17°

28°

Parma

Metro, la polemica continua. Villani: "Da Regione e Pd cavilli: il ricorso crea a Parma solo danni"

Ricevi gratis le news
2

COMUNICATO STAMPA
 

“Singolare la posizione politica della Giunta regionale, Assessore Peri in testa, che ricorre alla Consulta contro la restituzione al nostro Comune di una parte importante dei fondi originariamente stanziati per la metro, ma proclama di avere a cuore la città di Parma. In pratica, stando alle parole di Peri, un ricorso a fin di bene. Se, quindi, la Corte Costituzionale dovesse accogliere il ricorso della Regione e Parma perdesse i fondi, dovremmo ringraziare i solerti e premurosi amministratori del PD per l’efficace aiuto. Capisco che militare in un partito allo sbando, indeciso su tutto e d’accordo su niente, privo di leadership e squassato da faide correntizie, faccia perdere lucidità, ma arrivare a teorizzare che il ricorso è a fin di bene è come dire che un’amputazione fa passare il dolore. Del resto, comunque, le cronache nazionali e locali ci raccontano che nella sua desolante situazione l’unico modo in cui opera questo partito è quello  di attaccarsi ai cavilli ed ai ricorsi alla magistratura di ogni livello. Considerato inoltre che la Regione Emilia-Romagna quando decide di muoversi per Parma generalmente provoca danni o combina guai, i parmigiani sarebbero più tranquilli se Peri e compagni rivolgessero le loro attenzioni ad altri territori. D’altronde il ricorso è solo l’ultimo esempio della concezione che il PD ha del federalismo e del rispetto dell’autonomia locale. Chi, infatti, è abituato al dirigismo autoritario e al centralismo decisionale e considera l’assoggettamento un valore e l’autonomia un’insidia, ha un’idea del federalismo feudale e contrasta e colpisce coloro che non fanno atto di vassallaggio. Faremo chiaramente tutto il possibile per evitare che la nostra città perda 60-70 milioni di euro. Se, malauguratamente, dovesse succedere, i cittadini di Parma sapranno bene chi, per irresponsabili interessi partitici e secondo una deteriore logica di contrapposizione politico-ideologica, ha causato un danno alla città”. E’ quanto ha dichiarato Luigi Giuseppe Villani, Presidente del Gruppo assembleare PDL della Regione Emilia-Romagna.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ste

    12 Febbraio @ 06.50

    Il Villo non perde occassione per scaricarsi dal nervoso, come una forma di training autogeno, spara insulti e balle...il partito allo sbando direi che è il suo, visto quello che succede a Roma, Arcore e in giunta a Parma, quindi sarebbe meglio pensasse ai suoi tanti problemi..non era lui che nei manifesti elettorali scriveva "io sto con silvio"? ..bella figura..venendo alla tragica vicenda della metropolitana, il "rais" del Pdl dovrebbe spiegarci perchè sia giusto rinunciare a oltre 150 milioni di euro quando era e forse è ancora possibile riconvertire il tutto per nuovi progetti sulla viabilità, per migliorare i bus e fare quello che invece fino ad ora il suo pupillo Vignali non ha fatto. Certo l'iniziativa di Peri ha creato nervosismo e fatto saltare i nervi perchè pensavano che tutti dormissero sonni beati e ci si fosse già scordati dei 30 milioni (30 !!) di euro buttati nel nulla per il fantastico progetto del metrò, rinunciando a tutto il finanziamento in quanto la Giunta comunale è stata incapace di presentare un progetto alternativo, in modo da tenere tutti i soldi a Parma. Di cosa sta straparlando quindi il Pdl? del nulla, come oramai da un po di tempo è consuetudine..

    Rispondi

  • stefano

    11 Febbraio @ 19.33

    Egregio Villani, niente di più vero. Ma d'altronde se da qualche anno non fanno che perdere le elezioni, e visto che del giudizio politico dei cittandini e della loro condizione non gliene frega niente (visto che non cambiano) la cercano con altri mezzi, Macchiavelli docet.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

lutto

Scomparso Mino Bruschi

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

calcio

Riecco Ciciretti

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

MONTAGNA

Soccorso Alpino attivato nella zona del Lagastrello per soccorrere una persona ferita

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

4commenti

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

3commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

ROMA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPAM

Porno-ricatto via e-mail: allarme (e consigli) della polizia postale

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design