18°

28°

Parma

Su Yara non ci sono segni evidenti di stupro

Su Yara non ci sono segni evidenti di stupro
Ricevi gratis le news
7

E' proseguita fino a tarda notte l’autopsia sul cadavere di Yara Gambirasio, la 13enne ritrovata uccisa quattro giorni fa. Il principale quesito a cui i periti anatomopatologi dovranno rispondere è se il cadavere di Yara si sia decomposto nel luogo in cui è stato casualmente trovato. All'esame medico legale hanno assistito anche i Ris di Parma, che saranno sicuramente impegnati (insieme alla Polizia scientifica) nella parte di indagine tesa a risalire a segni lasciati dall'assassino sul corpo di Yara o sul luogo del delitto.
Secondo quanto è trapelato dal ferreo riserbo investigativo nelle lunghe settimane che hanno preceduto il ritrovamento di Yara, scomparsa il 26 novembre scorso a Brembate Sopra (Bergamo), sono state evidenziate una serie di posizioni ritenute sospette o comunque un certo numero di profili ritenuti di elevato interesse al fine dell’indagine, sui quali ora verranno eventualmente comparate le evidenze autoptiche.
Non è detto, ovviamente, che gli eventuali indizi emersi in sede anatomopatologica (tracce organiche come brandelli di pelle, liquidi biologici, capelli,...) corrispondano poi ai profili già individuati in corso di indagine. Ma questa, al momento, parrebbe essere la principale speranza degli inquirenti per dare una svolta alle indagini. Sarà fondamentale anche capire se la ragazzina sia stata abbandonata nelle immediatezze dell’omicidio o in un secondo momento. Intanto, ieri sera, in duemila hanno preso parte alla fiaccolata in memoria di Yara, organizzata a Brembate di Sopra.

NON CI SONO SEGNI EVIDENTI DI VIOLENZA SESSUALE. Sul corpo di Yara Gambirasio non ci sarebbero segni evidenti di violenza sessuale. È quanto avrebbe accertato l’esame autoptico - secondo quanto dice l'agenzia Ansa, che cita "fonti qualificate" - eseguito nell’istituto di medicina legale di Milano.
L'esame avrebbe dunque confermato quella che erano le prime indicazioni emerse subito dopo il ritrovamento del cadavere in un campo a Chignolo d’Isola. Per avere la certezza che non vi sia stata violenza, però, bisognerà attendere i risultati dei complessi accertamenti che sono stati eseguiti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • CONNY

    02 Marzo @ 12.23

    IL CASO DI YARA PURTROPPO NON SEMBRA DIVERSO DA QUELLO DELLA POVERA SARA CI TROVIAMO INFATTI DI NUOVO DAVANTI AD UN GRAN ROMPICAPO CHE SI RISOLVI PERO' STAVOLTA CON CATTURA DI QUESTO ASSASSINO CHE CIRCOLA ANCORA LIBERO. SICURAMENTE CI SARANNOALTRI DI QUESTI CASI ANCHE NEL RESTO DEL MONDO E NON SOLO DA NOI PERO' L'ULTIMA COSA CHE VOGLIO DIRE LA RIVOLGO ALLE ISTITUZIONI. QUANDO FINALMENTE QUESTI INDIVIDUI : MALATI ,PERVERSI E MENTALMENTE PERICOLOSI VENGONO ACCIUFFATI E ARRESTATI NON POTENDOLI PURTROPPO GIUDICARE CON LA PENA CAPITALE ; RONCHIUDETELI E BUTTATE VIA LA CHIAVE SENZA RIVEDERLI DOPO UN PO' LIBERI PER STRADA A CAMMINARE ED A RESPIRARE ARIA INVECE DEVONO ESSERE RINCHIUSI E PRIVATI DELLA LIBERTA' E DELLA VITA ; LA STESSA VITA CHE LORO HANNO TOLTO AGLI ALTRI.

    Rispondi

  • natasha

    01 Marzo @ 19.21

    x me yara era una bellissima ragazza!!!!!!!!!!!!!!!. Addio yara con affetto Natasha...Anche se nn la conoscevo x niente Yara era brava...Pensate i genitori della piccola Yara...che hanno visto il suo corpo scioltoooooooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! addio Yara participerò al tuo funerale se c'e la faccio a venire dalla mia città... rispondete voi genitori

    Rispondi

  • franco

    01 Marzo @ 19.18

    YARA , NON è più tra noi , e ANCORA polemiche ? PER favore .....IL Dolore richiede un minimo di RISPETTO. FALCO.

    Rispondi

  • sbairsda

    01 Marzo @ 15.24

    rebelde guardi che per quanto riguarda Cogne non è stata colpa dei Ris, loro avevano fatto i dovuti rilievi...è stata poi la difesa della franzoni che ha cercato di falsificare le prove... e sappia anche che non esiste una scientifica alla CSI, solo in tv i casi vengono risolti in 2 giorni...proprio perchè nessuno guarderebbe un programma dove pochi casi vengono risolti. quindi meno tv e più cervello.

    Rispondi

  • Carla

    01 Marzo @ 14.45

    REBELDE: comunque... per forza che ci vanno i RIS di PARMA in quanto esistono solo 4 sedi: Parma che opera al nord, Roma al Centro, Messina al Sud, Cagliari per la Sardegna. Onore a questa sezione dei carabinieri che da piccolissimi particolari riesce a ricostrurire gli avvenimenti in modo affidabile. Certo non sempre si può trovare la soluzione a qualsiasi cosa, non è mica un telefilm dove in mezza giornata risolvono qualsiasi cosa! Danno il massimo apporto e ricavano quanto possibile, i miracoli non li fa nessuno! Speriamo i reperti recuperati svelino i segreti di questo mistero.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

5commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

4commenti

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

1commento

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

1commento

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

21commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design