14°

22°

Parma

La nuova "casa" del 118: ora Parma ha un sistema unico delle emergenze

La nuova "casa" del 118: ora Parma ha un sistema unico delle emergenze
Ricevi gratis le news
2

Spazi più ampi e una sofisticata dotazione tecnologica per la Centrale operativa 118 dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma. La nuova collocazione in via del Taglio, al di fuori dell'area ospedaliera, permette alla struttura di inserirsi all'interno del sistema  unico delle emergenze, a stretto contatto con la polizia municipale, la polizia provinciale, la Protezione civile e le associazioni di volontariato. La nuova collocazione arriva grazie ad un accordo con Comune e Provincia di Parma.
L'innovazione e il trasferimento raccolgono due sfide importanti: migliorare la performance del sistema delle emergenze, a fronte dell'aumento e della complessità delle richieste, e la futura realizzazione del numero unico 112.

La Centrale
Operatività 24 ore su 24 per ogni giorno dell'anno, 44 mila chiamate, oltre 38 mila interventi effettuati, 32 postazioni con ambulanza, 9 automediche, 700 missioni dell'elisoccorso: sono questi i principali elementi che caratterizzano l'attività quotidiana del personale della Centrale operativa 118 di Parma, diretta da Adriano Furlan.

Gli ambienti messi a disposizione dal Comune di Parma comprendono una sala per le maxi emergenze, locali adibiti a ufficio e, al terzo piano, il cuore pulsante delle emergenze: la Centrale operativa. Completano la struttura locali tecnici-logistici, adibiti a ospitare i server, i nuclei telefonici e gli archivi. Il trasferimento nei locali di via del Taglio, avvenuto nel marzo scorso,  ha richiesto un delicato lavoro di  messa a punto di tutte le apparecchiature informatiche.
Fondamentale, infatti, è la sofisticata dotazione tecnologica, che consente agli operatori di potere individuare la risposta di soccorso da attivare.
Grazie a due anelli di fibre ottiche la strumentazione è integrata con le tecnologie informative  dell'Ospedale Maggiore e raccordata con la rete dell'emergenza regionale.

Compongono le apparecchiatura: un centralino, un sistema informatico, uno di trasmissione del tracciato elettrocardiografico per le ambulanze, 300 radio di cui 150 radio per fonia, 170 per la trasmissione dati, e 120 portatili, oltre che 150 telefoni cellulari e altrettanti gps veicolari con sistemi cartografici. Una dotazione messa a punto con due reti di radiocomunicazione (basate su sistemi sincroni a portante digitale), di cui uno con 9 ponti per la fonia e uno con 11 ponti per la trasmissione dati, per un valore complessivo di più di 2 milioni di euro stanziati dalla Regione, a cui si sommano 400 mila euro dedicati, alla fine del 2010, all'implementazione della rete di trasmissione dati.

Per saperne di più: vai sul sito del'Azienda Ospedaliero Universitaria (da dove è tratta anche la foto)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • silvio

    11 Febbraio @ 18.57

    Non vorrei dire... ma... è già attiva da quasi da un anno!

    Rispondi

  • Francesco

    11 Febbraio @ 16.24

    "LA FUTURA REALIZZAZIONE DEL NUMERO UNICO 112 " ! Questo è un bell' argomento ! Un numero telefonico unico per le "emergenze" , uguale su tutto il Territorio Nazionale , facile da ricordare, rapido da comporre , e gratuito , è un componente importante del Sistema di Pronto Intervento sulle "urgenze". Ma , negli altri Paesi , di questi numeri ce n' è uno solo , e serve per tutte le chiamate , alla Polizia, ai Pompieri, alle Ambulanze. E' poi l' Operatore della Centrale Operativa che smista le richieste a chi di competenza. In Italia, invece, ciascuno ha voluto il suo , quindi , c' è il "113" della Polizia, il "112" dei Carabinieri , il "115" dei Vigili del fuoco , il "118" del Soccorso Sanitario, perfino il "117" della Guardia di Finanza. Se, poi, ci aggiungiamo il "1515" del Corpo Forestale per gli incendi boschivi ed il "1530" delle Capitanerie di Porto per il soccorso a mare, facciamo tombola ! Da alcuni anni l' Unione Europea ha chiesto ai Paesi membri di adottare , come numero unico per le "emergenze" , il "112", col proposito di farne un numero telefonico unico per tutta Europa. Ma dovrà servire per tutto , Ambulanze, Polizia e Pompieri. Non è previsto che ce ne sia uno per ciascuno. Però, da noi, il "112" è già "occupato" dai Carabinieri , e, allora, che si fa ? Si farà cambiar numero alla "Benemerita" ? Sarà un pò dura ! E, poi, Polizia , Carabinieri, Vigili del Fuoco , accetteranno di dipendere da un unico centralino gestito dalle USL ? Ho i miei dubbi.......

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii, la famiglia rivela: "Non poteva più andare avanti"

MUSICA

Avicii, la famiglia rivela: "Non poteva più andare avanti"

Baye litiga con Aida per il tiramisù: invettive e intimidazioni. E il "Grande Fratello" minaccia provvedimenti

TELEVISIONE

Baye-Aida, violento litigio: il "Grande Fratello" minaccia provvedimenti Foto Video

Cafè Tano: la laurea  di Biagio Foto: ecco chi c'era alla festa

PGN FESTE

Cafè Tano: la laurea di Biagio Foto: ecco chi c'era

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai "massaggiatori" ai film porno, la rivoluzione sessuale passo per passo Video Foto

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Salvato dall'infarto grazie all'holter

Sanità

Salvato dall'infarto grazie all'holter

TRAVERSETOLO

Allarme droga: siringhe nei bagni pubblici

Progetto

Largo ai giovani con la Dallara Academy

1commento

SALSO

Lo Street Talk di Villani in onda in tutt'Italia

WHATSAPP

«Solo dopo i 16 anni? Giusto, ma non basta»

2commenti

FIDENZA

Addio a Rina Guidelli, esperta contabile e borghigiana doc

Intervista

Anna Pirozzi, diva in Tosca: «Ringrazio mio marito»

gazzareporter

"Parco Bizzozero, perché il secondo cancello resta chiuso?". E intanto i vandali...

IL CASO

La Bandiera Lilla sventola su Fontanellato: il turismo per i disabili

BASSA

Ponte sul Po fra Colorno e Casalmaggiore: a giugno il bando, in primavera la riapertura

Il ponte sarà restaurato e riaperto al traffico: ecco le prossime tappe dell'iter

1commento

vigili del fuoco

Pitone di oltre un metro in un tombino di via Treviso Video

5commenti

il caso

L'inquilina (abusiva) accoglie i proprietari con il coltello

3commenti

Evento

Torna (parco Ex Eridania) il concerto del 1° Maggio a Parma Il programma

TRUFFA

Vende il camper, ma gli rifilano un assegno falso da 30mila euro

3commenti

Prevendita al via

Parma-Ternana, torna "Porta due amici in curva"

GOVERNO

Danni da maltempo: dichiarato lo stato di emergenza anche per l'Appennino di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pd-Di Maio ultima chance per evitare le elezioni

di Vittorio Testa

6commenti

CHICHIBIO

Ustaria dal m’rcà: tradizione fatta in casa con fantasia

1commento

ITALIA/MONDO

violenza

Studentessa accoltellata in centro a Milano per rapina

morbegno

Ritrovata Rebecca, la 15enne scomparsa in provincia di Sondrio

SPORT

PARMA BASEBALL

400 giocatori in 60 anni di storia

PARMA CALCIO

Verso Vercelli: Vacca torna in gruppo, si lavora per il recupero di Scavone Video

SOCIETA'

Posta elettronica

Google cambia Gmail: ora i messaggi si autodistruggono

GAZZAREPORTER

Lago Santo: 25 Aprile al rifugio Mariotti

MOTORI

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel

2commenti

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone