16°

29°

Parma

"Per realizzare il Wcc occorre trovare 30 milioni di euro"

"Per realizzare il Wcc occorre trovare 30 milioni di euro"
Ricevi gratis le news
0

«Per poter andare avanti con il progetto del Welfare community center occorre trovare almeno 30 milioni di euro». A dire queste parole è stato il sindaco Pietro Vignali, che ha confermato ieri quanto aveva già detto martedì sera nella trasmissione televisiva «Parma Europa» di TeleDucato.   Il primo cittadino spiega che «non dico che non si farà più, ma le mutate condizioni economiche anche delle finanze del Comune e delle sue partecipate rendono necessario il fatto che si trovino fondi  senza ricorrere a nuovi debiti».
La situazione del Wcc
I problemi per la realizzazione del Wcc, progetto sul quale il Comune aveva puntato più di un anno fa per la realizzazione di un quartiere in cui avrebbero dovuto sorgere le nuove strutture assistenziali per gli anziani a fianco di impianti sportivi e di zone residenziali oltre che di centri per l'aggregazione giovanile, vanno fatti risalire alla mancanza di compratori per gli immobili ex-Iraia, oggi di proprietà dell'Asp Ad personam. Si tratta, in particolare, del Romanini e dell'ex Stuard, di Villa Parma e del palazzo di fronte al Tribunale dove hanno sede gli uffici amministrativi oltre ad alcuni altri immobili di minor valore. Un patrimonio valutato 36 milioni di euro e da cui sarebbe dovuto arrivare il contributo pubblico per la realizzazione dell'opera da parte dell'associazione di cooperative che ha partecipato al bando di gara per il Wcc e che però non ha manifestato l'intenzione di acquistare questo patrimonio. A quel punto, avrebbe dovuto subentrare Stt, garantendo l'acquisto degli immobili per poi «girare» il denaro ai realizzatori, ma i noti problemi finanziari della holding comunale hanno impedito di fatto la concretizzazione di questo progetto.
Lasagna: «Presto la decisione»
L'assessore ai Servizi sociali Lorenzo Lasagna, in prima linea sulla realizzazione del Wcc, non nega che «le parole del sindaco non sono una novità, visto che sapevamo che l'accordo a 3 fra Comune, ex-Iraia e Asp incontrava delle difficoltà per l'attuazione. A questo punto dovremo fare una verifica della situazione, anche perché tengo a sottolineare che in realtà la  vendita degli immobili potrebbe anche essere attuata in modo frazionato, visto che non c'è la necessità immediata dei 36 milioni di euro. E per questo dovrà essere fatta un'attenta valutazione per capire se la strada pensata a suo tempo è ancora percorribile trovando nuove forme per il reperimento dei fondi necessari. E' chiaro però che per andare avanti si dovrà dimostrare la sostenibilità finanziaria». L'assessore però chiarisce che «se capiremo che il Wcc non è più sostenibile non potremo aspettare oltre e quindi andrà trovata una strada alternativa per garantire servizi e assistenza agli anziani in linea con le nuove direttive regionali. E dunque andrà presentato un progetto alternativo che sia sostenibile non solo economicamente, ma anche e soprattutto dal punto di vista dell'incremento dei posti disponibili previsto dal Wcc, visto che abbiamo 300 anziani in lista di attesa per entrare nelle strutture». Lasagna conclude con una «stoccata» all'opposizione: «Voglio però ribadire che il progetto presentato dalla minoranza non può essere l'alternativa, semplicemente perché porterebbe a una riduzione dei posti disponibili e questo non è pensabile in proiezione futura».
Il Pd: «Bene il no al Wcc»
Il gruppo del Pd ha invece diffuso ieri una nota in cui scrive: «Apprendiamo, da notizie televisive, che il sindaco ha annunciato, in tono sostanzialmente ufficiale, l’accantonamento del progetto del Wcc di via Budellungo. Siamo contenti per la città e siamo contenti di aver reso a quest’ultima, con la nostra battaglia, un servizio evitandole quel cronicario.  Ribadiamo la nostra disponibilità ad avviare un confronto serio e costruttivo perché la città ha bisogno di una risposta e di un nuovo modello di welfare basato sui principi che hanno ispirato la nostra proposta».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Trovato a terra sulla pista da motocross: è gravissimo

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

5commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

10commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

3commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

verdi off

Bianchi, rossi, verdi: variazioni (e sorrisi) a tema pic-nic al Parco Ducale Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Firenze

Un sedicente artista rompe un quadro in testa a Marina Abramovic

Genova

Ricostruzione ponte Morandi, Pizzarotti: "Toti commissario"

1commento

SPORT

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse