17°

28°

Parma

Rapina una donna, poi va nel negozio e viene riconosciuto - Banda di moldavi nella trappola dei carabinieri fra Traversetolo e San Polo d'Enza

Rapina una donna, poi va nel negozio e viene riconosciuto - Banda di moldavi nella trappola dei carabinieri fra Traversetolo e San Polo d'Enza
Ricevi gratis le news
18

Il 20 gennaio scorso una donna è stata rapinata in via Sassari. Erano circa le 22,30 quando un malvivente cercò di scipparla e, per vincere le sue resistenze, la prese a calci strappandole poi la borsetta. Per quella rapina è stato arrestato Diego Melegari, 38enne parmigiano con problemi di droga, che è stato riconosciuto dalla vittima. Il tribunale ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, così la Squadra Mobile ha arrestato il 38enne con l'accusa di rapina.
L'aggressione avvenne di sera: mentre rincasava, una trentenne è stata avvicinata da uno sconosciuto all'incrocio fra via Sassari e via Brennero. L'uomo ha cercato di strapparle la borsetta ma la giovane ha resistito. Nella colluttazione, la donna è caduta e il malvivente l'ha presa a calci. Poi è fuggito con la borsetta, che conteneva 57 euro e vari oggetti personali. La donna ha denunciato l'accaduto alla Polizia e ha riferito che lei, quell'uomo, lo aveva visto in faccia: era un cliente dell'esercizio commerciale in cui la vittima lavora. Esercizio in cui il 38enne è andato anche dopo la rapina. Quando il gip Paola Artusi ha emesso l'ordine di arresto, la Squadra Mobile ha portato Diego Melegari in carcere.

RUBANO UN FURGONE, MA E' UN'ESCA DEI CARABINIERI: SGOMINATA BANDA DI MOLDAVI. I carabinieri hanno arrestato tre moldavi poco prima di un'incursione notturna in un bar del Reggiano: stavano usando un furgone rubato a Traversetolo, che in realtà era stato lasciato incustodito dai carabinieri. Leggi l'articolo con tutti i dettagli

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    08 Marzo @ 15.00

    A Vengo in pace.Non ci può essere pace se chi viene in una città come Parma non ci rispetta e delinque.Non è pregiudizio è realtà! A Parma NON accadevano così tanti reati che vengono commessi da stranieri !!!! Punto. Certo come sempre alcuni reati sono commessi da Italiani anche se non sempre nostrani. Abito qui da sempre e se permettete sono obiettivo con me stesso e a costo di ripetere le stesse cose continuerò finch'è non cambierà in meglio.NON accadevano a Parma tutti questi reati !

    Rispondi

  • Gio

    08 Marzo @ 14.55

    A Fio71 Non occorre andare sulla luna per uno che non ha mai visto così tanta delinquenza come negli ultimi 10/15 anni è importante capire che chi viene accolto NON ci rispetta nella maggioranza dei casi.

    Rispondi

  • mauro

    08 Marzo @ 13.44

    ed inoltre non facciamo come qualcuno che, nel conto dei reati, se uno ne commette 3 conta come se i tre reati fossero commessi da tre persone diverse

    Rispondi

  • Fiorenzo

    08 Marzo @ 10.18

    Ma scusate non è più logico dividere le persone tra "buoni e cattivi" ,cosa mi importa se uno che delinque è italiano o straniero, una persona che delinque non puoi dargli un' etichetta che non sia quella del delinquente appunto. Se deve pagare pena, la nazionalità non può essere un' aggravante. Bisognerebbe che qualcuno facesse un giro sulla luna per vedere la terra da un' altra prospettiva e rendersi conto che I confini degli stati sono solo nelle nostre teste.

    Rispondi

  • Geronimo

    07 Marzo @ 22.17

    The clansman, mi spieghi come avete fatto voi dei servizi segreti ad avere questi dati? sai perchè fino a ieri i dati, facilmente verificabili nei siti istituzionali, erano molto diversi. Penso che comunque nessuno esulti per l'arresto di un italiano, anzi io si esulto come per l'arresto degli stranieri perchè sono sempre delinquenti, indipendentemente dalla provenienza geografica. In ogni caso l'esultanza lascia spazio alla frustrazione prima di tutto per il fatto che persone rubano, poi perchè so che gli sforzi di chi ha fatto le indagini (a questi comunisti!) saranno vanificati dalle leggi in vigore (Acciderbolina, sempre questi comunisti padroni del governo). Ti do io le statistiche visto che ti piacciopno tanto, stranieri circa il 10% in Italia, 12% a Parma, case comunali affittate dal comune agli stranieri, visto che va tanto di moda, circa il 10 %. Ricordiamo tra l'altro che per avere casa devi avere alcuni criteri quindi i ladri non avranno mai la casa del comune anche se a molti conviene dire che sia così

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Sicurezza, stamane incontro al Viminale tra Pizzarotti, Casa e il sottosegretario Molteni

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

2commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

38 anni dopo

Strage di Bologna: ultimo sopralluogo sulle macerie, poi l’analisi dei frammenti a Parma

CORCAGNANO

Piazza Indipendenza off limits, scattano le proteste

ROCCABIANCA

Profughi, soluzione alternativa a via Verdi

1commento

Fidenza

La carica dei 300 scolaretti dalla Collodi all'ex Agraria

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

OLIMPIADI 2026

Il Governo: "La candidatura a tre è morta qui"

SPORT

Juventus

Sputo (gomitata e testata) a Di Francesco: 4 giornate a Douglas Costa

serie d

Audace Reggio - S.Marino al Tardini? Pare improbabile...

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

NAPOLI

Il set di Gomorra al centro di una protesta degli inquilini

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design