19°

30°

Parma

Un bassorilievo per ricordare Lauro Grossi

Un bassorilievo per ricordare Lauro Grossi
Ricevi gratis le news
1

Caterina Zanirato

Lauro Grossi, ex sindaco di Parma, è scomparso 22 anni fa. Ma il suo ricordo  è ancora vivo e il suo volto è ancora impresso nella memoria delle persone che l’hanno conosciuto e che hanno lavorato con lui. Proprio per questo motivo, il presidente del consiglio comunale, Elvio Ubaldi, ha consegnato ieri mattina ai famigliari di Lauro Grossi un bassorilievo di legno raffigurante il volto dell’ex sindaco di Parma.  L’opera misura 40 per 30 centimetri, era stata realizzata negli anni '80 da Franco Paini ed ora restaurata da Maurizio Pelizza. Inizialmente si trovava nei magazzini comunali, incompleta. E’ stata quindi completata dal suo restauratore che ha provveduto anche a lucidarla, rendendola una preziosa formella finemente intagliata. «E' stato un lavoro lungo realizzarla, rispettando la fisionomia del viso» commenta Paini, che ha voluto essere presente al momento della donazione. «E lo è stato anche restaurarla - prosegue Pelizza -. Abbiamo dovuto svolgere questo lavoro a più riprese».  La cerimonia di consegna è avvenuta proprio nello studio del presidente del consiglio comunale, che ha accolto i parenti dell’ex sindaco: «Ricordo con dolcezza la figura di Lauro Grossi - commenta -. Con lui si collaborava sempre, in maniera non formale, ma concreta e aperta. Grazie a lui ho imparato il «realismo» che serve per guidare una città: non bisogna chiudersi in sé stessi, ma vedere cosa succede altrove per migliorarsi».
Commossi i famigliari di Grossi, che hanno ricevuto con piacere il bassorilievo di legno: «E' una circostanza strana, perché ovviamente il sentimento della commozione prende il sopravvento - spiega la figlia Graziella  -. Ma ritengo che mai come ora sia giusto ricordare un uomo che ha messo a disposizione della città tutto sé stesso e tutto il suo impegno. Al di là delle scelte politiche, che possono essere più o meno condivise, il suo impegno non è mai mancato e ha speso per Parma tutte le sue energie. Il suo amore verso la sua città deve essere riconosciuto». Lauro Grossi è morto il 3 giugno dell’89. Aveva governato sotto l’asse Pci-Psi dall’80 all’85, quindi con il pentapartito (Dc-Psi-Psdi-Pri-Pli) fino all’89. E’ stato un primo cittadino che in un decennio ha disegnato la città del futuro, con realizzazioni come la fiera, l’aeroporto, il Cepim, i quartieri artigianali. A lui si deve l’istituzione del Sant'Ilario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • franco

    20 Febbraio @ 23.49

    NON E' SUFFICENTE, PER QUANTO DOVUTO....A GROSSI COME SINDACO SI DOVREBBE FARE UN MONUMENTO!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

PGN

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

Sondaggio: qual è il miglior bar di Parma per l'happy hour?

GAZZAFUN

Sondaggio: 10 ristoranti di mare di Parma e provincia, vota il migliore!

Festival della parola: tre giorni alla Corale Verdi in ricordo di Luigi Tenco

12 tg parma

Festival della parola: tre giorni alla Corale Verdi in ricordo di Luigi Tenco Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani ultimo giorno per Imu e Tasi miniguida

FISCO

Ci siamo: ultimo giorno per Imu e Tasi miniguida

Lealtrenotizie

I sub, l'elicottero in volo, poi il ritrovamento del cellulare: ecco i passi che hanno permesso di rintracciare Cristopher

scomparso

Cristopher ritrovato in una ex casa cantoniera di San Prospero Foto Video 

CARABINIERI

Furti sulle auto in sosta: arrestato un 23enne a Collecchio

1commento

calcio

Serie A e Coppa Italia: ecco le date ufficiali. Parma in campo il 12 agosto

CARABINIERI

Rapinarono un connazionale a Soragna: arrestati quattro indiani

I quattro uomini sono ai domiciliari e vivono a Soragna, Busseto, Guastalla (Reggio Emilia) e Castellucchio (Mantova)

Lutto

Addio a Ficini, storico pasticciere di via Bixio

ANIMALI

Conigli abbandonati in varie zone della città, è allarme

8commenti

PARMA

Edilizia popolare: 8 nuovi alloggi in via Casa Bianca Video

1commento

Sicurezza

Polizia municipale, più interventi ma organico ridotto

CALCIO

Il mercato del Parma: per l'attacco spunta Abel Hernandez, ex Palermo Video

TRADIZIONE

«Rozäda äd San Zvàn», non solo tortelli

FIFA18

Si cerca il «videogiocatore» crociato

1commento

SOS ANIMALI

Frisky è scomparso a Calicella di Langhirano Foto

Accoglienza

Parma, dal 2015 274 migranti liberate dalla tratta

Lutto

Valtaro e Valceno piangono monsignor Groppi

PARMA

Giovedì al Paganini la 73esima assemblea dell'Upi Video

GAZZAREPORTER

Divani e reti abbandonate tra via Gazzola e borgo del Naviglio Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La magia di una vita (vera) al tempo dei social

di Michele Brambilla

ECONOMIA

Quota 100? Come cambiano le pensioni. L'inserto del lunedì

ITALIA/MONDO

ostia

Reporter aggredito: 6 anni a Spada, fu mafia

POLITICA

Migranti, Salvini rivela: "Incontrerò il Papa". Sui Rom: "Faremo un censimento"

3commenti

SPORT

Portogallo

Ronaldo fa sostituire il suo busto all'aeroporto di Madeira

Gallery sport

Svezia-Corea del Sud 1-0. Decide un rigore (con il var)

SOCIETA'

kansas City

Bimbo fa cadere un scultura , i genitori devono pagare 130mila euro Video

IL CASO

Pesce allevato o pescato? Stesso gusto, prezzo molto diverso, eppure...

1commento

MOTORI

RESTYLING

Toyota: la urban car Aygo si rifà il trucco

PROVA SU STRADA

Peugeot 3008 1.6 BlueHDi, al volante del Suv del Leone

2commenti