19°

Parma

Il mito della Nazionale in bianco e nero

Il mito della Nazionale in bianco e nero
Ricevi gratis le news
0

Vittorio Rotolo
Un secolo di emozioni tinte d’azzurro in bilico tra l’epopea del Ct Vittorio Pozzo con la conquista di due campionati del mondo e dell’oro olimpico, la vittoria agli Europei del '68, i trionfi più recenti a Madrid e Berlino.
Imprese immortalate in una settantina di foto e cartoline che, sabato e domenica, faranno da cornice al 40° Convegno Filatelico e Numismatico che si terrà all’interno della palestra Padovani, all’Ipsia di viale Abruzzi.
Un appuntamento capace di richiamare a Parma numerosi collezionisti italiani e che, dopo aver celebrato nella passata edizione il «campionissimo» Fausto Coppi, «apre» ancora una volta alle storie di sport.
E come ogni storia che si rispetti anche quella della Nazionale di calcio è scandita da battaglie epiche e personaggi leggendari, di oggi e di ieri.
A cominciare dagli eroi del «Grande Torino» che, prima di morire nella mai dimenticata sciagura di Superga, costituirono l’ossatura della formazione azzurra nel decennio della seconda guerra mondiale.
«Vogliamo rimarcare come il collezionismo sia una forma culturale che, al di là di monete e francobolli preziosi, può essere espressa anche attraverso le raccolte delle testimonianza sportive. Seguendo le gesta dei campioni più amati, infatti, l’osservatore passa in rassegna epoche e momenti storici profondamente diversi», spiega il presidente del «Circolo filatelico numismatico e del collezionismo parmense»  Paolo Gandolfi che, insieme ad Alessandro Freschi, cura l’allestimento della mostra.
La sua instancabile passione per lo sport ed il collezionismo emerge prepotentemente nelle oltre 100.000 cartoline di cui è in possesso. Si tratta di veri e propri cimeli («recuperati negli anni, qua e là in giro per il mondo» sottolinea) i cui protagonisti sono squadre ed atleti di ogni disciplina.
Tra le «chicche» dell’esposizione, che mette in bacheca pure riviste, libri e gadget, c'è una rarissima cartolina che ritrae una delle primissime formazioni azzurre.
«E' un pezzo inedito che risale al 1910 - racconta Gandolfi -: non siamo neppure riusciti a risalire ai nomi dei calciatori, proprio perché si tratta di un’immagine che non è presente in alcuna pubblicazione».
Fotografie della Nazionale degli esordi a parte, a Parma il 2011 riserverà altre sorprese per i tanti appassionati   del collezionismo sportivo.
«In occasione della tappa del Giro d’Italia in programma l’8 maggio - annuncia Gandolfi - organizzeremo una mostra, all’interno della Galleria San Andrea, che esalterà il profondo legame tra la nostra città e la corsa ciclistica».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno