17°

29°

Parma

Mafia: sequestrati beni fra Agrigento e Parma

Ricevi gratis le news
5

Beni mobili ed immobili per un valore di oltre quattro milioni sono stati sequestrati tra la Sicilia e l’Emilia dai militari della guardia di finanza di Agrigento, ai fratelli Luigi, Marcello e Maurizio Panepinto, di Bivona (Ag), condannati nel gennaio scorso dal Tribunale di Sciacca a pene comprese tra i 10 ed i 14 anni di reclusione, per associazione mafiosa ed estorsione. Il sequestro è stato disposto ai sensi della legge antimafia dal Tribunale di Agrigento, su richiesta dalla Dda di Palermo. Le indagini sono state eseguite dal nucleo della polizia tributaria di Agrigento.

Oggetto del sequestro sono fabbricati per uso abitativo e per uso industriale, a Bivona (Agrigento) e Parma, terreni per decine di ettari a Bivona, conti correnti nelle province di Agrigento e di Parma, auto nella disponibilità dei tre fratelli. Sequestrati anche fabbricati, terreni, impianti ed automezzi di sei imprese operanti nel campo della produzione del cemento, del movimento terra e del trasporto.

Dal processo a carico dei Panepinto è emerso che l'organizzazione dei tre fratelli controllava in maniera capillare gli appalti pubblici della bassa Quisquina, imponendo estorsioni ai imprenditori che operavano nel settore degli inerti, dei conglomerati cementizi e del movimento terra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giuseppe

    09 Marzo @ 11.52

    Il vero fatto è: quando un pentito fa il tuo nome e ti viene appioppata l'accusa di associazione mafiosa EQUIVALE a prendersi l'aids o il cancro maligno. NON TE NE ESCI PIU' anche provando il contrario e smontando le accuse!!!!

    Rispondi

  • Geronimo

    09 Marzo @ 11.21

    Vinoveritas, la nostra procura è al collasso almeno dal 2003, il caso Parmalat assorbe gran parte del lavoro e se non ricordo male ci sono ancora indagini in corso per i vari filoni delle inchieste. Sarebbe ora che i politici, di qualsiasi schieramento, invece di gridare ai complotti la smettessero di lamentarsi e facciano quello per cui sono pagati, se ci fossero più magistrati, più giudici e più di tutto probabilmente i processi durerebbero meno e ci sarebbero anche più inchieste da fare anche se rimane sempre il problema delle leggi che tutelano chi infrange la legge!

    Rispondi

  • giuse

    08 Marzo @ 18.20

    Ogni qual volta una procura nazionale alza il tappeto trova sempre tanta polvere anche a Parma,ma la nostra procura da quanti anni è in ferie?

    Rispondi

  • Francesco

    08 Marzo @ 10.25

    OGGETTO DEL SEQUESTRO SONO FABBRICATI PER USO ABITATIVO E PER USO INDUSTRIALE NELLE PROVINCE DI AGRIGENTO E PARMA. Sequestrati anche fabbricati, terreni , impianti ed automezzi di SEI IMPRESE OPERANTI NEL CAMPO DELLA PRODUZIONE DEL CEMENTO , DEL MOVIMENTO TERRA E DEL TRASPORTO. Ecco perché, a Parma, NONOSTANTE I COSTRUTTORI LAMENTINO GROSSE DIFFICOLTA' A VENDERE , SI CONTINUA A COSTRUIRE IN TUTTI I BUCHI E I PREZZI NON SCENDONO, ANZI..... Che dire poi del fatto che NON C' E' STRADA DI PARMA CHE NON VENGA SBUDELLATA DUE O TRE VOLTE ALL' ANNO ? CHE PROLIFERINO ROTONDE E PONTI OGNI DIECI METRI ? ECCO I RISULTATI DI "PARMA CITTA' CANTIERE" , il cui avvento fu , a suo tempo, osannato da folle festanti sotto le finestre del Municipio ! E, ADESSO, QUELLI CHE, IN BUONA FEDE , HANNO COMPRATO I FABBRICATI SEQUESTRATI , CHE FANNO ? CONDANNATI NEL GENNAIO SCORSO DAL TRIBUNALE DI SCIACCA A PENE COMPRESE TRA I 10 ED I 14 ANNI DI RECLUSIONE, PER ASSOCIAZIONE MAFIOSA ED ESTORSIONE. CHISSA' SE POTREBBERO DARE QUALCHE INFORMAZIONE SULLE NUMEROSE AUTO CHE, DA ANNI, BRUCIANO A PARMA E PROVINCIA , SENZA CHE SI TROVI MAI NEANCHE UN COLPEVOLE ? E CHE DIRE DI QUELL' EX PREFETTO DI PARMA , CHE PROCLAMO' CHE, QUI, LA CRIMINALITA' ORGANIZZATA NON C' ERA , E, ADESSO, E' DIRIGENTE DEI SERVIZI SEGRETI ?

    Rispondi

  • alf

    08 Marzo @ 09.51

    MA COME LA MAFIA LE ISTUTUZIONI LOCALI NON DICEVANO CHE NON C'ERA !!!!!!!!!!!??????????????????????????????????????????????????????

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

5commenti

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

3commenti

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

LIRICA

Macbeth inaugura il Festival Verdi 2018 al Teatro Regio

La "prima" è in programma giovedì 27 settembre

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTE

Ciclista investito in via Langhirano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

PGN

La festa di Casaltone, Benassi e i Megaborg al Mu, e il nuovo «Operaswing»

ITALIA/MONDO

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

MOTORI

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse

motori

Il tempo libero secondo Mercedes