14°

26°

Parma

Vendeva la droga "skunk": in carcere 26enne veronese

Ricevi gratis le news
25

Vendeva lo «skunk», fatte con marijuana impregnata di anfetamine. Per questo è finito in manette Riccardo Nava, 26enne nato in Brasile, residente a Legnago (in provincia di Verona) e iscritto all'Università di Parma.
La Squadra Mobile ha arrestato il giovane in via Nullo, zona via Volturno, nella tarda serata di giovedì 27 gennaio. Durante un controllo sulla sua automobile, il 26enne ha consegnato spontaneamente un pacchetto di sigarette, custodito nella tasca destra dei jeans. C'erano due involucri di cellophan con un totale di 10,3 grammi di skunk, una droga che sembra piuttosto in voga fra i giovani. Un mix di marijuana e anfetamine.
Durante il controllo gli agenti hanno trovato anche un valigetta nel portabagagli della vettura: c'erano altri 6 involucri con 280,4 grammi di skunk. Nava è stato quindi arrestato in flagrante per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    05 Febbraio @ 18.07

    Io lo vedo: è il post delle 14,21

    Rispondi

  • stefano

    05 Febbraio @ 17.42

    sarà sicuramente come dice lei,però intanto il link sotto non compare più.....

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    05 Febbraio @ 15.25

    "@stefano - Come ho già detto più volte anche ieri, non sono certo le critiche che mi danno fastidio (anche perchè altrimenti non avrei certo accettato di lavorare sul web), quanto la malafede o i pre-giudizi, che a volte sono certamente maggiori da parte dei lettori che non da parte nostra. Anche un"analfabeta" informatico (detto con rispetto: in parte lo sono anch'io) sa bene che le pubblicità google in fondo agli articoli nascono dall'accostamento con le parole-chiave di titolo o testo dell'articolo, e si abbinano al testo in modo assolutamente automatico, e in modo del tutto indipendente dall'azione di giornali o giornalisti. Che poi questo crei a volte accostamenti imbarazzanti (qualche giorno fa la morte di un ANZIANO, a causa di questa parola-chiave, era accompagnata da una pubblicità sulla difsuzione erettile...) è giusto dirlo. Addebitarne la volontà alla Gazzetta (che è poi la stessa che ha appena pubblicto, e stavolta volontariamente, il tuo link con l'articolo contro narconon) è, appunto, mala fede o pre-giudizio. (G.B.) - P.S. - Per chiudere la discussione nel segno del buonumore, ho appena aperto l'articolo in cui Ghirardi difende l'allenatore Marino: si è abbinato, non so per quale meccanismo, a una pubblicità sullo "sgombero gratis"..."

    Rispondi

  • stefano

    05 Febbraio @ 14.21

    Noto solo ora il link pubblicitario a fine di questo articolo...il connubio sembra perfetto(forse voluto?) articolo da toni tragici e paurosi e alla fine un bel link pubblicitario che ti manda a questo sito dove con toni apocalittici si parla della dipendeza e delle conseguenze che avrebbe la marijuana,navigando un po nel sito e su internet si scopre che la Narcanon Astore fa parte dei centri di disintossicazione affiliati alla Chiesa di Scientology. (si propio quella di tom criuise,mamma mia quale autorità) e che con soli 20000 euro sono i grado di aiutarti.....qua tutta la testimonianza di un ragazzo raggirato da questa organizzazione ,di cui la gazzetta di parma online pensa bene di fargli pubblicità.----http://xenu.com-it.net/txt/narconon_carnecruda.htm

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    04 Febbraio @ 18.21

    @stefano - poichè ho chiesto scusa tre volte in tre post diversi (anche se qualcuno sembra non essersene accorto...), adesso che questo mi pare assodato vorrei però anche fare qualche precisazione. 1) Il nome e il cognome vengono dati di solito per le persone arrestate (come in questo caso) e non vengono pubblicati per le persone solo denunciate. Quindi non vedo il senso delle sue ultime righe: è sempre stato così e non abbiamo certo fatto dfferenze in questo caso. Semmai, a volte sono le forze dell'ordine a limitarsi alle iniziali, ma per motivi legati alle indagini. - Insomma, ok rilevare gli errori, ma anche i lettori, oltre che noi giornalisti, nondevono scrivere inesattezze o fare allusioni infondate - La seconda cosa che voglio dire, e che trovo un po' buffa (ma questo non significa "metterla in ridere") è che non abbiamo confuso droga con anolini: se abbiamo scritto, in buona fede (ripeto ancora che ci siamo basati su un comunicato ufficiale) cose inesatte, non credo che questo possa condizionare i nostri lettori più di quanto non lo faccia la legge su questa sostanza (giusta o sbagliata che sia: ma almeno delle leggi non credo siamo noi giornalisti a dover rispondere). - Morale: e spero davvero che l'argomento possa dirsi chiuso: Il nostro articolo sul sito era impreciso. Il protagonista non ha subìto alcun trattamento da "gogna medievale" (o aleno non più di qualunque altra notizia d'arresto). Le caratteristiche della sostanza, al di là delle inesattezze che possiamo aver scritto noi, saranno semmai oggetto delle discussioni in sede giudiziaria fra avvocato difensore e pm. Chi vuole approfondire ulteriormente l'argomento saprà sicuramente cercare sul web i riferimenti per farlo.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore senza paura!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione Video Foto

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

musica

Vasco Rossi: "Ecco perche' ho sempre detto no a Pavarotti"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tutte le foto del  royal baby

FOTOGALLERY

Tutte le foto del royal baby

Lealtrenotizie

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

1commento

tg parma

Punta un'arma contro la fidanzata del figlio: paura in via Rezzonico Video

il fatto del giorno

Botte alla compagna sotto gli occhi della figlia: condannato Video

tg parma

Cerca di fuggire: pusher "placcato" e arrestato dai carabinieri in Viale Vittoria Video

Un cittadino polacco è stato denunciato per furto

2commenti

SPORT

Centro sportivo di Collecchio: c'è una nuova offerta, si riapre la gara

L'offerta è stata fatta dall'Istituto per il credito sportivo (Ics). Il Parma Calcio 1913 rassicura i tifosi: "Parteciperemo alla prossima asta pubblica"

9commenti

PARMA

Incendio in uno scantinato: vigili del fuoco in zona San Lazzaro

E' successo in via Bondi

LUTTO

Addio a Oddi, pilastro dell'Audace

tg parma

Ok al bilancio di Fondazione Cariparma e via libera al nuovo Cda Video

la segnalazione

"Il parcheggio dell'Ercole Negri pericolosamente al buio da troppo tempo"

PARMA

Uno sprint al tramonto: il 4 maggio torna la Cetilar Run

Ecco il percorso della manifestazione: 8 chilometri dal Parco Ducale alla Cittadella

Parma

Vandalismi all'Itis, la preside chiude il bagno

Soragna

I ragazzini rapinati: abbiamo ancora paura

'NDRANGHETA

Gigliotti deve restare in cella: no del gip alla scarcerazione

FELINO

Invalida per finta e denunciata per davvero

Sosta con un permesso falso sullo stallo per disabili in via Brigate Alpine: un'automobilista originaria del Napoletano scoperta e indagata dai vigili

1commento

IL CASO

Massacro di via San Leonardo, chiesto il rinvio a giudizio di Solomon

PARMA

Casa nel Parco: gioco e lavoro vanno a braccetto Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Governo, quante baruffe. E l'interesse del Paese?

1commento

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

londra

Per il giudice Alfie può andare a casa, ma non in Italia. I medici frenano

piacenza

Due discoteche chiuse per alcol a minorenni

SPORT

CHAMPIONS

La Roma si sveglia tardi: il Liverpool vince 5-2

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

SOCIETA'

social

Da odio a sesso, le linee guida di Facebook sui post vietati

curiosità

La filastrocca sull'aereo Pippo recitata nei luoghi di Parma sotto le bombe Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

LA NOVITA'

Lamborghini, ecco Urus: un toro travestito da Suv

1commento