16°

28°

Parma

Il nuovo questore: collaborazione tra le forze dell'ordine per controllare meglio il territorio

Il nuovo questore: collaborazione tra le forze dell'ordine per controllare meglio il territorio
Ricevi gratis le news
7

Il nuovo questore di Parma si è presentato oggi alla città e alla stampa.

Salvatore Longo, che ha avuto anche un incontro in Municipio con il sindaco e l'assessore alla sicurezza Fecci, ha affermato che cercherà il massimo grado dfi sinergia tra le varie  forze dell'ordine e la Polizia municipale, nel tentativo di offrire il più efficace controllo del territorio.

L'intervista al Tg Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    08 Febbraio @ 17.32

    Nel Sud il "posto pubblico" , sicuro , fisso, con la garanzia di tutti i diritti sindacali, magari pagato poco, ma nel quale non c' è bisogno di ammazzarsi per il lavoro , è il sogno di tutti. Il meridionale, una volta conquistato l' agognato posto "di ruolo", non vuole più mettersi in discussione. Molti giovani del Sud arrivano a rifiutare occasioni di lavoro perché lo vogliono nella Pubblica Amministrazione. Questo spiega anche perché in certi Uffici e Servizi Pubblici ,a parità di carichi di lavoro, ci siano molti più addetti nel Sud che nel Nord. Non so fino a quando questa situazione potrà durare, ma sarà difficile da superare, perché, nel Sud , si pagano i voti con il lavoro, e, questo, lo fanno sia la Destra che la Sinistra. Però le Autorità Monetarie Internazionali e l' Unione Europea insistono affinché l' Italia metta sotto controllo il suo enorme debito pubblico. Il Federalismo potrebbe essere una risposta , ma lo vedo come una strada molto impervia , perché si fanno chiacchiere e chiacchiere , ma, quando si arriva "al dunque" , televisioni e giornali si riempiono di urla strazianti dei Meridionali che vogliono che i problemi glie li risolva " 'o State ". Guardate la tragica telenovella dei rifiuti di Napoli !

    Rispondi

  • michele

    08 Febbraio @ 12.09

    Harris mi hai letto nel pensiero, ma dimentichi la stragrande maggioranza dei dirigenti statali da bolzano a lampedusa, evidentemente fanno funzionare talmente bene le cose che i concorsi li vincono tutti loro. Va bè le frasi da Catalano le dicono tutti, ma mi chiedo: ogni volta che uno dice "maggiore collaborazione...", quelli prima cos'hanno fatto?

    Rispondi

  • stefano

    08 Febbraio @ 11.08

    Io non capisco perchè tutti i prefetti e i questori devono essere del sud Italia. Sono più intelligenti? Chssà perchè sono rari i casi di prefetti, questori, capi di polizia che sono nati sopra la cisa. Si vede che noi siamo meno capaci di loro, è sicuramente così. Ma cosa ne sa questo qua dei problemi di Parma??? Ma cosa ne sa? Ho sentito la sua intervista e mi è sembrato spaesato dicendo dei luoghi comuni.

    Rispondi

    • Roberta

      08 Febbraio @ 13.02

      sono tutti del sud perchè al nord ci sono le aziende e la gente lavora per lo più nel privato, INVECE al sud ci si laurea quasi sempre e i concorsi pubblici anche ai massimi livelli sono l'apirazione più grande, nulla poi vieta dal pensare che i ragazzi del sud siano a volte più motivati e in gamba ...i sacrifici corroborano gli intelletti !

      Rispondi

  • Francesco

    08 Febbraio @ 10.54

    Polizia e Carabinieri agiscono in sinergia a difesa dell' ordine e della sicurezza dei cittadini, TUTTAVIA , CHE ESISTA UNA CERTA SANA RIVALITA' FRA I DUE SI SA DA SECOLI . I maligni dicono che si vuole , ad alto livello istituzionale, che sia così, in modo che si controllino a vicenda...... Quando fu istituito il "113" il servizio venne affidato alla Polizia. Accadeva così che tutti chiamassero il famoso "113" per cui le "volanti" della Polizia erano sommerse di richieste , mentre le "gazzelle" dei Carabinieri erano quasi disoccupate . Poi hanno avuto anche loro il "112" e le cose sono cambiate. Mi risulta che , attualmente, per evitare sovrapposizioni , Parma sia divisa in zone, in ciascuna delle quali dovrebbe esserci (mezzi e uomini permettendo) o una pattuglia della Polizia o una dei Carabinieri. Se arriva , a uno dei due, una chiamata da una zona di competenza dell' altro , si scambiano la chiamata fra di loro . Anche le zone vengono periodicamente scambiate. E meno male che ci sono i Vigili Urbani che, l' infortunistica stradale, di giorno, se la fanno tutta loro. IL QUESTORE , COMUNQUE , A PARTE I PANEGIRICI DI RITO , SA BENISSIMO CHE NON SI FANNO LE NOZZE COI FICHI SECCHI , E CHE NON E' CERTO INCENTIVANTE , PER POLIZIOTTI E CARABINIERI , RISCHIARE LA VITA PER FERMARE UN CRIMINALE E RITROVARSELO LIBERO A SBEFFEGGIARLI IL GIORNO DOPO.

    Rispondi

  • francesco brundo

    08 Febbraio @ 02.56

    Pensavo collaborassero già....ci manca pure che si mettano a litigare, carabinieri e polizia !

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

5commenti

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

8commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

verdi off

Bianchi, rossi, verdi: variazioni (e sorrisi) a tema pic-nic al Parco Ducale Foto

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

ASTI

Il pick-up del padre lo investe: muore un bimbo di tre anni

SPORT

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

Tour Championship

Il ritorno della tigre: tutti pazzi per Tiger Woods Video

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse