10°

23°

Parma

Unità d'Italia: è qui la Festa - "Torna" il monumento a Garibaldi. La pronipote Anita: "Parma, terra generosa e nobile"

Unità d'Italia: è qui la Festa - "Torna" il monumento a Garibaldi. La pronipote Anita: "Parma, terra generosa e nobile"
Ricevi gratis le news
15

Giuseppe Garibaldi è tornato a dominare la piazza a lui intitolata. La statua che lo ritrae in piedi con le mani appoggiate sull'elsa della spada, dopo essere stata negli ultimi mesi oggetto di restauro, è stata inaugurata questo pomeriggio. E per questa cerimonia non poteva esserci madrina più indicata della pronipote dell'Eroe dei Due Mondi, Anita Garibaldi. "Questa è terra garibaldina, generosa, bella e nobile, che oggi ha dato prova di grande senso di rispetto per la storia", ha detto la Garibaldi riferendosi ai volontari parmigiani che vestirono la camicia rossa e parteciparono alla spedizione dei Mille. Il sindaco Pietro Vignali ha ricordato che "Garibaldi è il personaggio che più di ogni altro incarna la festa dell'unità d'Italia. Ed è per questo che proprio oggi vogliamo riconsegnare il monumento restaurato alla città".
In Municipio è poi iniziata una seduta straordinaria del Consiglio comunale.

I RESTAURI. In occasione della festa per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, il monumento dedicato a Giuseppe Garibaldi viene restituito alla città, al termine dei lavori di pulitura e restauro, durati un paio di mesi ed eseguiti dalla ditta Giovanni e Lorenzo Morigi Restauratori di Bologna.
La statua in bronzo e il basamento in granito sono stati inizialmente ripuliti con nebulizzazioni e impacchi per rimuovere lo sporco, per poi passare all’impiego di bisturi, panni leggermente abrasivi e ultrasuoni in modo da rimuovere ogni tipo di incrostazione. Terminata questa fase, sull’intero monumento è stata spruzzata una protezione per preservare i materiali dall’usura del tempo e dall’aggressione degli agenti inquinanti.
Il restauro è stato a costo zero per l’Amministrazione comunale, in quanto i 30mila euro necessari per i lavori sono stati pagati dalla ditta One srl in cambio dell’utilizzo, a scopi pubblicitari, dei pannelli posti a copertura del cantiere per un tempo inferiore ai sei mesi. La ditta ha anche pagato l’imposta comunale sulla pubblicità.
Il monumento, inaugurato nel maggio del 1893, è stato disegnato da Davide Calandra, e inizialmente avrebbe dovuto trovare la sua collocazione nell’attuale piazza della Pace, cioè nel luogo dove avvenivano gli incontri delle società operaie dell’epoca. In seguito venne deciso di collocarlo nella piazza di fronte al Municipio. Il bozzetto originale del Calandra è ora conservato nell’Archivio Storico Comunale.

LE DICHIARAZIONI DURANTE LA CERIMONIA. “L’Unità d’Italia non è una semplice data, ma un vero spartiacque nella nostra storia, prima della quale l’Italia come nazione era solo un’idea e dopo la quale l’Italia come nazione è diventata una realtà per tutti gli italiani”, ha detto il sindaco Pietro Vignali presentando il monumento restaurato.

“Questa è una terra garibaldina, una terra generosa, bella e nobile, che oggi ha dato prova di grande libertà e rispetto per la storia. Anche qui dimostrate di avere una vera identità italiana”, ha detto Anita Garibaldi.

“Il monumento a Garibaldi indica ed inorgoglisce il centro città e restituirlo oggi significa riaffermare la fiducia in quei valori che hanno costruito una nazione”, ha aggiunto il prefetto Luigi Viana.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giorgio

    17 Marzo @ 20.03

    Giuly, libero di scrivere ciò che vuole. Ma mi permetta di dirle che di storia conosce poco davvero. Tra gli americani/garibaldi qui e il nostro tradimento ai tedeschi/nazisti in un'altro post....

    Rispondi

  • andrea

    17 Marzo @ 19.01

    No Redazione, lasciate commenti buoni e pure i cattivi. Togliete magari commenti leggermente, dico leggermente eccessivi: L'ironia è chiara e pure banale. Se ha tempo lei per fargli cambiare idea, prego. Se vuole faccio un post di bestemmioni,,,,può benissimo psicanalizzarmi e redimermi sul forum.......o cancellare una semplice scemenza!

    Rispondi

  • il Viandante delle Beccherie

    17 Marzo @ 18.52

    @Giuly: è sicura di ciò che scrive? Garibaldi maledetto dagli americani?? Americani degli Usa? O Latino Americani? A chi si riferisce? Bisognerebbe conoscere la storia e aver visto il mondo per poter parlare. Se va a Montevideo e chiede di Garibaldi le parleranno di un eroe, che contribuì alla nascita dell'Uruguay. Nella piazza principale di Montevideo c'è il più grande monumento del Paese ed è un enorme statua equestre di Garibaldi. E un altro monumento lo può trovare a San Paolo del Brasile. Se lei va a New York nel George Washington Park alla fine della Quinta Strada, nel quartiere del Village, accanto all'arco di Washington troverà una statua dedicata all'eroe dei due mondi: Giuseppe Garibaldi. Giusto oggi il Presidente degli Stati Uniti ha ricordato agli americani che l'Italia compie 150 anni di unità ricordando che l'unificazione si compì con l'azione di un uomo: Giuseppe Garibaldi...........cara Giuly come vede dall'altra parte dell'oceano il nostro Garibaldi è molto più aprezzato che dai figli d'Italia.......e poi ci lamentiamo degli onorevoli ignoranti nei servizi delle Iene......a leggere certi commenti non credo che la maggioranza degli italiani sia poi così tanto avvezza con la propria, e sottolineo, propria.....storia. Un popolo che non conosce il proprio passato è un popolo senza presente e senza futuro.....ricordatelo gente!!

    Rispondi

  • Stefano

    17 Marzo @ 15.46

    LEGGENDO I VOSTRI COMMENTI MI VERGOGNO DI ESSERE PARMIGIANO,MA SEI SICURO DI ESSERLO????

    Rispondi

  • giuliano

    17 Marzo @ 15.06

    sinceramente quel garibaldi non ne ha fatto una buona in italia neanche in america lo malediscono ancora oggi informatevi dagli americani. italiani dovè la razza italiana ? non è neanche nominata dai santi .gli unici che si potrbbero chiamare italiani sono i toschi e non tutti . pattriotici italiani con vetture tedesche francesi americane e giapponesi .fiat no attrezzature da lavoro quasi tutte tedesche accessori non ne parliamo tutto di più. anche i comuni e le province hanno macchine estere . oramai neanche più le donne abbiamo italiane .ci conviene andarcene. mi dispiace ma se devo pagare tante tasse per mantenere dei scansafatiche che si sanno chi sono e dei falsi invalidi falsi ciechi . appunto ci sono dei ministri e dei senatori che non sanno neanche la storia dell'italia avete visto le iene.val la pena di sgobbare.fate voi

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

3commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

1commento

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

2commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno