14°

24°

Parma

Su Twitter e Facebook la rabbia per la morte di Yara. Ma spuntano anche gruppi offensivi

Ricevi gratis le news
0

Sui social network la vicenda di Yara Gambirasio fa esplodere la rabbia e l'amarezza degli italiani per la morte della 13enne di Brembate Sopra. Su Twitter e Facebook, per citare i social network più seguiti, si susseguono i messaggi di sdegno per il ritrovamento del cadavere a 3 mesi dalla scomparsa, in un campo. E non manca chi invoca una sorta di giustizia popolare, auspicando che gli assassini siano dati in pasto alla folla.
Ma non c'e solo affetto e solidarietà tra il la gente del popolo web. Qualcuno su internet dà sfogo anche a forme d'odio e stupidità. È spuntato un gruppo che ha offeso la memoria di Yara Gambirasio, definendola zombie. Accanto la scritta «anche i morti ballano» e una fotografia del suo volto in un manifesto da cinema. In pochissimo tempo la pagina «troll» (offensiva) ha raccolto oltre 500 adesioni. La Polizia postale, dopo una denuncia dell’associazione Meter che l’ha scoperto, ne ha chiesto la cancellazione alla socità che gestisce Facebook.

Su Facebook qualcun altro ha formato un gruppo che denigra sia Yara Gambirasio sia Sara Scazzi, uccisa ad Avetrana. Ovviamente grazie all'anonimato, qualcuno ha creato il gruppo «Yara e Sara due bimbeminchia in meno». La Polizia postale di Catania ha chiesto ai gestori la rimozione dei gruppi che offendono queste vittime di brutali omicidi. Alle 10,30 di questa mattina però questo gruppo è ancora visibile. C'è chi clicca «mi piace» per poter inserire commenti e denigrare - anche con parolacce e frasi irripetibili - gli inventori di questo gruppo, dei «troll» (nel gergo del web, utenti che si inseriscono in discussioni serie per mandarle a monte). I commenti sdegnati sono tantissimi: «vergogna», «sparisci», «fate skifo» si sprecano, all'interno di messaggi che esprimono in realtà violenza verso chi ha ideato la pagina.
Una lettrice ha segnalato il gruppo anche a Gazzettadiparma.it via e-mail: «è assurdo!!!!.. ancora non hanno tolto questa pagina».
Fra i pochi che si dicono d'accordo con il creatore del gruppo c'è Debora, che scrive ad esempio: «Fate i buonisti e poi avete fatto di queste 2 ragazze delle soap opera».

LO SDEGNO SU TWITTER E FACEBOOK. Chi ha ucciso Yara resterà impunito, perché in Italia la giustizia non funziona, e comunque nemmeno la pena di morte sarebbe sufficiente. È il popolo del web che parla, su Twitter e Facebook, e lancia la sua proposta shock: «Dateli a noi, non ci fidiamo più dei giudici».
«Ci siamo noi per vendicarti, troveremo quell'uomo e rimpiangerà tutto», «Trovate l’assassino di Yara e datelo alla comunità, che sapremo cosa farne, perché è facile prenderlo e metterlo in carcere al caldo e con i pasti pronti», «Datelo a noi, non ci fidiamo più della giustizia, gli daranno l’infermità mentale a quella bestia»: sono alcuni dei commenti più duri lasciati sulla pagina di Facebook dedicata a Yara Gambirasio, che al momento ospita centinaia di commenti, e si arricchisce di minuto in minuto.
Ad orientare i “post” soprattutto la rabbia che arriva ad invocare una «giustizia del popolo». «Non ho parole piccola Yara, questi crimini non si devono giudicare in tribunale, perché si sa come vanno a finire! Io sarei per la giustizia del popolo o al limite una pena di morte con sofferenza», «Nel nostro Paese la giustizia è decisamente inesistente, ai colpevoli non verrà fatto nulla». E ancora, su Twitter, in pochi minuti viene ritrasmesso (o “retweeted” in gergo) molte volte il post «Povera piccola Yara. Ci vorrebbe la pena di morte, altro che storie!!!».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Melania in Texas, ma scoppia il caso della giacca

USA

Melania in Texas, ma scoppia il caso della giacca

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

FESTE PGN

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

Chiara Francini

Chiara Francini

30 GIUGNO

"Mia madre non lo deve sapere": Chiara Francini presenta il suo libro a Parma

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La VIP più bella di Parma? Conduce Benedetta Mazza

GAZZAFUN

Ecco altri VIP parmigiani: li conosci tutti? Scoprilo subito!

Lealtrenotizie

Incidente mortale in A15

Foto d'archivio dal sito di Autocisa

AUTOSTRADE

Incidente mortale in Autocisa: operaio travolto e ucciso da un camion

1commento

caso whatsapp

"Pippein", "cazzein" ecco i tre messaggi di Calaiò. Esperto: "accuse deboli" Video

3commenti

caso whatsapp

Ceravolo: "Accuse infamanti: il Parma non perderà la A per un pippein"

La solidarietà del sindaco Pizzarotti: "Sto con il Parma senza se e senza ma"

7commenti

industriali

La Sassi nuovo presidente Upi: obiettivo "innovazione e crescita" Video

L'ex presidente Figna: "Il mio un bilancio positivo: imprese in crescita"

Anteprima gazzetta

Caso whatsapp-Parma: "Il processo più assurdo mai visto" Video

ASSEMBLEA UPI

Figna: "Economia dinamica, ottimismo per il futuro". Annalisa Sassi alla presidenza

Si svolge l'assemblea degli industriali al «Paganini». Il presidente uscente ricorda Loris Borghi: "Ha dato forte impulso all'attività dell'Ateneo e alla collaborazione con le imprese".

SQUADRA MOBILE

Il market dei pusher in un appartamento di via Buffolara: due arresti, sequestrati 21mila euro Video

3commenti

Schianto

La tragedia di Paolo Superchi e l'attesa struggente della sua Saky

Assemblea Upi

Patuelli(Abi): "Banche e imprese chiedono regole più semplici per il sistema"

Monticelli

Truffa dello specchietto: nomade denunciato

1commento

CALCIO

Asprilla, in campo per beneficenza, selfie (con Apolloni e Balestrazzi) per amicizia

Lutto

Addio a Lino Morini, imprenditore nell'edilizia

BARDI

Le Poste risarciranno gli eredi dei derubati

1commento

PARMA

Incidente tra via Fleming e via Fermi, disagi al traffico

Auto in un fosso a Bezze di Torrile: un ferito

Disagi

Via Avogadro: dopo i ripetitori, ora anche il rumore

INTERVISTA

Le Moli e «Molto rumore per nulla»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Trump, i pianti dei bambini e il cinismo della politica

di Domenico Cacopardo

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

ITALIA/MONDO

attacco

Saviano, duro contro Salvini: "Scortato da 11 anni, dovrei avere paura di te? Buffone" Video

3commenti

il caso

Firenze, aghi per cucire nella mozzarella prodotta a Piacenza. Prodotto ritirato

SPORT

RUSSIA 2018

Disastro Argentina: perde con la Croazia ed è quasi fuori

serie B

Palermo, macchè gol e tifo: la promozione (finale) potrebbe arrivare dal tribunale

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

MODENA

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è ancora il ristorante migliore del mondo

2commenti

MOTORI

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse

ANTEPRIMA

Ecco la nuova S60, la prima Volvo costruita negli Usa