-0°

11°

donne

Soccorso alle vittime di violenza, da Parma le linee guida nazionali

Da Parma le linee guida nazionali
Ricevi gratis le news
0

C'è anche un po' di Parma nelle nuove linee guida per le aziende sanitarie e ospedaliere in tema di soccorso e assistenza sociosanitaria alle donne che subiscono violenza. Infatti il documento, pubblicato ieri sulla Gazzetta ufficiale, è stato predisposto prendendo ad esempio proprio il modello adottato nelle aziende sanitarie di Parma; inoltre, a curarne la redazione è stata Lucia Annibali, l'avvocato pesarese vittima di un'aggressione con l'acido, a lungo curata all'ospedale Maggiore e da qualche giorno candidata del Pd alla Camera proprio nel collegio uninominale di Parma.

L'obiettivo del servizio di accoglienza è di governare il percorso sanitario della donna che ha subito violenza, attraverso l’applicazione di una procedura ben definita per gli operatori sanitari. Il percorso, che inizia con l’accesso al pronto soccorso, vede la realizzazione di un iter definito e condiviso, dall’accoglienza alla realizzazione di procedure sanitarie, fino alla dimissione e attivazione delle risorse territoriali finalizzate a una presa in carico tempestiva e alla pianificazione di un progetto individuale di intervento, nel rispetto della volontà della donna. Dalla pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale, aziende Usl e ospedali hanno un anno di tempo per adottarlo.

«L'ospedale di Parma – spiega la Annibali – ha da tempo costruito un percorso per le donne che hanno subito violenza e lo abbiamo preso come esempio nel nostro lavoro per la costruzione delle linee guida, che ora hanno una violenza nazionale. Parma è già stata premiata nel 2014 per questo progetto innovativo con una menzione speciale all’Azienda ospedaliera per l’assistenza alle donne vittime di violenza».

La candidata democratica parla anche dei sui obiettivi nel caso fosse eletta a Montecitorio. Entrare in parlamento, nelle fila del Pd, «sarebbe un'occasione per dare continuità al lavoro fatto in questo anno e mezzo di collaborazione con il ministro Boschi e il dipartimento delle Pari opportunità». Parlando a Radio Capital del lavoro fatto con il piano nazionale contro la violenza, spiega: «Abbiamo messo insieme tante cose belle, ragionate, vorrei essere portavoce di questo lavoro», perché «tante cose si possono fare e realizzare». La scelta di candidarsi «è stata frutto di un percorso personale», valutando «se e in quale modo posso essere utile, se è il momento giusto, se è nelle mie corde e se con questa scelta sarei stata fedele a me stessa. Credo si tratti di un buon modo di impegnarsi e portare avanti con più forza il lavoro svolto nel dipartimento delle Pari opportunità». La politica? «La interpreto come una possibilità per occuparsi delle persone».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello Vip: vince Walter Nudo

Walter Nudo

televisione

Grande Fratello Vip, eliminata Benedetta Mazza, vince Walter Nudo (15 anni dopo)

Premio Nobel per la Pace, spunta una signora in rosso: Amal

moda

Premio Nobel per la Pace, spunta una signora in rosso: Amal

Intervista a Emanuele Valla e Dario D'Ambrosio

INTERVISTA

Twelve Conversations, a Traversetolo la "prima": ne parlano Emanuele Valla e Dario D'Ambrosio Ascolta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Sfoglia di lamponi: Buonissimo e d'effetto e anche facile da fare

LA PEPPA

La ricetta  - Sfoglia di lamponi

Lealtrenotizie

Un 52enne di Montechiarugolo arrestato per maltrattamenti in famiglia

carabinieri

52enne di Montechiarugolo arrestato per maltrattamenti in famiglia (dopo 5 denunce)

CASA DELLA SALUTE

Un pezzo di soffitto crolla sulla sala d'attesa

in mattinata

Incidente in tangenziale sud all'altezza di via Montanara: coda

bedonia

Ciclista ferito: intervento del soccorso alpino a Borio

LUTTO

È morto Renzo Fornari, fondatore della Scic

economia

Boccia: «La manovra non funziona e la Tav è necessaria». Intervista esclusiva

Rapina in banca

Oltre alla cassa derubato anche un cliente

sport

Glorie rossonere nuove e antiche: parate di stella al gala del Cus Le foto

Premiati i campioni 2018. Oltre al socio onorario Corrado Cavazzini, il premio Ambasciatore Cus Parma nel mondo a Zorzi

Caritas

Sono 2000 le domande di cittadinanza

Fidenza

Indicazioni sbagliate: gli strani cartelli di Castione

LUTTO

Addio a Ercole Marvisi, una vita per le scarpe

A Monticelli

Senza patente e ubriaca provoca un incidente

NOCETO

La strage dei visoni

via Emilia Est

Rapina in banca: minacciano l'impiegata con un cutter e scappano con poche centinaia di euro

1commento

MISTERO

Esce dal lavoro e scompare a Reggiolo. Unico indizio: è passato da Traversetolo

Davide Ploia, 48 anni, vive nel Mantovano ed è scomparso da giovedì. Del caso si è occupato "Chi l'ha visto?"

PARMA

Migliora la qualità dell'aria, niente più stop per i diesel Euro4

Stop alle misure di emergenza da domani (martedì 11 dicembre)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La lezione di Parma a un Paese sfiduciato

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Necessario un giro di vite verso i ciclisti indisciplinati

di Domenico Cacopardo

4commenti

ITALIA/MONDO

russia

L'iphone cade nella vasca da bagno, campionessa di arti marziali muore folgorata

italia/mondo

Corona aggredito durante reportage in boschetto della droga

SPORT

Football americano

Leggendaria giocata dei Dolphins a 7" dalla fine per la vittoria contro i Patriots Video

FIORENTINA

Due medici indagati per la morte di Davide Astori

SOCIETA'

italia/mondo

Turista stacca frammento laterizio al Colosseo, denunciato

PARMA

Quando i reggiani "rubarono" il pigiama di Guareschi... Dietro le quinte del Mondo Piccolo Video

MOTORI

SUV

Renault Kadjar: restyling dopo tre anni

SUV

Seat, l'anno del «Triplete»: fate largo a Tarraco