17°

28°

Parma

Tumori: mille pazienti in cura al "Maggiore". La mortalità scende al 48%

Tumori: mille pazienti in cura al "Maggiore". La mortalità scende al 48%
Ricevi gratis le news
4

Roberta Vinci

Sono circa un migliaio i pa­zienti adulti malati di tumore, che nel 2010, sono stati presi in carico e seguiti dal punto di vista farmacologico (esclusi, quindi, gli interventi chirurgici), dal re­parto di oncologia medica dell’Ospedale Maggiore. Negli ultimi cinque anni non c'è stato un incremento sensibile dei ma­lati oncologici: il numero è ri­masto stabile negli uomini, mentre nelle donne c'è stato un lieve aumento. «Sono due gli aspetti principali del problema ­spiega Andrea Ardizzoni, diret­tore reparto Oncologia Medica del Maggiore -; l’età avanzata (la metà dei tumori viene trovata dopo i 70 anni), e l'importanza dello screening».

E aggiunge: «Il tumore è spes­so una malattia della terza età. Allo stesso tempo, l’evoluzione tecnologica permette di fare dia­gnosi precoci, cosa impossibile in passato». Non si tratta, quin­di, di un «boom» di casi, ma di una più efficace capacità nell’in­dividuarli e riconoscerli. Le forme più frequenti, per incidenza (nuovi casi), sono ne­gli uomini quello alla prostata, seguito dal polmone e dal colon; nelle donne, il più frequente è quello alla mammella, seguito da colon e polmone.

Il tasso di mortalità

(...) «Non si deve sottovalutare questa malattia, che, ad oggi, è la prima causa di morte - aggiunge Ardizzoni -, ma il tasso di mor­talità è sceso al 48% ». Una ma­lattia difficile da accettare e combattere, ma che sempre più spesso viene sconfitta.  (...)

L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • max

    08 Marzo @ 19.25

    Io in quel reparto ci sono entrato 2 anni fa ed ho fatto 16 cicli bisettimanali di chemioterapia,sono stato male sino a desiderare di morire il più in fretta possibile ma . ho trovato persone professionali di buon cuore che mi hanno aiutatao nel momento della disperazione.persone oberate da un numero sempre crescente di pazienti uomini e donne giunti all'ultima spiaggia.A qualcuno il 52% di possibilità di sopravvivere può sembrare poco ma vi assicuro che quando si inizia a frequentare il Day hospital oncologico ci si aggrappa anche alla più piccola speranza di saltar fuori dall'incubo . Molte persone che hanno cominciato a curarsi insieme a me non ci sono più portati via dal male , ma tanti ce l'hanno fatta,.Io ho ricominciato uno vita pseudo normale fatta di controlli serrati ,sono tornato al lavoro e vivo la quotidianità con la certezza che ogni giorno in più è un giorno guadagnato,Vivo nella paura di riammalarmi prima dei fatidici 5 anni, però sono ancora al mondo e ringrazio per la possibilità che mi è stata data,visto che quando è iniziatra la mia odissea non mi avevano dato la speranza di arrivare a 45 anni,adesso ne ho 47 e continuo per il mio difficile cammino.

    Rispondi

  • Anna Pasetti

    08 Marzo @ 17.26

    Notizie incoraggianti, peccato che mia cognata sia mancata la settimana scorsa a 50 anni per questa malattia.

    Rispondi

  • Lucas

    08 Marzo @ 09.13

    Notizie incoraggianti !!!

    Rispondi

  • stefano

    08 Marzo @ 08.54

    Vorrei dire ai suoi lettori, approfittando di questo spazio, che il migliore modo per non esporci al rischio è la prevenzione sia nell'alimentazione che nello stile di vita: per questo l'Istituto Nazionale dei tumori di Milano ha definito linee guida (disponibili nel loro sito internet) , dei suggerimenti, che ognuno di noi dovrebbe seguire nella quotidianità. Ormai è assodato che il 35% dei tumori deriva da cause alimentari (fonte INT Milano e WCRF), una percentuale altissima. Aggiungiamoci poi lo stile di vita: fumo, alcol, vita sedentaria non fanno bene. Per cui fate un esame di coscienza e chiedetevi quanto fate per uno dei vostri beni più preziosi: la vostra salute. Noi possiamo fare tanto per noi stessi per evitare i tumori.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

lutto

Scomparso Mino Bruschi

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

calcio

Riecco Ciciretti

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

MONTAGNA

Soccorso Alpino attivato nella zona del Lagastrello per soccorrere una persona ferita

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

4commenti

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

3commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

ROMA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPAM

Porno-ricatto via e-mail: allarme (e consigli) della polizia postale

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design