17°

27°

Parma

E ora Pagliari deve pagare Ubaldi

Ricevi gratis le news
0

 Bisogna riavvolgere la pellicola  fino al 2001, all'infuocato consiglio comunale del 18 settembre di quell'anno.   Pagliari, allora  capogruppo del Ppi, presenta due interpellanze  che mettono in evidenza presunte lacune   nel funzionamento  della casa protetta di via Sidoli. In particolare, il consigliere chiede chiarimenti all'assessore ai Servizi sociali, Maria Teresa Guarnieri,  su «licenziamenti  di massa  che hanno portato a un eccessivo turn over dei dipendenti, ingresso di personale senza qualifica, collocazione inadeguata dei malati di Alzheimer a contatto con gli altri ospiti della struttura, cattiva organizzazione    dell'alzata mattutina e una pulizia  personale degli anziani  non autosufficienti inadeguata».  L'assessore respinge le accuse  e imputa a Pagliari  la volontà di «alimentare fantasmi» e «falsi spauracchi».  Gli animi si accendono, e Pagliari risponde alla Guarnieri dicendo di «non riconoscere» alle sue parole «nemmeno la legittimazione morale in relazione  alle valutazioni che io ho dell'operato dell'assessorato».

Assessore e capogruppo del Ppi ai ferri corti. Se non fosse che, a quel punto, il sindaco irrompe nello scontro tra i due e sotterra ogni diplomazia dicendo a Pagliari: «Lei non è in grado di capire quello che sta dicendo». Tutto potrebbe chiudersi nel giro di qualche giorno con le scuse di Ubaldi, come Pagliari gli chiede in una lettera, ma il sindaco non fa marcia indietro. E il consigliere intenta una causa civile contro Ubaldi, chiedendo un risarcimento di 100 milioni di vecchie lire.  
Quattro anni dopo, il tribunale di Parma - giudice Nicola Sinisi -, pur escludendo la «punibilità dei reati di ingiuria e diffamazione», perché  Ubaldi sarebbe stato provocato dall'intervento di Pagliari nei confronti della Guarnieri, riconosce «la natura di illecito civile». Insomma, secondo il giudice, l'allora sindaco avrebbe leso l'onore e la reputazione di Pagliari. Tanto da doverlo risarcire.
Una decisione che la Corte d'appello, a cui Ubaldi aveva fatto ricorso, ha però ribaltato. E ora  il  risarcimento stabilito in primo grado  dovrà tornare nelle tasche di Ubaldi. 
«Rispetto le decisioni della magistratura e ne prendo atto. Ricorso in Cassazione? Non dico nulla», dice Pagliari. Laconico anche l'ex sindaco: «Preferisco non commentare le sentenze. Mi limito solo a dire - aggiunge - che in quell'occasione ero intervenuto  a difesa di un assessore».
Il vincitore non esulta. Il  vinto, che per la verità aveva preferito non commentare anche quando il giudice gli aveva dato ragione, non contrattacca.  Il caso politico non esiste più.  Ma le sentenze - si sa - hanno tempi diversi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

2commenti

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

cosenza

Parroco vende oro della Madonna delle Grazie "per sanare i debiti della parrocchia"

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"