17°

27°

Parma

Ordigno in stazione: niente treni per un'ora e mezza domenica mattina

Ordigno in stazione: niente treni per un'ora e mezza domenica mattina
Ricevi gratis le news
1

La bomba trovata in stazione sarà rimossa domenica mattina fra le 9 e le 12, poi sarà fatta brillare nella cava di Rubbiano. Saranno evacuate circa 500 persone in un raggio di 200 metri.
Si è svolto questa mattina un summit in prefettura, per decidere i dettagli della rimozione del residuato bellico. Saranno chiuse completamente al traffico, anche pedonale, via Alessandria, via Montecorno, via Aosta e via Novara. Saranno evacuate circa 500 persone, che vivono in un raggio di 200 metri attorno alla zona in cui è stato rinvenuto l'ordigno. Durante l'intervento degli artificieri sarà interrotta anche la circolazione ferroviaria sulla linea Bologna-Milano.

TRENI FERMI DALLE 9,40 ALLE 11,10: IL COMUNICATO DELLE FERROVIE. Su ordinanza della Prefettura di Parma, domenica 6 febbraio 2011, dalle 9,40 alle 11,10, sarà sospesa la circolazione ferroviaria nell’ambito della stazione di Parma. La sospensione è necessaria per consentire il disinnesco e la rimozione di un residuato bellico della Seconda Guerra Mondiale, rinvenuto nel territorio del comune di Parma, in prossimità dei binari.
L’orario previsto per il termine delle operazioni potrà essere anticipato o posticipato, in base all’effettivo completamento delle attività programmate.
Le modifiche previste al programma di circolazione dei treni:

R 2081/2/3 Verona – Parma cancellato e sostituito con autobus da Piadena a Parma;
R 24183 Brescia – Parma e R 24188 Parma – Brescia cancellati e sostituiti con autobus da Torrile a Parma  e viceversa;
ES City 9806 Ancona – Milano, R 2064 Ancona – Piacenza, IC 580 Terni – Milano, R 2278 Bologna – Milano, R 11528 Ancona – Piacenza, ES City 9807 Torino – Lecce, R 11535 Piacenza – Ancona, R 2275 Milano – Bologna, IC 615 Milano – Crotone e R 2127 Piacenza – Ancona attenderanno il termine delle operazioni di disinnesco nelle stazioni prossime a Parma, con un aumento dei tempi di viaggio fra 15 e 70 minuti. 

Per motivi di sicurezza da lunedì 31 gennaio, giorno del rinvenimento del residuato bellico, Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS) ha dovuto sospendere la circolazione inizialmente su due e, successivamente, su un binario della stazione di Parma, con conseguenti lievi ritardi e la cancellazione di qualche convoglio. Da oggi a sabato 5 febbraio i R di FER 25035, 25036, 25037 e 25038 Parma – Suzzara e viceversa e i R di Trenitalia 24177 e 24194 Parma – Brescia saranno cancellati e sostituiti con autobus rispettivamente fra Parma e Sorbolo e fra Parma e Torrile.

L’azione di coordinamento della Prefettura di Parma e la collaborazione di Comune, Protezione Civile e Forze dell’ordine hanno consentito di ridurre al minimo i tempi per l’organizzazione delle operazioni, limitando i disagi ai viaggiatori.

RITARDI E DISAGI (la cronaca di martedì 1° febbraio) - Due binari fuori servizio, alcuni collegamenti cancellati e ritardi fino a 15 minuti sulle principali linee di passaggio dalla stazione ferroviaria di Parma. Sono gli effetti del ritrovamento di un ordigno della Seconda guerra mondiale sotto la stazione, avvenuto durante i lavori per il nuovo piano urbanistico e il nuovo sottopasso ferroviario. La circolazione ferroviaria è parzialmente interrotta da ieri pomeriggio.

In attesa delle decisioni della prefettura su data e modalità del disinnesco della bomba, Rfi prevede ancora ritardi da 5 a 15 minuti sulle linee Bologna-Milano (esclusa l’Alta velocità), Parma-La Spezia, Parma-Brescia, Parma-Suzzara. Cancellati invece 6 treni nella tratta Parma-Suzzara e 8 fra Parma e Brescia. Inoltre, quattro convogli lungo la Parma-La Spezia non copriranno la tratta Parma-Fornovo, collegando solo Fornovo a La Spezia. Idem per tre treni della Parma-Piacenza, per cui sarà garantito solo il collegamento Fidenza-Piacenza.

Al momento in stazione sono operativi solo quattro binari su otto: oltre ai due "bloccati" dall’ordigno, altri due sono da tempo fuori servizio per i lavori del sottopasso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • maria

    02 Febbraio @ 19.35

    vorrei un'informazione. la circolazione dei treni sarà bloccata, è previsto un servizio sostitutivo?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Sicurezza, stamane incontro al Viminale tra Pizzarotti, Casa e il sottosegretario Molteni

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

1commento

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

38 anni dopo

Strage di Bologna: ultimo sopralluogo sulle macerie, poi l’analisi dei frammenti a Parma

CORCAGNANO

Piazza Indipendenza off limits, scattano le proteste

ROCCABIANCA

Profughi, soluzione alternativa a via Verdi

1commento

Fidenza

La carica dei 300 scolaretti dalla Collodi all'ex Agraria

CONSIGLIO COMUNALE

Un semaforo pedonale in viale Fratti

Sarà all’altezza del polo pediatrico

1commento

Teatro

Cevoli: «Il mio Rossini? Un mattacchione»

Fidenza

36enne apre conti bancari (veri) con documenti falsi: scoperta, denunciata e arrestata

tar

(Chiusura) Open shop di via Bixio, Comune condannato al risarcimento

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pietro Barilla, storia di un padre

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

ITALIA/MONDO

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: uno è morto

REGGIO EMILIA

Bidello di un asilo accusato di violenza su un bimbo di 4 anni

SPORT

USA

Giovane promessa del golf trovata morta sul campo in Iowa

SERIE A

La Spal stende l'Atalanta con la doppietta dell'ex Petagna

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

NAPOLI

Il set di Gomorra al centro di una protesta degli inquilini

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design