18°

30°

Parma

Barilli: "ll giudizio dei cittadini è insindacabile: a fine mandato lascio tutti gli incarichi"

Barilli: "ll giudizio dei cittadini è insindacabile: a fine mandato lascio tutti gli incarichi"
Ricevi gratis le news
0

Franco Brugnoli

Claudio Barilli, l'assessore borgotarese battuto nettamente domenica scorsa dal vicesindaco Diego Rossi nelle primarie del centrosinistra, ha preso una clamorosa decisione: quella di lasciare la politica.
L'appuntamento con le primarie, da cui è uscito il nome del candidato sindaco della coalizione guidata dal Pd, è stato senza ombra di dubbio un evento di grande democrazia e di partecipazione:  2.209 borgotaresi si sono recati a votare.

E dopo la conta dei voti, è arrivata la decisione di Barilli di dare addio all'impegno politico. Perché? 
 «Intanto ho preso atto, con grande serenità - ha detto Barilli - dell’investitura a candidato sindaco del collega Diego Rossi, un giovane molto capace, attivo e dinamico, con il quale ho collaborato con grande sintonia durante il presente mandato. Sono certo che Rossi rappresenterà al meglio la coalizione nella prossima tornata elettorale per le comunali di primavera. Da tempo  attendevo il passaggio relativo alle prossima scadenza elettorale, quale viatico decisionale per il mio impegno futuro nell'amministrazione pubblica e in politica. Il giudizio insindacabile dei borgotaresi, mi porta, dopo 15 anni di grande e oneroso impegno in politica, a prendere la decisione di lasciare per dare spazio a persone ed esperienze nuove e per ridedicarmi al lavoro e alla famiglia. Terminerò quindi il mio mandato di assessore comunale e, con il necessario iter, lascerò nei prossimi mesi tutti gli incarichi politici, a partire da quello di segretario comprensoriale del Pd delle Valli del Taro e del Ceno».

In vista delle prossime elezioni non ci sarà più il suo apporto?
«No, non è così: accompagnerò al meglio la parte di partito che rappresento a Borgotaro verso le elezioni comunali della prossima primavera, per aiutare Diego Rossi a vincere le elezioni ed a mantenere  il Comune di Borgotaro».

Che bilancio fa della sua lunga attività politica?
«Sono molto soddisfatto della esperienza di questi 15 anni di impegno politico ed amministrativo. Abbiamo costruito molte cose concrete, per la crescita di Borgotaro e dell’intera comunità. Sono stato molto impegnato, ma sono anche consapevole di avere dato il massimo. E di aver lavorato sempre in modo corretto nel partito ed anche nei rapporti con gli altri partiti della coalizione ed avversari. Non posso dire però che la stessa cosa sia accaduta nei miei confronti. In varie riprese, nel passato, ma in modo pressante ultimamente, sono stato oggetto di attacchi personali pesantissimi, perpetrati, in modo anonimo su diversi siti, sulla cui deontologia professionale nutro davvero seri dubbi. La mia onorabilità è stata infangata direttamente  su alcuni  organi di informazione qualche giorno prima di Natale, in relazione al lavoro che svolgo attualmente. Purtroppo durante la campagna per le primarie ho verificato che la macchina diffamatoria è riuscita nel suo intento:  mettere in dubbio la mia credibilità ed onestà nella gestione del bene pubblico. Questo fatto è l’ultimo elemento determinante che ha fatto maturare la decisione di questi giorni, oltre al bisogno pressante di tornare, in modo sereno, ad occuparmi della mia famiglia e del mio lavoro».

Un ultimo sfogo?
«Auguro a chi usa questi metodi contro le persone oneste e che, con i propri incarichi, scava voragini nei fondi pubblici, di avere in futuro molta fortuna. Lascio con serenità, conscio del lavoro che, con molti amici, in grande collaborazione, ho svolto. Ringrazio tutti per l’amicizia dimostratami, in particolare Pier Luigi Ferrari e Vincenzo Bernazzoli».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati.

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

2commenti

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

sicurezza stradale

Massese, allarme per quelle righe orizzontali ormai "fantasma"

politica

Pizzarotti sulla vicenda Casalino: "Le minacce sono il metodo 5 Stelle"

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

ECONOMIA

Rinnovato il contratto integrativo in Barilla: previsto premio da 10.800 euro in 4 anni

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

4commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

SPORT

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"