19°

Parma

Ragazze nel privé. Come si è arrivati ai cinque arresti nel finto circolo

Ragazze nel privé. Come si è arrivati ai cinque arresti nel finto circolo
Ricevi gratis le news
10

Luca Pelagatti

Il cartello all'ingresso parlava di «promozione sociale e culturale». Ma anche il più sprovveduto ingenuo avrebbe faticato non poco a definire  «attività culturale» quello che si svolgeva nelle stanze del «Blu Notte» di Baganzola.

A dimostrarlo  sono stati  i carabinieri del Nucleo investigativo del comando di Parma che, dopo una indagine durata alcuni mesi, hanno emesso cinque ordinanze di custodia cautelare in carcere con l'accusa di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. (...) Secondo quanto ricostruito dai militari coordinati dal colonnello Giorgio Sulpizi, che da tempo tenevano d'occhio il circolo associato al Centro sportivo educativo nazionale, all'interno del locale, in particolare in una zona definita pomposamente «champagneria» si sarebbero svolti rapporti sessuali a pagamento. E buona parte del guadagno di questo commercio tutt'altro che lecito sarebbe andato direttamente ai gestori del locale.  (...)

L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

Gli arresti

Il servizio del Tg Parma

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luigi

    18 Febbraio @ 17.18

    Ma nessuno ha mai pensato che se ci sono delle colpe nel mondo della prostituzione siano dei giornalisti....tanto meno la Sua. Comunque vedo che lei ci continua a girare intorno...cita la Cassazione e che non puo' controllare annuncio per annuncio, ma quelli destinati a questo mercato sono evidentissimi e non mi dica che non se ne è accorto di che annunci pubblica...diciamo che le sta bene pubblicarli! Io in sostanza penso che un giornale debba prendere una linea...decidedre se pubblicare certi annunci, il Suo di Giornale evidentemente ha deciso di schierarsi dalla parte delle Escort facendogli pubblicita'a pagamento...Altre testate non inseriscono annunci cosi chiari ed evidenti..è questione di scelte...La saluto precisando che non ho idee di come debellare questo fenomeno, forse qualche spunto come di certo avra' anche Lei sulla regolamentazione...E non Le ho detto che Lei non è intelligente....ma che la sua risposta era scontata...diciamo la solita risposta da giornalista.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    18 Febbraio @ 13.01

    Luis, che io non sia intelligente può darsi benissimo. Ma nella sua mail c'è una imprecisione fondamentale. Il favoreggiamento della prostituzione è sì reato, ma (come ho richiamato nella mia mail precedente anche alla luce della recentissima sentenza della Csasazione) il fatto di pubblicare annunci non integra questa ipotesi, e quindi non è reato. E porprio perchè (ecco il mio paragone che tanto la scandalizza) il controllo del direttore responsabile, e del giornale in genere, non può spingersi fino a verificare (caso per caso? Un direttore dovrebbe fare solo quello...) la rispondenza fra il contenuto dell'annuncio e la reale attività esercitata. - Provo a rispondere, sempre con i limiti della mia intelligenza, anche all'ultima parte del suo intervento. Temo che limitarsi ad essere "pro o contro" la prostituzione serva a poco e sia anche ipocrita: il quesito vero è come fare i conti con un fenomeno che la storia dell'uomo (e della donna) sembra mostrare come ineliminabile. A meno che lei non abbia idee che nessuno ha saputo inventare in questi millenni, forse è più giusto chiedersi: come regolamentarla. Detto da giornalista e da persona. Di certo, e almeno questo rimprovero scherzoso me lo conceda, la prostituzione non è una delle tante colpe di noi giornalisti... (Gabriele Balestrazzi)

    Rispondi

  • luigi

    18 Febbraio @ 11.45

    Ma che discorso è che allora sareste responsabili anche del malfunzionamento della cucina di un ristorante di cui fate la pubblicita'!! !!! Ma far da mangiare non è reato, ma favoreggiare una attivita' come la prostitutzione si! Non so chi risponde qua per la Gazzetta ma di sicuro ci si aspettava una risposta un po' piu' intelligente.........E le chiedo lei è contro la prostituzione? Se si allora dovrebbe smettere di pubblicare annunci di queste signorine...perche gli annunci che Lei pubblica arrivano dal vendere il loro corpo..e se no da dove??? Se risposta ci sara' mi auguro di leggere risposte piu' intelligenti..da pesona, non da giornalista...visto il periodo! Grazie

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    17 Febbraio @ 10.17

    Luis, i tuoi commenti hanno aspettato solo perchè mi chiamavano in causa direttamente e ieri non c'ero. Cerco di rispondere a tutti con due cose: 1) proprio ieri il direttore del Carlino è stato assolto, a conferma del fatto che un giornale non può essere responsabile del contenuto di un annuncio pubblicitario (se non in caso di diffamazione o similie); 2) @Demainlee - In effetti potrei negare, visto che non frequento. Ma al di là della risposta personale credo che il problema non stia nella pubblicazione, bensì nella necessità (a sua volta vecchia come il mondo) di regolamentare un fenomeno che, nonostante gli sforzi di tanti, resta ineliminabile. A quel punto, ovviamente, sparirebbe anche l'ipocrisia di tutti. (G.B.)

    Rispondi

  • franco

    16 Febbraio @ 16.28

    Se i carabinieri hanno stabilito , ciò che avveniva in realtà , non capisco perchè , si debbano fare altri discorsi. FALCO.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno