18°

28°

Parma

L'altra metà di Parma: interviste al femminile - Irene Rizzoli

L'altra metà di Parma: interviste al femminile - Irene Rizzoli
Ricevi gratis le news
0

Margherita Portelli

L’attività agonistica l’ha momentaneamente accantonata, ma un premio - viene da pensare - se lo meriterebbe tutto. Giovane, sorridente, imprenditrice e mamma di tre bambini. È abbastanza, dite? Evidentemente non per lei. Irene Rizzoli, 37 anni, amministratore delegato e responsabile Ricerca e Sviluppo di Delicius Rizzoli S.p.A., nonché vice presidente dei Giovani Industriali di Parma, è stata campionessa europea di volo aereo acrobatico e, oggi, continua a coltivare la passione per gli aerei, «anche se le gare - confessa  - ho dovuto metterle da parte». Sarà forse il bisogno di rifugiarsi tra le nuvole, quando evidentemente a terra tutto è così puntualmente pianificato, fatto sta che la giovane imprenditrice a capo dell’azienda leader nel settore delle conserve di pesce, il cielo, ce l’ha dentro. A 16 anni inizia a volare e a 24 si innamora delle acrobazie aeree. Nel frattempo si laurea, inizia la carriera nell’azienda di famiglia e mette su la sua, di famiglia. E che spesso le capiti di dormire tre o quattro ore per notte poco importa, «quando è la passione a spingerti, a casa, sul lavoro o in aeroporto, il tempo si trova per tutto».

Spesso le donne faticano a conciliare i tempi della famiglia con quelli del lavoro. Lei riesce a combinarli anche con quelli di uno sport decisamente impegnativo. Come si fa?

In realtà la vita agonistica è, ahimè, un ricordo lontano. Ho dovuto abbandonare le gare, ora che ho tre bambini risulterebbe davvero impossibile allenarsi a dovere. Ma comunque continuo a coltivare la passione; credo che il segreto sia trovare dei punti di contatto tra i diversi impegni. Ad esempio spesso porto i miei figli con me all’aeroporto, si divertono e io intanto passo del tempo con loro. Per il resto, spesso bevo molti caffè per stare in piedi (ride, Ndr)

Un amore, quello per lo sport, che condivide anche con suo marito, Umberto Pelizzari…

Sì, mio marito è un campione di sub. Lui ha fatto dello sport il suo lavoro. Insieme, infatti, tentiamo di trasmettere questo amore anche ai nostri figli: per come è fatto il mondo che viviamo oggi, avvicinarli a un universo pulito, come è quello dello sport, credo sia assolutamente positivo. Anche se per ora non sembrano granché competitivi.

Non le manca l’agonismo?

È la scelta che ho fatto e sono contenta di averla fatta. Quando vedo i miei bimbi sorridere, sono ripagata di tutto: ad esempio il più grande, che ha cinque anni, l’altro giorno ha sciato per la prima volta. Sono soddisfazioni impagabili.

Come vede il ruolo delle donne nel mondo di oggi?

È un ruolo che richiede grande impegno. Purtroppo in famiglia siamo sempre noi donne ad accollarci i carichi maggiori. Essere madre e lavoratrice, al giorno d’oggi, e per come è strutturata e organizzata la situazione nel nostro paese, non è certo semplice. Credo che molte cose andrebbero cambiate: bisognerebbe rivedere il ruolo dei padri, e, allo stesso tempo, riorganizzare il mondo del lavoro, ad esempio con contratti flessibili che si adeguino alle esigenze delle donne. Si dovrebbe poter contare su servizi e strutture diverse, a livello di costi, personale qualificato, distanze. Senza dimenticarsi che la donna, oltre al lavoro e alla famiglia, deve fare i conti inevitabilmente anche con la sua vita sociale.

Ci sono poche donne ai vertici delle aziende. Anche nella nostra città: una recente inchiesta della Gazzetta di Parma ha messo in luce come - anche nelle numerose società partecipate del Comune -, la presenza femminile nei Cda sia davvero limitata…

Questo accade perché, inevitabilmente, le donne che lavorano in azienda hanno meno tempo ed energie da dedicare alla carriera rispetto ai loro colleghi maschi. Non perché valgano meno, anzi, ma per il carico di impegni e responsabilità di cui parlavo prima. Bisognerebbe fare in modo che tutti gli attori coinvolti si impegnassero per mettere le donne nella condizione di potersi dedicare al lavoro, senza dover rinunciare alla famiglia.

L'intervista è stata realizzata in occasione dell'incontro " Donne, lavoro e figli: istruzioni per l'uso"

gazzettadiparma.it/ROSA - La città delle donne

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

GAZZAREPORTER

Rudo a gogò!

Lo sfogo di un lettore in pieno centro

LA POLEMICA

Sagra della Croce, pochi bagni chimici a Collecchio

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"