18°

28°

Parma

Verdi e la musica a Parma: incontro con il musicologo Marco Capra

Ricevi gratis le news
0

Dalle arti visive alla musica, il ciclo di conferenze abbinato alla mostra 1860: prima e dopo. Gli artisti parmensi e l’Unità d’Italia – esposizione realizzata da Fondazione Cariparma in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia – giunge al suo sesto appuntamento (giovedì 3 marzo, ore 17.30, Palazzo Bossi Bocchi), con l’attesa conferenza di Marco Capra (docente di Storia della musica moderna e contemporanea e di Storia della comunicazione musicale all’Università degli studi di Parma e presidente dell’Istituzione Casa della Musica di Parma), un pomeriggio dedicato al tema “Verdi e la musica a Parma alla prova dell’Unità d’Italia”.
Con l’adesione delle Province Parmensi al Regno costituzionale di Casa Savoia, e poi con la proclamazione del Regno d’Italia, per la musica a Parma finisce l’epoca dei privilegi derivati dal patrocinio ducale. Dal 1860, il Nuovo Teatro Ducale, già denominato Reale nel 1849 con il ritorno dei Borbone, diventa Teatro Regio: non più istituzione del ducato, ma proprietà dello stato nazionale. E la gloriosa Orchestra Ducale viene condannata a una lenta agonia, in attesa della già decisa estinzione che avverrà nel 1875.
In generale, a Parma come altrove, l’unità d’Italia significa meno attenzione da parte del potere politico nei confronti delle attività spettacolari. A questa situazione si contrappone invece la rilevante operazione di propaganda tesa alla creazione di simboli nazionali: un’operazione che innalza alcuni compositori al rango di “padre della patria”. Tra questi, Giuseppe Verdi occupa un posto di primo piano.
Per l’occasione sarà esposta una rara fotografia del Maestro bussetano, conservata presso la Biblioteca Palatina di Parma.
Si ricorda che l’intero ciclo di conferenze – dedicato a diversi aspetti del periodo storico a cavallo del 1860 e guidate da specialisti di vari settori della storia e della storia dell’arte - è ad ingresso libero; ciascun appuntamento prevede inoltre una visita guidata gratuita alla mostra.

Le prossime conferenze:

Sabato 5 marzo
Giovanna Damiani, Fervore patriottico e disincantato realismo nella pittura dei Macchiaioli.

Giovedì 10 marzo
Maria Angela San Mauro, Cecrope Barilli al Quirinale. 

Giovedì 17 marzo
Vanja Strukelj, Parma 1870 nel sistema delle esposizioni nazionali.

Giovedì 24 marzo
Antonella Gigli, Collezioni risorgimentali ai Musei Civici di Palazzo Farnese a Piacenza.

Sabato 26 marzo
Alessandro Malinverni, Gli artisti piacentini prima e dopo l’Unità nazionale.

Mercoledì 30 marzo
Andrea De Pasquale, La biblioteca dei Borbone-Parma, da raccolta  privata a patrimonio della Nazione unita.

Mostra
1860 prima e dopo. Gli artisti parmensi e l’Unità d’Italia
Parma, Palazzo Bossi Bocchi, 15 gennaio-27 marzo 2011
Orari: Martedì-Domenica, 10.00/12.30 e 15.30/18.00
Ingresso libero - Contatti: 0521-532108 - www.fondazionecrp.it

 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

SERIE A

Parma, che tour de force

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design