenza e Bologna vale fino alle 13 di domani, lunedì 31 gennaio.
Per quanto riguarda le strutture scolastiche, il sindaco di Neviano degli Arduini ha ordinato la chiusura delle scuole a causa dei rischi legati alla neve. A Parma invece le scuole saranno aperte: il Piano neve del Comune prevede una pulizia notturna, per ridurre al minimo i disagi domattina, quando gli alunni torneranno in aula. Scuole aperte anche negli altri comuni del Parmense.

IL COMUNE HA SPARSO 80 TONNELLATE DI SALE. Prosegue senza sosta la nevicata sulla città che, stando alle previsioni meteo, dovrebbe trasformarsi in leggera pioggia dalla prima serata (ore 21 circa). Il Comune ha reso noto che "finora sono state sparse per le vie cittadine 80 tonnellate di cloruro di sodio e, nel corso della giornata, non sono stati segnalati particolari disagi nelle strade di competenza comunale.
L’altezza del manto nevoso varia a seconda delle zone: si va dagli 8-9 cm del centro storico fino ai 12-13 cm delle zone più periferiche. La temperatura al suolo, leggermente sopra lo zero, non favorisce la formazione di ghiaccio, anche grazie al sale sparso nel corso della giornata. 
Nella serata di ieri è iniziato il lavoro degli spargisale (6 in tutto), che hanno toccato tutte le zone della città, a partire da rampe, rotatorie, ponti, tangenziali di competenza comunale e strade di accesso, terminando temporaneamente la loro opera nel primo pomeriggio. Stanotte infatti i mezzi dovrebbero uscire nuovamente per scongiurare il pericolo ghiaccio".

LE SCUOLE SARANNO PULITE. DOMANI SI FA LEZIONE. Per quanto riguarda le scuole, il Comune fa sapere che fra mezzanotte e le 4 di domattina i mezzi spalaneve effettueranno interventi specifici di pulizia, per ridurre al minimo i disagi. Domani quindi in città si torna sui banchi. Dice il comunicato del Comune: "In tarda serata  sono in programma gli interventi nelle scuole, per evitare disagi al momento della loro riapertura. Se stasera scenderà una pioggia leggera, insufficiente per sciogliere la neve, verrà ripulito anche l’anello delle piste ciclabili che costeggia i viali di circonvallazione.
Nella tarda serata di ieri e per tutta la mattinata di oggi sono stati inoltre attivati oltre 40 spartineve, alcuni dei quali sono ancora operativi per interventi mirati in alcune zone periferiche. Altri mezzi verranno eventualmente utilizzati, nel caso le condizioni meteo dovessero peggiorare.
Per tutta la mattina hanno lavorato incessantemente anche quattro squadre di spalatori manuali, per la spalatura neve e  lo spargimento del cloruro di sodio  nel centro storico.
Il centro operativo che gestisce il piano neve e antighiaccio del Comune di Parma si è attivato nel tardo pomeriggio di ieri, monitorando costantemente l’evolversi della situazione.
Al momento (h 18) non risultano particolari problemi viabilistici.  Per essere informati in tempo reale è possibile consultare il sito www.pianoneve.comune.parma.it".

AUTOSTRADE IMBIANCATE. In Autocisa è segnalata neve dall'interconnessione con l'A1 fino a Pontremoli. I mezzi spargisale e spalaneve sono in azione. In A1 c'è neve in tutto il tratto emiliano. A tutti gli automobilisti è consigliata prudenza
Traffico in tempo reale e notizie nel nostro speciale Trasporti (leggi)

Segnalate problemi e mandate i vostri scatti a sito@gazzettadiparma.net - La prima gallery

Le previsioni comune per comune nella nostra SEZIONE METEO

MALTEMPO, LA CRONACA DI IERI
COMUNICATO STAMPA COMUNE (sabato ore 16)
Questa sera, a partire dalle 20, è prevista una nevicata, che dovrebbe terminare nella tarda mattinata di domani. Le precipitazioni nevose potrebbero raggiungere i dieci centimetri, ma saranno probabilmente accompagnate da pioggia e temperature non rigide. Il Comune è pronto ad attivare il Piano neve per intervenire tempestivamente sulle strade in caso di precipitazioni.

L’invito ai cittadini che devono effettuare spostamenti è quello di servirsi dei mezzi di trasporto pubblico, mentre agli automobilisti è consigliato di guidare con prudenza, in quanto le precipitazioni potrebbero causare ripercussioni sul traffico.

PROTEZIONE CIVILE (sabato ore 17)- Una allerta meteo per attivare una fase di attenzione per neve è stata diramata dalla Protezione civile dell’Emilia-Romagna per 42 ore, da questa sera alle 19 fino alle 13 del lunedì.

Domani le precipitazioni interesseranno rilievi di tutta la regione e le pianure delle province di Piacenza, Parma, Reggio, Modena e Bologna. Sui rilievi centro-occidentali ci si aspetta 30-40 cm di neve; su quelli orientali, al di sopra dei 400 metri, 10-20 cm. Attesi inoltre 10-15 cm nelle pianure di Piacenza, Parma e Reggio Emilia, e 5-10 cm tra Modena e Bologna. Lunedì mattina ci saranno deboli nevicate residue sul settore centro occidentale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • federico

    31 Gennaio @ 10.24

    Come previsto ( avrei dovuto scriverlo ieri) davanti all'asilo di mia figlia come tradizione la neve era ancora intonsa . sia parcheggio auto che stradello di accesso. In compenso le strade limitrofe erano perfettamente agibili. Grazie Pietro, Non sai manco quanti e quali asili e scuole hai a Parma.

    Rispondi

  • nippo

    31 Gennaio @ 07.03

    io credo non ci siano grossi problemi in città e nella prima provincia; chi viene a scuola a Parma dalla montagna può stare a casa, per un giorno di assenza non è mai morto nessuno! Penso solo a quegli insegnanti che in montagna ci devono andare per lavorare; ma loro sono ormai muniti di gomme invernali e, a quest'ora sono già partiti (7,02) Buon lavoro a tutti!

    Rispondi

  • mattia

    30 Gennaio @ 23.04

    Non per fare discussioni.. non è possibile... vedrete domani quante cadute da parte di pedoni ci saranno.. piu che i giovani a casa ci devono restare le persone piu anziane... i giovani se vengono da fuori dovrebbe esser la scuola a concedere loro una giornata ove evitino spostamenti.. nn è giusto..

    Rispondi

  • roberto

    30 Gennaio @ 21.24

    Ma che chiudere e chiudere..le scuole devono rimane aperte e chi vuole o può va a scuola o altrimenti sta a casa. Punto e a capo. Per una spanna di neve si devono fare tanti drammi! Ma stiamo con i piedi per terrà, siamo tutti diventati dei rammolliti che tutto ci deve essere messo a livello di bocca.... ma diamoci una regolata... E' sempre nevicato da che è mondo e tante storie come negli ultimi anni non le ho mai sentite. Questa mi pare la realtà che gli scolari si devono andare a prendere con il mezzo pubblico davanti a casa (se si potesse anche in casa!). Poverini si affaticano! E poi al pomeriggio gli stessi vengono mandati a pagamenti in palestra a fare movimento per non diventare obesi. Morale: Domani mattina pale e spalare, gomme da neve o autobus e andare...nell'impossibilità a casa...e la neve si scioglie...in agosto non ne ho mai vista!!!

    Rispondi

    • paolo

      31 Gennaio @ 08.24

      se fossimo dotati di un po' di buon senso non diremmo certe cose...ha fatto bene il sindaco di Neviano a chiudere le scuole, da sabato sera sono caduti 50 cm di candida neve ma le strade sono quello che sono, sono passati e ripassati gli spazzaneve ma la precipitazione era talmente copiosa che non si vedevano differenze ...pensiamo prima di scrivere...

      Rispondi

  • betti

    30 Gennaio @ 19.45

    usate l'autobus o la corriera per andare a scuola oppure spalate la neve. Quante storie !

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

8commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

12commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

6commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

3commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

scosse

Terremoto di magnitudo 2.5 e replica a Pozzuoli

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design